Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Terapie mirate a del Cancro

Le terapie mirate a del cancro, anche a volte citate come le droghe molecolare mirate a o terapie, mettono a fuoco il loro atto sugli obiettivi molecolari che sono compresi nella crescita, nella progressione e nella diffusione delle celle cancerogene. Possono essere utilizzate nel trattamento di cancro e tendere ad essere associato con meno effetti secondari che le terapie tradizionali dovuto la loro affinità specifica per le molecole collegate alla crescita cancerogena.

Divisione della cellula tumorale

Le terapie mirate a svolgono un ruolo centrale nella medicina di precisione, che è un modulo di medicina che utilizza le caratteristiche specifiche delle proteine e del trucco genetico di un paziente per migliorare la salubrità ed impedire o trattare la malattia.

Obiettivi molecolari

Un elemento chiave per le terapie mirate a del cancro che contribuiscono ad offrire un vantaggio tangibile per trattamento del cancro è l'identificazione degli obiettivi molecolari adatti che svolgono un ruolo nella crescita e nella sopravvivenza delle cellule tumorali.

Il paragone della differenza nella quantità di diverse proteine fra il normale e le cellule tumorali è un approccio a trovare gli obiettivi potenziali. Proteine che sono più abbondanti in celle cancerogene che le celle normali sono obiettivi ideali per la terapia, specialmente se sono importanti nella crescita e nella sopravvivenza delle celle.

Ulteriormente, gli obiettivi molecolari potenziali possono essere identificati dalla presenza di proteine mutate che possono determinare la progressione di cancro.

I ricercatori possono anche cercare le anomalie in cromosomi che sono presenti in cellule tumorali ma assenti dalle celle normali. In alcuni casi, queste mutazioni piombo alla produzione di un gene di fusione e di una proteina di fusione, che incoraggia la replica delle celle cancerogene.

What are ‘targeted’ cancer drugs?

Sviluppo delle terapie mirate a

Lo sviluppo delle terapie mirate a a volte si riferisce a come progettazione “razionale„ della droga perché c'è una forte enfasi sull'identificazione le aree chiave o degli obiettivi molecolari che possono essere utilizzati prima dello sviluppo di una droga.

La proteina umana del recettore del fattore di crescita dell'epidermide 2 (HER-2) overexpressed in alcune cellule tumorali, quali il petto o i tumori dello stomaco sicuri. Trastuzumab è una terapia mirata a del cancro che può essere utilizzata nel trattamento dei cancri con sovraespressione HER-2.

La proteina di BRAF, che è compresa normalmente nella segnalazione della crescita delle cellule, è spesso presente in un modulo mutato (PRAF V600E) nei melanomi. Vemurafenib è una terapia mirata a che può essere usata per curare i pazienti con questi melanomi.

La proteina di fusione di BCR-ABL è in alcuni casi presente della leucemia e promuove la crescita delle celle cancerogene. Questa proteina di fusione è l'obiettivo per la terapia mirata a facendo uso del mesylate del imatinib.

Differenze fra le terapie e la chemioterapia mirate a

La differenza primaria fra le terapie del cancro e la chemioterapia mirate a è la specificità dell'atto della droga.

La chemioterapia esercita il suo effetto per distruggere tutte le celle rapido di divisione nell'organismo perché le cellule tumorali tendono a ripiegare più rapidamente di altre celle in buona salute nell'organismo. Tuttavia, questo può piombo agli effetti secondari connessi con la distruzione delle celle che si dividono normalmente rapidamente, quali le celle dei capelli e dell'interfaccia.

Le terapie mirate a del cancro interagiscono specificamente con una molecola dell'obiettivo, per inibire la crescita del cancro o per spargersi. A differenza della chemioterapia, molte terapie mirate a del cancro sono citostatiche, bloccando la proliferazione delle celle e non distruggono le celle cancerogene nell'organismo.

Limitazioni delle terapie mirate a del cancro

C'è alcune limitazioni alle terapie mirate a ed il loro ruolo nel trattamento del cancro. Per esempio, le cellule tumorali possono sviluppare la resistenza all'atto della terapia. Ciò può accadere da un cambiamento nel trucco genetico dell'obiettivo in moda da non potere accedergli l'obiettivo come facilmente, o dal tumore che mette a punto un nuovo metodo per svilupparsi senza dipendenza dall'obiettivo della terapia.

Per minimizzare l'effetto di questa limitazione, è raccomandato solitamente per usare le terapie mirate a congiuntamente ad altri trattamenti. Ciò può comprendere altri terapie mirate a o trattamenti del cancro tradizionali, quali la chemioterapia o la radioterapia.

Come con qualunque altro farmaco che ha un effetto sull'organismo, le terapie mirate a possono anche causare gli effetti secondari indesiderabili, quali le alterazioni all'interfaccia ed il sangue o l'ipertensione.

Riferimenti

  1. https://www.cancer.gov/about-cancer/treatment/types/targeted-therapies/targeted-therapies-fact-sheet
  2. http://www.cancer.org/treatment/treatmentsandsideeffects/treatmenttypes/targetedtherapy/targeted-therapy-what-is
  3. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4012258/
  4. http://www.aafp.org/afp/2008/0201/p311.html

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Yolanda Smith

Written by

Yolanda Smith

Yolanda graduated with a Bachelor of Pharmacy at the University of South Australia and has experience working in both Australia and Italy. She is passionate about how medicine, diet and lifestyle affect our health and enjoys helping people understand this. In her spare time she loves to explore the world and learn about new cultures and languages.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Smith, Yolanda. (2019, February 26). Terapie mirate a del Cancro. News-Medical. Retrieved on September 22, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Targeted-Cancer-Therapies.aspx.

  • MLA

    Smith, Yolanda. "Terapie mirate a del Cancro". News-Medical. 22 September 2021. <https://www.news-medical.net/health/Targeted-Cancer-Therapies.aspx>.

  • Chicago

    Smith, Yolanda. "Terapie mirate a del Cancro". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Targeted-Cancer-Therapies.aspx. (accessed September 22, 2021).

  • Harvard

    Smith, Yolanda. 2019. Terapie mirate a del Cancro. News-Medical, viewed 22 September 2021, https://www.news-medical.net/health/Targeted-Cancer-Therapies.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.