Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Differenze del sesso nelle malattie infettive

Malattia-causando gli agenti patogeni incontri le caratteristiche differenti ospite - l'età, la fisiologia, lo stato nutrizionale e la risposta immunitaria sono alcune differenze di base che gli agenti patogeni confrontano. Tuttavia, il contrasto più notevole che l'incontro degli agenti patogeni è il genere delle specie ospite.

Le donne e gli uomini sono differenti in molti aspetti. Il fatto interessante è che queste differenze egualmente sono osservate nel loro rischio di contratto e di risposta alle malattie infettive. Un esempio molto bene-noto di questo è COVID-19. Sebbene COVID-19 pregiudichi ugualmente entrambi i sessi, è osservato che gli uomini sono ad un elevato rischio della morte dalla malattia. Ciò è egualmente vera per gli scoppi causati dalla sindrome respiratorio acuto severo (SARS) e dalla sindrome respiratoria di Medio Oriente (MERS).

L'epatite virale C è un'altra malattia che causa le infezioni più severe negli uomini. Mentre autoimmuni i termini quali l'artrite reumatoide e la sclerosi a placche sono più comunemente - veduto in donne.

Donna ed uomo

Donna ed uomo. Credito di immagine: Harbucks/Shutterstock.com

Perché le donne e gli uomini rispondono diversamente alle malattie infettive?

Ci sono parecchi fattori dovuto quali donne ed uomini rispondono diversamente alle malattie infettive. Alcune delle ragioni comuni sono:

  • Differenze nell'esposizione agli agenti patogeni comuni
  • Risposte immunitarie contro gli agenti patogeni
  • Fattori ormonali
  • Fattori sociali e comportamentistici

Differenze nell'esposizione agli agenti patogeni comuni

Le differenze nell'esposizione agli agenti patogeni comuni dipendono in gran parte dai fattori culturali, socioeconomici, comportamentistici, ormonali ed immunologici.

Un esempio ben noto è infezione di tipo 1 del virus dell'immunodeficienza umana (HIV-1) che pregiudica più donne che gli uomini in Africa Subsahariana. Al contrario, la tubercolosi e le malattie parassitarie pregiudicano più uomini che le donne.

Le differenze nelle esposizioni professionali sono egualmente una ragione per la disparità di genere. Gli uomini sono più probabili adottare le occupazioni come estrazione mineraria ed agricoltura, che può metterle ad un rischio aumentato di malattia respiratoria e di malattia trasmessa dalle zanzare, quale la malaria.

Le donne dominano il campo di professione d'infermiera in quasi tutti i paesi, che aumentano la loro probabilità di contratto della malattia infettiva mentre si occupano dei pazienti.

Risposte immunitarie contro gli agenti patogeni

Gli studi indicano che le donne montano le risposte immunitarie innate ed adattabili più robuste alle infezioni virali che gli uomini. La forte produzione dell'interferone, l'attivazione aumentata delle celle di T e la predisposizione aumentata all'autoimmunità sono alcune ragioni per queste differenze nelle risposte immunitarie.

Le donne egualmente sono associate con un rischio aumentato di progressione di malattia nelle malattie quale infezione HIV, che progrediscono con le interazioni del sistema immunitario. L'AIDS (sindrome da immunodeficienza acquisita) causato dal HIV progredisce più velocemente in donne confrontate agli uomini. È trovato che le donne infettate con il HIV hanno il più alta attivazione a cellula T e più forte segnalazione del tipo di tributo del ricevitore 7 (TLR7) che i maschi con lo stesso caricamento virale.

Ci sono egualmente differenze fondate sul sesso nella risposta vaccino. Gli studi indicano che le donne sviluppano le più alte risposte dell'anticorpo e mostrano la maggior efficacia vaccino che i maschi.

Fattori ormonali

Le ormoni sessuali quali gli estrogeni, il progesterone e gli androgeni rappresentano le differenze nella predisposizione alla malattia, alla progressione di malattia ed alla risposta del trattamento dovuto il regolamento differenziale delle risposte immunitarie.

Le ormoni sessuali gestiscono la trascrizione dei geni essenziali per lo sviluppo e la maturazione del sistema immunitario, il regolamento delle risposte immunitarie e la modulazione delle vie immuni di segnalazione.

