Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Dovreste mescolare i vaccini di COVID?

La prova recente sulla vaccinazione eterologa di malattia 2019 di coronavirus di principale-spinta (COVID-19) ha indicato i risultati di promessa in termini di induzione delle risposte immunitarie robuste contro il coronavirus micidiale 2 (SARS-CoV-2) di sindrome respiratorio acuto severo.

Un tal approccio della vaccinazione è particolarmente importante da alleviare lo stoccaggio globale dei vaccini, da massimizzare la copertura vaccino e da assicurare la migliore protezione contro le varianti virali recentemente emergenti.

Vaccino COVID-19

Credito di immagine: Decano Photography/Shutterstock.com di Andy

Che cosa è la vaccinazione eterologa di principale-spinta?       

Le immunizzazioni multiple con un vaccino sono una strategia comune e convenzionale ad efficacia vaccino di aumento (vaccinazione omologa di principale-spinta). Tuttavia, una quantità crescente di prova suggerisce che i tipi differenti di vaccini che contengono lo stesso antigene possano essere usati sotto forma di principale-spinta. Questa strategia è chiamata la vaccinazione eterologa di principale-spinta.

L'ampia prova nell'ambiente ha indicato che la vaccinazione eterologa di principale-spinta ha il più alta immunizzazione ed efficacia protettiva che la vaccinazione omologa di principale-spinta.

Programma di vaccinazione della massa COVID-19  

L'effetto devastante della pandemia COVID-19 ha spinto l'intera comunità scientifica per sviluppare i vaccini sicuri ed efficaci contro SARS-CoV-2. Parecchi vaccini potenti sono stati fatti alla velocità record per gestire la traiettoria pandemica.

La maggior parte dei vaccini corrente srotolanti ha indicato l'efficacia più di di 85% nell'impedire l'infezione SARS-CoV-2, COVID-19 sintomatico, l'ospedalizzazione e la mortalità sia nei test clinici che nelle impostazioni pandemiche nell'ambiente.

Fra parecchi vaccini COVID-19, i vaccini mRNA basati sviluppati da Pfizer/BioNTech e Moderna ed a vaccini basati a vettore adenoviral sviluppati da Oxford/AstraZeneca sono considerati come il più efficace ed avere il più alta copertura. Questi vaccini seguono un regime di immunizzazione della due-dose amministrato intramuscolarmente ad un intervallo fisso.    

Con la progressione del programma di vaccinazione della massa COVID-19, parecchie infezioni dell'innovazione che accadono nelle persone completamente vaccinate sono state individuate in molti paesi attraverso il globo. Ciò potrebbe essere a causa delle varianti virali recentemente emergenti che acquistano le mutazioni utili nella proteina della punta per sfuggire dall'all'immunità indotta da vaccino. Un'altra ragione ha potuto essere una perdita graduale di efficacia vaccino con tempo.

Perché è la vaccinazione eterologa di principale-spinta importante in COVID-19?    

Per massimizzare l'efficacia e la protezione vaccino, alcuni paesi hanno cominciato immunizzare le popolazioni a rischio con una terza dose di richiamo. Tuttavia, una scarsità globale di offerta e di distribuzione vaccino ha causato una riduzione della velocità di inaugurazione di un nuovo prodotto vaccino, particolarmente in paesi a basso reddito e con reddito medio.

Per sormontare questa imperfezione, molti paesi hanno adottato una strategia eterologa della vaccinazione di principale-spinta per aumentare la copertura vaccino. Corrente, le persone ad alto rischio compreso, adulti più anziani hanno invecchiato 65 anni e sopra, la sanità ed altri lavoratori di prima linea e la gente con i comorbidities, sono stati dati la priorità a per la vaccinazione del ripetitore.

Un'altra ragione potenziale per la considerazione della vaccinazione eterologa di principale-spinta è gli eventi avversi del coagulo di sangue (trompocitopenia trombotica) che sono stati osservati in una piccola percentuale di persone dopo la ricezione del vaccino basato a vettore adenoviral COVID-19 sviluppato da Oxford/AstraZeneca. Ciò piombo alla sospensione permanente o temporanea dell'uso di questo vaccino in molti paesi, compreso gli Stati Uniti.

Conformemente alle raccomandazioni rivedute di salute pubblica, le persone precedentemente immunizzate con una prima dose del vaccino di AstraZeneca si sono consigliate di ricevere una seconda dose di un vaccino alternativo, vaccini preferibilmente mRNA basati.

Sicurezza ed immunizzazione della vaccinazione eterologa di principale-spinta

Molti studi clinici sono stati intrapresi universalmente per studiare la sicurezza, l'immunizzazione e la reattogenicità della vaccinazione eterologa di principale-spinta.

