Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Classificazione del sarin dei Varices gastrici

Da Jeyashree Sundaram, MBA

I varices gastrici (GV) sono filoni submucosal ingrandetti che sono capaci di causare lo spurgo pericoloso al tratto gastrointestinale superiore. Generalmente, GV sono identificati in pazienti che soffrono dall'ipertensione o dall'alta pressione portale nel sistema del portale del filone. Sulla base della causa, GV accadono dovuto STV (trombosi del filone splenico) ed ipertensione portale.

Solitamente nella regolazione di SVT, GV si sviluppano nell'avvenimento di pancreatite o del neoplasma del locale in assenza di ipertensione venosa portale. L'avvenimento di GV a causa di SVT, tuttavia, è minimo una volta confrontato a quello si presenta come conseguenza di ipertensione portale. I brevi filoni gastrici - i filoni che si allontanano dal hilum della milza alla maggior curvatura dell'addome - sono posizioni da cui GV che si presenta a causa di SVT nasce.

Classificazione del sarin

La classificazione del sarin è definita come il sistema di classificazione più utile nella differenziazione dei varices gastrici. Questa classificazione è fatta attraverso l'identificazione endoscopica della posizione e dell'aspetto dei varices. Questo esame endoscopico è egualmente utile nella comprensione dell'orientamento dei varices nello stomaco e nell'esofago distale.

Secondo la classificazione del sarin, i varices gastrici sono divisi in quattro tipi basati sulla loro posizione nello stomaco e sulla sua associazione con i varices esofagei. I quattro tipi differenti di varices gastrici sono come segue.

  • Varix gastroesofageo di tipo 1 (GOV): Questi varices estendono sopra il cardias e poca curvatura dell'addome quel estremità in fondo gastrico.
  • Tipo - varix gastroesofageo 2: GOV2 estende davanti al cardias e piombo verso la maggior curvatura dell'addome ed al fondo gastrico.
  • Varix gastrico isolato tipo 1 (IGV): Questi varices esistono nel fondo gastrico e non avanzano nell'esofago o nel cardias.
  • Tipo - 2 hanno isolato il varix gastrico: È definito come varices ectopici che si presentano in altre parti dello stomaco.

Il governo è il frequente e tipo più comune di varices gastrici. È stato riferito che circa 74% dei varices gastrici globali sono identificati con il governo di tipo 1. Tuttavia, la frequenza di spurgo è maggior nei tipi del varix e nel tipo gastrici isolati - il varix gastroesofageo 2. La classificazione del sarin ampiamente è riconosciuta come prospettiva utile per identificare ed analizzare i varices gastrici. Ma non riesce spesso ad interagire con l'anatomia vascolare della linea di fondo. I GV fundal provengono da una parte o in completo degli scambi di gastrorenal o degli scambi di spleno, che è conosciuto come l'ipertensione portale (sinistramente) sinistro-rivestita.

Impatto della classificazione del sarin

La formazione di GEV1 accade quando i filoni gastrici perforano il filone cardiaco o la parete gastrica. I filoni penetranti ora ottengono connesso ai filoni submucosal presenti nella zona gastrica che direttamente è collegata ai filoni submucosal alla zona della palizzata. I grandi varices esofagei e i GEV1 completamente sono collegati l'un l'altro, ma soltanto 50% del GEV2 è collegato con i grandi varices esofagei. D'altra parte, i varices gastrici isolati (IGV1) sono collegati con l'ipertensione portale segmentale o con i prestiti tramite il filone nella milza che estende fino al filone renale. Questo trattamento è pricipalmente perché permettere al sangue attraversi i varices.

Con l'aiuto degli scambi gastrophrenic, degli scambi di gastrorenal e degli scambi del gastropericardiac, il sangue attraversa IGV1 otterrà raccolto nell'inferiore frenico. Inoltre, alcune parti del IGV1 ottengono aggettanti nello spazio intragastrico. Per circa 50% delle casse dei varices ectopici che includono IGV2 sia strettamente connesso con la trombosi del filone portale. Il sistema che è responsabile di questo avvenimento ancora non è identificato. Con l'aiuto del portovenography, è stato scoperto che circa 70% del filone gastrico sinistro partecipa all'offerta di sangue del IGV1. Al contrario, la partecipazione dei filoni gastrici sinistri nei varices esofagei è 100%.

Ma ai varices gastrici isolati, 70% del filone gastrico posteriore partecipa all'offerta di sangue e nei varices esofagei, è 24%. Hemiazygos ed i filoni azygos sono gli itinerari essenziali di grenaggio di sangue per i pazienti con i varices esofagei. Tutti i filoni presenti nei varices cardiaci otterranno vuotati nei varices esofagei. L'ultimo percorso di grenaggio per i varices gastrici isolati è scambio gastrophrenic (10%), scambio del gastropericardiac (5%) e scambio di gastrorenal (85%).

Note generali di classificazione di sarin

Le classificazioni dei varices sono rigorosamente applicabili alla valutazione primaria soltanto prima della terapia. Dopo il trattamento, la classificazione per i varices è altamente difficile. Per la classificazione dopo trattamento, la descrizione della posizione, il diametro, il segno ed il numero dei varices residui sono presi in considerazione. L'ultrasuono endoscopico (EUS) è utile nella testimonianza delle imbarcazioni piccole che sono presenti nella parete. Se i risultati endoscopici sono dichiarati per essere incerti, quindi il EUS svolge un ruolo importante nella dimostrazione del flusso residuo.

Sorgenti:

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.