Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Cronologia di disfunzione sessuale

La medicalizzazione di sessualità ha spostato le più vecchie credenze nell'influenza nociva di colpevolezza, del peccato, delle cattive abitudini o dei periodi della malvagità alla funzione sessuale sia in uomini che in donne, ma tali prospettive ancora indugiano a questo giorno. Il ragionamento biomedico è in effetti appena un livello che si aggiunge al pilastro degli argomenti usati per spiegare la disfunzione sessuale e l'insoddisfazione.

Disfunzione sessuale in uomini

Nelle società di oggi, è di assoluto la maggior parte della importanza per mantenere un livello accettabile di funzione sessuale maschio. Sebbene un gruppo di disfunzione sessuale negli uomini comprenda i disordini dell'eiaculazione e la libido bassa, la disfunzione erettile (definita come l'incapacità di tenere una costruzione) era definitivamente il più grande problema attraverso la storia fino ai tempi moderni.

Nella comprensione greca e romana della sessualità, l'infiltrazione era una prova di virilità e di un presupposto per una buona reputazione. Quindi, allo stesso tempo medici delle ricette fornite commoventi per gli agenti ristoratori, mentre gli autori osceni hanno scritto le storie comiche degli uomini che hanno venuto a mancare la prova cruciale.

Durante lo XVIII secolo, i philosophes hanno abbracciato la nozione degli uomini e della donna che abitano nelle sfere sessuali distinte mentre tentavano di ricambiare, curare e spiegare la disfunzione sessuale maschio. D'altra parte, la cultura del XIX secolo che ha insistito sulla segretezza ha trovato la discussione su tali problemi spiacevole, sebbene questa emissione importante non potrebbe essere trascurata.

Durante quel periodo, gli autori dei manuali del matrimonio per ceto medio hanno diffuso la teoria “dell'economia spermatica„ in quali eccessi piombo ad una perdita di vigore e di vigore virili, che può infine provocare l'impotenza. I pericoli della masturbazione, della prostituzione, dello spermatorrhea e delle malattie sessualmente trasmesse egualmente sono stati evidenziati.

C'era uno spostamento da morale alle spiegazioni psicologiche di disfunzione sessuale maschio nell'inizio del XX secolo. L'aumento del campo dell'endocrinologia nel 1920 s ha legittimato lo studio scientifico sul sistema riproduttivo negli uomini e dopo la seconda guerra mondiale l'impotenza è stata dichiarata un problema per sia gli uomini che le donne.

Molti storici sostengono che Viagra (sildenafil) completamente trumped la psicanalisi, la terapia del sesso e perfino la chirurgia. Era il primo trattamento orale per disfunzione erettile che è stata sviluppata praticamente accidentalmente ai laboratori di Pfizer ed è stata approvata da Food and Drug Administration nel 1998. La domanda ancora rimane ha fatto le nuove pillole di impotenza che hanno seguito la sessualità vero rivoluzionata.

Disfunzione sessuale in donne

Sebbene il termine “disfunzione sessuale femminile„ sia un'introduzione equo recente alla letteratura medica, il riconoscimento di questo tipo di problema raggiunge più indietro. Neppure nello XVI secolo la diagnosi di ninfomania non era rara e l'importante crescita nel numero delle donne con questa circostanza è stato osservato nell'era vittoriana.

Lo sviluppo intrecciato di sessuologia e della psichiatria alla conclusione del diciannovesimo secolo piombo all'aumento di nuove teorie di disfunzione sessuale. Sulla base delle dichiarazioni di Freud, determinate disfunzioni sessuali (quale l'errore di raggiungimento dell'orgasmo vaginale) sono state considerare come le fondamenta “di frigidità„ (specialmente negli impianti di Hitschmann e di Bergler).

La letteratura coniugale di consiglio che ha accentuato il significato di piacere sessuale nel matrimonio ha proliferato nel Regno Unito e negli Stati Uniti durante i primi anni dello XX secolo. La disfunzione sessuale in donne è stata veduta come emissione tecnica che era una parte di più ampio fenomeno sociale e che deve essere risolta da formazione che considera le differenze emozionali, fisiche e spirituali profonde fra le donne e gli uomini.

La prima edizione del sistema diagnostico ed il manuale statistico dei disturbi mentali' (DSM) nel 1952 hanno classificato i problemi quale frigidità ad una categoria separata “di disordini autonomi e viscerali psicofisiologici„. La seconda edizione pubblicata nel 1968 era simile, sebbene aggiungesse la dispareunia alla lista.

I cambiamenti significativi sono stati veduti soltanto nella terza edizione di DSM pubblicato nel 1980, dove uno spostamento da psicanalitico alla psichiatria biologica può essere osservato. Invece delle categorie separate per i disordini urogenitali psicofisiologici e le deviazioni sessuali, un capitolo dell'ombrello sui disordini psicosessuali era stato introdotto.

Nel complesso, la disfunzione sessuale femminile è stata considerata un termine generico o descrittivo (piuttosto che sistema diagnostico) attraverso la storia. Eppure, il trattamento è stato cercato come se fosse un vero stato monocausal, malgrado il fatto che fosse costituito delle categorie diagnostiche differenti. Gli aspetti sociali di sessualità e del potenziale per la risoluzione della disfunzione sessuale sono stati coperti estesamente in letteratura medica del ventesimo e 21th secolo.

Sorgenti

  1. escholarship.org/uc/item/8jh824nc.pdf
  2. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2978945/
  3. https://opus.lib.uts.edu.au/research/bitstream/handle/10453/10638/2008008597OK.pdf?sequence=1
  4. McLaren A. Impotence: Una cronologia culturale. La stampa dell'università di Chicago, 2007; xi, pp. 1-25.
  5. de la Cruz BJ, pirata informatico J, QUADRO di Kandeel. Una cronologia del pene: Immagini, culto e pratiche. In: Kandeel franco, editore. Disfunzione sessuale maschio: Patofisiologia e trattamento. Taylor & gruppo di Francis, LLC, 2007; pp. 3-10.

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Dr. Tomislav Meštrović

Written by

Dr. Tomislav Meštrović

Dr. Tomislav Meštrović is a medical doctor (MD) with a Ph.D. in biomedical and health sciences, specialist in the field of clinical microbiology, and an Assistant Professor at Croatia's youngest university - University North. In addition to his interest in clinical, research and lecturing activities, his immense passion for medical writing and scientific communication goes back to his student days. He enjoys contributing back to the community. In his spare time, Tomislav is a movie buff and an avid traveler.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Meštrović, Tomislav. (2018, August 23). Cronologia di disfunzione sessuale. News-Medical. Retrieved on October 20, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Sexual-Dysfunction-History.aspx.

  • MLA

    Meštrović, Tomislav. "Cronologia di disfunzione sessuale". News-Medical. 20 October 2020. <https://www.news-medical.net/health/Sexual-Dysfunction-History.aspx>.

  • Chicago

    Meštrović, Tomislav. "Cronologia di disfunzione sessuale". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Sexual-Dysfunction-History.aspx. (accessed October 20, 2020).

  • Harvard

    Meštrović, Tomislav. 2018. Cronologia di disfunzione sessuale. News-Medical, viewed 20 October 2020, https://www.news-medical.net/health/Sexual-Dysfunction-History.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.