Nel Regno Unito, gli studi sono stati intrapresi sugli adulti di 50 anni e sopra chi hanno ricevuto una prima dose del vaccino di AstraZeneca e una seconda dose del vaccino di Pfizer ad un intervallo dei 28 giorni o dei 84 giorni.

I risultati rivelano che la reattogenicità sistematica (febbre, freddi, emicrania, dolore unito, fatica, malessere e dolore del muscolo) è più alta dopo la dose di richiamo nel regime eterologo confrontato a quello nel regime omologo. Tuttavia, tutti i sintomi erano delicati ed a breve termine e risolti completamente dopo l'assunzione del paracetamolo.

I simili studi intrapresi in Spagna hanno esplorato l'immunizzazione del regime della vaccinazione di principale-spinta di AstraZeneca-Pfizer in più di 600 persone. I risultati rivelano quella gente che hanno ricevuto una prima dose del vaccino di AstraZeneca e una seconda dose del vaccino di Pfizer sviluppa i livelli elevati significativamente degli anticorpi anti-SARS-CoV-2 confrontati a coloro che ha ricevuto due dosi del vaccino di AstraZeneca.

Come citato dagli scienziati, l'uso ripetuto ai dei vaccini basati a vettore adenoviral, quale il vaccino di AstraZeneca, può piombo allo sviluppo di immunità di vettore, che insieme ad immunità adenoviral di preesistenza può diminuire significativamente l'efficacia vaccino con tempo.

Al contrario, uso mRNA geneticamente costruito dei vaccini del RNA direttamente indurre il sistema immunitario ospite per produrre immunità antigene-specifica. Di conseguenza, le risposte dell'anticorpo indotte dai vaccini del RNA sono più robuste ai dei vaccini basati a vettore virali.

Oltre ad indurre l'immunità umorale robusta, il regime eterologo della vaccinazione è stato trovato per assicurare la protezione di 68% contro COVID-19 sintomatico. Al contrario, un regime omologo della vaccinazione con il vaccino di AstraZeneca è stato trovato per assicurare la protezione di 50% contro la malattia sintomatica.

Gli studi intrapresi in Francia hanno paragonato l'immunizzazione della vaccinazione eterologa alla vaccinazione omologa di Pfizer. Questo studio ulteriore rinforza i vantaggi della vaccinazione eterologa evidenziando la sua potenza nell'immunità più forte e più durevole dell'induzione che quella fornita da due dosi del vaccino di Pfizer.      

Gli studi intrapresi sulle persone ad alto rischio hanno suggerito che la vaccinazione eterologa assicurasse la migliore protezione contro l'infezione SARS-CoV-2 in pazienti immunocompromised, compreso i destinatari del trapianto di organi, i malati di cancro e la gente i sistemi immunitari indeboliti.     

Catturata insieme, la prova corrente supporta forte la strategia di mescolanza dei vaccini COVID-19 per migliorare il livello di protezione contro l'infezione SARS-CoV-2 e COVID-19 sintomatico. Molti studi sono in corso valutare la durevolezza della protezione come pure determinare se la gente con le vaccinazioni miste ha bisogno delle dosi di richiamo extra in di lunga durata.

Riferimenti:

Further Reading

Last Updated: Dec 23, 2021

Dr. Sanchari Sinha Dutta

Written by

Dr. Sanchari Sinha Dutta

Dr. Sanchari Sinha Dutta is a science communicator who believes in spreading the power of science in every corner of the world. She has a Bachelor of Science (B.Sc.) degree and a Master's of Science (M.Sc.) in biology and human physiology. Following her Master's degree, Sanchari went on to study a Ph.D. in human physiology. She has authored more than 10 original research articles, all of which have been published in world renowned international journals.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Dutta, Sanchari Sinha. (2021, December 23). Dovreste mescolare i vaccini di COVID?. News-Medical. Retrieved on January 28, 2022 from https://www.news-medical.net/health/Should-you-Mix-COVID-Vaccines.aspx.

  • MLA

    Dutta, Sanchari Sinha. "Dovreste mescolare i vaccini di COVID?". News-Medical. 28 January 2022. <https://www.news-medical.net/health/Should-you-Mix-COVID-Vaccines.aspx>.

  • Chicago

    Dutta, Sanchari Sinha. "Dovreste mescolare i vaccini di COVID?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Should-you-Mix-COVID-Vaccines.aspx. (accessed January 28, 2022).

  • Harvard

    Dutta, Sanchari Sinha. 2021. Dovreste mescolare i vaccini di COVID?. News-Medical, viewed 28 January 2022, https://www.news-medical.net/health/Should-you-Mix-COVID-Vaccines.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.