Derivati della ribavirina

La ribavirina (1-β-D-ribofuranosyl-1,2,4-triazole-3-carboxamide) è un analogo della purina e un agente antivirale comunemente usato contro sia RNA che i virus a DNA. Con fino a cinque ha suggerito i meccanismi di atto, gli ultimi avanzamenti hanno cominciato a differenziare la gerarchia degli effetti antivirali a gioco secondo il virus e degli stati ospite nell'ambito dell'esame accurato.

Per minimizzare dall'l'emolisi indotta da ribavirina e per aumentare il suo effetto antivirale, i considerevoli sforzi sono stati fatti comprendere i profarmaci chimici e le varie formulazioni. La modifica della struttura di ribavirina e la produzione dei derivati rappresentano gli approcci di promessa nella ricerca di nuovi agenti antivirali.

Derivati attivi

La ribavirina inizialmente è stata sintetizzata facendo uso della procedura acido-catalizzata di fusione riscaldando una miscela del triazolo 1-2-4 con il fosfato catalitico della Banca dei Regolamenti Internazionali (p-nitrofenile) e peracetylated lo zucchero a ºC 165. I derivati di ribavirina egualmente sono preparati con i metodi enzimatici dell'accoppiamento di Vorbrüggen e della sintesi.

1-β-D-ribofuranosyl-1,2,4-triazole-3-carboxamidine (TCNR) e 5 amminici-TCNR fungono da inibitori reversibili non Xerox della fosforilasi umana del nucleoside della purina del lymphoblast (PNP). dovuto l'interazione del carboxamidine protonated con la glutamina 201 e dei residui dell'asparagina 243 nel sito attivo di PNP, i derivati suddetti sono migliori substrati per PNP umano una volta confrontati a ribavirina.

I derivati di pyrazole-3-carboxamide (che sono considerati formalmente come 4 deaza-analoghi di ribavirina) hanno indicato l'attività contro i linfociti a cellula T ed i virus dell'influenza in vitro. Per contro, il 2' versione del deoxyribose di ribavirina non esibisce l'attività antivirale, suggerente che la ribavirina richieda gli enzimi RNA-dipendenti.

La citotossicità dei derivati fosforilati di ribavirina contro le linee cellulari del cancro polmonare (NCI-69) è alta. Sono sintetizzate a due punti principali; il dichlorophosphate del clorofenile 4 inizialmente è reagito con i vari alcool ed ammine in presenza della trietilammina e poi ancora trattato con ribavirina facendo uso di Et3N come base.

Un modo conveniente e semplice sintetizzare i derivati polymerizable della ribavirina è via la transesterificazione fra ribavirina e dicarboxylates divinilici in acetone a ºC 50, catalizzato da lipasi vincolata su resina acrilica dal candida Antartide (CAL-B). Questi esteri della ribavirina possono conseguentemente omo-essere polimerizzati o copolymerized con altri composti di bioattività quali gli esteri del vinile dello zucchero per formare i profarmaci che sono utili in farmacia.

Viramidine o taribavirin

Uno di derivati della ribavirina più riusciti fin qui è viramidine (anche conosciuto come il taribavirin), che è stato sviluppato da Ripaharm. È un profarmaco di carboxamidine 3 di ribavirina, sviluppato per mirare al fegato e successivamente per evitare la capitalizzazione dell'eritrocito (con l'anemia risultante) connessa spesso con la terapia della ribavirina.

Gli studi farmacologici in ratti hanno rivelato che il viramidine mira al fegato più efficacemente della ribavirina, poichè la conversione della deaminasi dell'adenosina del viramidine a ribavirina si presenta nel fegato, intrappolante la droga all'interno di quell'organo. Quindi questa droga può aumentare l'aderenza alla terapia per epatite virale C cronica diminuendo l'esigenza di riduzione della dose dovuto l'anemia.

Viramidine è disponibile per la somministrazione per via orale ed è corrente nei test clinici di fase III per il trattamento dell'infezione del virus dell'epatite C congiuntamente ad interferone pegylated. Sebbene soprattutto sia sviluppato per questa indicazione, egualmente ha indicato avasto-spettro l'attività antivirale come pure a determinati effetti immunomodulatory quale migliorano la sua attività citotossica antivirale ancora ulteriore.

Sorgenti

  1. http://www.liai.org/files/Ribavirin-Crotty.pdf
  2. http://jpck.zju.edu.cn/zhhxsy/cgzs_xscg_xslw056.PDF
  3. http://www.intmedpress.com/serveFile.cfm?sUID=d8130a90-3066-4354-ba2d-183c32a077cc
  4. http://www.researchgate.net/profile/Valasani_Koteswara_Rao/publication/220034699_Synthesis_and_Cytotoxicity_Evaluation_of_Phosphorylated_Derivatives_of_Ribavirin/links/02faf4f48024741de7000000.pdf
  5. Simons C. Nucleoside Mimetics: La loro chimica e beni biologici. Il CRC stampa, 2000; pp. 83-102.
  6. Guadi A, Sasadeusz J. Ribavirin e Viramidine. In: Grayson ml, Crowe MP, McCarthy JS, macina J, Mouton JW, SR di Norrby, Paterson DL, Pfaller mA. L'uso di Kucers edizione degli antibiotici della sesta: Una rassegna clinica delle droghe antifungose ed antivirali dell'antibatterico. Il CRC stampa, 2010; pp. 2923-2958.

[Ulteriore lettura: Ribavirina]

Last Updated: Aug 23, 2018

Dr. Tomislav Meštrović

Written by

Dr. Tomislav Meštrović

Dr. Tomislav Meštrović is a medical doctor (MD) with a Ph.D. in biomedical and health sciences, specialist in the field of clinical microbiology, and an Assistant Professor at Croatia's youngest university - University North. In addition to his interest in clinical, research and lecturing activities, his immense passion for medical writing and scientific communication goes back to his student days. He enjoys contributing back to the community. In his spare time, Tomislav is a movie buff and an avid traveler.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Meštrović, Tomislav. (2018, August 23). Derivati della ribavirina. News-Medical. Retrieved on July 22, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Ribavirin-Derivatives.aspx.

  • MLA

    Meštrović, Tomislav. "Derivati della ribavirina". News-Medical. 22 July 2019. <https://www.news-medical.net/health/Ribavirin-Derivatives.aspx>.

  • Chicago

    Meštrović, Tomislav. "Derivati della ribavirina". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Ribavirin-Derivatives.aspx. (accessed July 22, 2019).

  • Harvard

    Meštrović, Tomislav. 2018. Derivati della ribavirina. News-Medical, viewed 22 July 2019, https://www.news-medical.net/health/Ribavirin-Derivatives.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post