Sintomi del Rotavirus

Rotaviruses è agenti eziologici principali della gastroenterite acuta in infanti ed in bambini piccoli intorno al mondo. Questi virus non avvolti registrano le cellule umane dai vari tipi di endocytosis e, secondo la varietà virale, viaggiano ai compartimenti endosomal differenti prima di uscire allo spazio citosolico.

Gli studi hanno indicato una vasta gamma di risposta all'infezione del rotavirus - da una mancanza completa di sintomi alla malattia severa che può essere associata con disidratazione e collasso circolatorio. Le funzionalità e le caratteristiche cliniche delle feci sono non specifiche, in modo da significa che la simile malattia può essere causata da altri agenti patogeni. Di conseguenza, la conferma di questa diagnosi richiede la prova di laboratorio specifica.

Manifestazioni cliniche

La gastroenterite del Rotavirus rappresenta un delicato alla malattia severa caratterizzata dal vomito, dalla febbre di qualità inferiore e dalla diarrea acquosa. Il periodo di incubazione varia da 18 a 48 ore con il vomito come il sintomo iniziale, seguito da diarrea che dura circa una settimana. Spesso ci sono meno che 10 (anche se movimenti) di viscere mucusy non sanguinosi al giorno.

In bambini neonati l'infezione rotaviral è il più spesso asintomatica o delicata come conseguenza del trasferimento transplacental passivo degli anticorpi contro il virus. In infanti a partire da 6 mesi a 2 anni i sintomi tendono a cominciare con un inizio improvviso di vomito severo, seguito dai 4-8 giorni di diarrea con febbre.

In adulti la malattia si manifesta tipicamente con malessere, la nausea, l'emicrania, la limitazione addominale, la febbre e la diarrea non sanguinosa. Altri sintomi possono comprendere il dolore di muscolo, la rigidezza unita e l'eccessivo sudore. I sintomi severi possono accadere negli anziani e nelle persone immunocompromised.

Poche funzionalità singolari sono usate per distinguere coloro che fa causare la gastroenterite dal rotavirus contro quelle con altre cause della gastroenterite. La presenza di tutti e tre i sintomi (vomitare, febbre e diarrea) è riferita più comunemente con il rotavirus che con altri virus gastrointestinali.

La malattia dura solitamente i 3-8 giorni, ma il virus può essere sparso nei feci per fino a un mese. Le infezioni asintomatiche successive possono accadere dovuto la protezione immune. Alcuni studi dei bambini con il rotavirus hanno indicato che determinati sintomi respiratori (quali il radiatore anteriore semiliquido e la tosse) possono essere coesistenti con le manifestazioni intestinali.

Complicazioni potenziali

La disidratazione è la complicazione e la causa della morte più comuni nella diarrea rotaviral. La quantità di perdita di peso come una percentuale di peso corporeo normale fornisce il migliore preventivo della severità di disidratazione. I segni clinici che includono l'interfaccia asciutta e fresca della letargia, assenza di strappi quando grida, bocca asciutta, occhi incavati come pure sete estrema non sono solitamente assenti finché il bambino non abbia perso almeno 4% del loro peso corporeo.

Tantissimi studi clinici indicano che i rotaviruses potrebbero essere trovati ai siti di extraintestinal dopo l'infezione. I bambini che immunocompromised (dovuto trapianto congenito dell'organo o di immunodeficienza) possono avere prova delle anomalie nei sistemi multipli dell'organo - specialmente il rene ed il fegato. La pancreatite acuta come complicazione della gastroenterite rotaviral egualmente è descritta nella letteratura.

Circa 4% dei pazienti con il rotavirus può avere complicazioni relative al sistema nervoso centrale, sebbene la relazione causale rimanga evasiva. I pazienti con la gastroenterite del rotavirus e convulsioni benigne o severe (o persino encefalite) sono stati trovati per avere prova del rotavirus nel liquido cerebrospinale facendo uso di reazione a catena della polimerasi della inverso-trascrizione (RT-PCR).

Sorgenti

  1. http://jvi.asm.org/content/78/19/10213.full
  2. http://cid.oxfordjournals.org/content/33/7/932.full
  3. http://kjp.or.kr/upload/KJP_57_7_304_309_20125550454.pdf
  4. http://www.newmicrobiologica.org/PUB/allegati_pdf/2013/1/97.pdf
  5. http://www.kliinikum.ee/infektsioonikontrolliteenistus/doc/oppematerjalid/referaadid/rota.pdf
  6. Vaishnavi C. Infections del sistema gastrointestinale. Srl medica del JP, 2013; pp. 321-329.

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Dr. Tomislav Meštrović

Written by

Dr. Tomislav Meštrović

Dr. Tomislav Meštrović is a medical doctor (MD) with a Ph.D. in biomedical and health sciences, specialist in the field of clinical microbiology, and an Assistant Professor at Croatia's youngest university - University North. In addition to his interest in clinical, research and lecturing activities, his immense passion for medical writing and scientific communication goes back to his student days. He enjoys contributing back to the community. In his spare time, Tomislav is a movie buff and an avid traveler.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Meštrović, Tomislav. (2018, August 23). Sintomi del Rotavirus. News-Medical. Retrieved on September 18, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Rotavirus-Symptoms.aspx.

  • MLA

    Meštrović, Tomislav. "Sintomi del Rotavirus". News-Medical. 18 September 2019. <https://www.news-medical.net/health/Rotavirus-Symptoms.aspx>.

  • Chicago

    Meštrović, Tomislav. "Sintomi del Rotavirus". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Rotavirus-Symptoms.aspx. (accessed September 18, 2019).

  • Harvard

    Meštrović, Tomislav. 2018. Sintomi del Rotavirus. News-Medical, viewed 18 September 2019, https://www.news-medical.net/health/Rotavirus-Symptoms.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post