Malattia di cuore reumatica: Sintomi

Mentre RHD rimane asintomatico per anni in molti casi, secondo la severità dei cambiamenti valvolari, può finalmente presentare con la stanchezza, ritenendo senza fiato dopo lo sforzo ed il dolore toracico.

Tutti questi sintomi accadono perché il cuore deve lavorare troppo duro per tenere il sangue adeguato scorrere le parti del corpo differenti, come una pompa meccanica con una o più valvole che colano troppo strettamente o. Prima o poi una ripartizione può accadere ed il paziente entra in infarto.

Credito: uzhursky/Shutterstock.com

La malattia di cuore reumatica (RHD) è un risultato a lungo termine di una circostanza chiamata febbre reumatica acuta (ARF) che si presenta tipicamente nell'infanzia. Come conseguenza di ARF la persona commovente sviluppa l'infiammazione delle valvole cardiache con danno e la disfunzione risultanti. ARF precede tipicamente il RHD entro le decadi.

Suoni di cuore normali ed anormali

Quando uno stetoscopio è utilizzato per ascoltare il battito cardiaco, i suoni differenti normalmente sono sentiti come i contratti del cuore e si rilassa. Questi suoni sono chiamati i suoni di cuore e sono dovuto la chiusura di varie valvole in un ritmo regolare mentre le parti differenti del cuore si contraggono e si rilassano per ricevere ed espellere il sangue. Ci sono due suoni di cuore primari chiamati S1 e S2.

Lo S1 è dovuto la chiusura delle due valvole che separano i due atrii dai due ventricoli, all'inizio della contrazione ventricolare. S2 è dovuto la chiusura delle valvole semilunari nelle grandi imbarcazioni, l'aorta e circuito di collegamento polmonare, piombo dai due ventricoli, alla conclusione di sistole o della contrazione. I suoni supplementari hanno chiamato S3 e S4 sono sentiti occasionalmente nelle situazioni normali, ma possono anche segnalare gli stati di malattia.

I soffi cardiaci sono suoni anormali dovuto sangue turbolento attraversano le imbarcazioni o le valvole nocive e sfregiate. Le circostanze differenti producono i mormorii dei generi e della sincronizzazione differenti.

Malattia della valvola di RHD

Le valvole rivestite sinistre sono il più comunemente commoventi, con la valvola mitrale che sono danneggiate quasi sempre e la valvola aortica in 20-30% dei casi. La valvola tricuspide sostiene il danno in 15-40% dei pazienti. Tuttavia, RHD è classicamente una malattia mista della valvola e la stessa valvola mostra le mutazioni patologiche differenti.

Rigurgito mitrale

Ciò è la lesione più frequente veduta in RHD. La valvola mitrale separa le camere di cuore sinistro-rivestite, vale a dire, l'atrio sinistro ed il ventricolo sinistro. RHD solitamente causa a rigurgito mitrale cioè, il riflusso anormale di sangue tramite la valvola durante la contrazione ventricolare perché non può chiudersi correttamente. La valvola è ispessita ed il suo movimento è limitato.

In altre situazioni, la valvola mitrale diventa hypermobile. Inizialmente questa circostanza è silenzioso, ma poichè progredisce, l'atrio sinistro ed il ventricolo dilatano. La contrazione ventricolare sinistra è ritenuta per diventare più valida. Un mormorio che estende durante il periodo fra lo S1 e S2 è sentito. Per concludere, i pazienti possono presentare con i segni di infarto mentre la parte di sinistra del cuore smette di funzionare correttamente.

Stenosi mitralica

La maggior parte dei casi di stenosi mitralica sono dovuto RHD e si riferisce al rafforzamento anormale della valvola mitrale. È caratterizzato dagli opuscoli immobili spessi con i collegamenti accorciati, che non possono muoversi abbastanza per aprire l'apertura atrioventricolare, che significa che meno sangue la attraversa durante le diastole, il periodo del rilassamento del cuore. Ciò naturalmente significa che meno sangue è disponibile per il pompaggio con ogni battito cardiaco. La stanchezza colloca facilmente dentro e la persona diventa ansante con appena un poco lavoro.

Finalmente, la quantità aumentata di sangue lasciata negli atrii sinistri fa il suo aumento di pressione, che a sua volta aumenta la pressione all'interno dei filoni polmonari che scaricano il loro sangue in. Per concludere, i vasi sanguigni all'interno dei polmoni diventano rigidi perché sono allungati sempre strettamente con sangue. I polmoni si avvi riempire di liquido.

I sintomi quale la tosse, la dispnea, ansare, svegliante alla notte con dispnea acuta, tutti cominciano a comparire. Ci può essere sangue nell'espettorato e la destra del cuore può anche venire a mancare perché è più duro pompare il sangue ai polmoni. Questi sono sintomi della malattia molto recente e richiedono la gestione intensiva.

Le complicazioni di stenosi mitralica comprendono la formazione di grumo nell'atrio sinistro, a causa del movimento lento di sangue da questa camera. Ciò può interrompere e viaggiare nella circolazione ai vasi sanguigni del blocco altrove, producendo il colpo, l'embolia polmonare ed altri eventi seri. Un altro problema è la fibrillazione atriale o la mancanza di battimento atriale regolare, come conseguenza della dilatazione atriale che interferisce con la funzione adeguata dello stimolatore cardiaco di cuore nella parete atriale sinistra.

Rigurgito aortico

La valvola aortica è solitamente commovente con la valvola mitrale e si trasforma in in meno cellulare perché è ispessito e nodulare. Gli opuscoli della valvola non riescono così a incontrarsi nel medio, permettendo che il sangue rifluisca dall'aorta nel ventricolo una volta che la contrazione sta perdendo la sua forza. Ciò significa che meno sangue è disponibile alla circolazione generale, ma il ventricolo sinistro dilata per accomodare il sangue extra. Finalmente il cuore non riesce a fare fronte ed i sintomi sembrano, quale fatica facile, la dispnea con sforzo.

Stenosi aortica

Ciò è molto meno comune in RHD e quasi sempre è trovata in collaborazione con la malattia della valvola mitrale. Si sviluppa lentamente e così la maggior parte dei pazienti sono ignari di fino a molto più successivamente. Per concludere, l'aorta non concede abbastanza sangue per sfociarla in, piombo all'eccessivo sforzo sul ventricolo sinistro e sull'infarto sinistro, alla mancanza di offerta di sangue alla testa ed alle arterie coronarie. Ciò provoca i sintomi quali lo svenimento, il dolore toracico su sforzo e la dispnea con lavoro.

Sorgenti

  1. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK425394/
  2. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4598470/
  3. https://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/rheumatic-fever/symptoms-causes/syc-20354588

[Ulteriore lettura: Malattia di cuore reumatica]

Last Updated: Aug 23, 2018

Liji Thomas

Written by

Liji Thomas

Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated as gold medallist from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Advertisement

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post