Fattori sociali e comportamentistici

Le differenze del sesso nelle malattie infettive egualmente dipendono da un intervallo delle variabili socioeconomiche, particolarmente in paesi con diseguaglianza sostanziale di reddito e di diversità etnica.

In alcuni paesi, i maschi sono stimati più delle femmine. La preferenza per un bambino maschio provoca le differenze maschio-femminili nelle attività di base di salubrità quali la dieta e l'immunizzazione nutrienti, che pregiudica la resistenza alla malattia infettiva.

Alcuni comportamenti in relazione con il sesso possono anche aumentare il rischio di malattie infettive. Il fumo è un esempio ben noto. In molte regioni, il più alto comportamento di fumo è veduto in maschi che le femmine. Questa tendenza è più prevalente in paesi nel Pacifico occidentale e nelle regioni asiatiche sudorientali. Il fumo è associato con un rischio e una mortalità aumentati dalle malattie respiratorie contagiose quali influenza e la tubercolosi.

Tendenziosità del sesso nella ricerca clinica

Le differenze del sesso sono egualmente una sfida significativa negli studi clinici. Secondo le linee guida regolarici, le donne dell'età riproduttiva si escludono dai test clinici iniziali quali gli studi clinici di fase I. dovuto questa raccomandazione, molte terapie sono approvato basate sui dati guadagnati solamente dagli studi clinici intrapresi negli uomini.

Riassunto

a meccanismi basati a sesso pregiudicano significativamente la predisposizione di malattia, la severità e la risposta del trattamento. Quindi, tenendo conto di entrambi i sessi nella malattia infettiva la ricerca è essenziale. Ulteriore ricerca per capire la relazione fra i sessi e la malattia infettiva è autorizzata.

Una migliore comprensione di queste relazioni e di vari meccanismi in questione può contribuire ad impedire le malattie infettive e migliorare la salute pubblica.

Riferimenti:

  • Ingersoll M.A. (2017). Le differenze del sesso modellano la risposta alle malattie infettive. Agenti patogeni di PLoS, 13(12), e1006688. https://doi.org/10.1371/journal.ppat.1006688
  • van Lunzen, J., & Altfeld, M. (2014). Differenze del sesso in malattia-comune contagioso ma trascurate. Il giornale delle malattie infettive, 209 supplementi 3, S79-S80. https://doi.org/10.1093/infdis/jiu159
  • Corridoio, M.D., & Mideo, N. (2018). Collegamento delle differenze del sesso all'evoluzione delle vita cronologie della malattia infettiva. Transazioni filosofiche della società di Londra reale. Serie B, scienze biologiche, 373(1757), 20170431. https://doi.org/10.1098/rstb.2017.0431
  • La cattura il sesso e del genere in considerazione nella malattia infettiva emergente programma: una struttura analitica. Manila: Organizzazione mondiale della sanità. 2011. https://apps.who.int/iris/rest/bitstreams/920807/retrieve
  • Klein SL, Flanagan chilolitro. Differenze del sesso nelle risposte immunitarie. Rev nazionale Immunol. 2016; 16(10): 626-638. doi: 10.1038/nri.2016.90

Further Reading

Last Updated: Jun 22, 2021

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    NM, Ratan. (2021, June 22). Differenze del sesso nelle malattie infettive. News-Medical. Retrieved on January 18, 2022 from https://www.news-medical.net/health/Sex-Differences-in-Infectious-Diseases.aspx.

  • MLA

    NM, Ratan. "Differenze del sesso nelle malattie infettive". News-Medical. 18 January 2022. <https://www.news-medical.net/health/Sex-Differences-in-Infectious-Diseases.aspx>.

  • Chicago

    NM, Ratan. "Differenze del sesso nelle malattie infettive". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Sex-Differences-in-Infectious-Diseases.aspx. (accessed January 18, 2022).

  • Harvard

    NM, Ratan. 2021. Differenze del sesso nelle malattie infettive. News-Medical, viewed 18 January 2022, https://www.news-medical.net/health/Sex-Differences-in-Infectious-Diseases.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.