L'importanza della leucemia di macchia

By Keynote ContributorDr. Mary Frances McMullinProfessor of Clinical Haematology
at Queens University, Belfast
and Consultant Haematologist
​at Belfast City Hospital

Da Dott. Maria Frances McMullin, il professor di ematologia clinica all'università di Queens, Belfast ed ematologo del consulente all'ospedale della città di Belfast

La maggior parte della gente ha sentito parlare la leucemia di termine, ma la prova suggerisce che molta gente non sia informata che la leucemia è un cancro del sangue. Il ` Leuk' significa che emia del ` e di bianco' si riferisce ad un termine del sangue. Quindi, la leucemia di termine specificamente si riferisce ai cancri dei globuli bianchi.

Ci sono quattro tipi principali di leucemie distinti da entrambi il tipo di cellula staminale di sangue influenzato, mieloide o linfoide e la progressione del cancro, progredente rapidamente (acuta) o progredente lentamente (cronica).

Credito: Kateryna Kon/Shutterstock.com

Chi fa l'influenza di leucemia?

La leucemia è creduta comunemente per essere uno stato di infanzia e rappresentando intorno 1 in 3 cancri di infanzia lo ha diagnosticato ogni anno è la diagnosi del cancro di infanzia più comune. In particolare, la leucemia linfoblastica acuta (ALL) rappresenta più di 75% dei casi ed è un cancro rapidamente di progressione che pregiudica le cellule staminali linfoidi.

TUTTA è tuttavia l'eccezione, poichè è il solo tipo di leucemia che è più prevalente in bambini che gli adulti. La realtà è quindi quella leucemia è non solo uno stato di infanzia, ma un cancro che pregiudica la gente di tutte le età.

La prevalenza di altri tipi di leucemia differisce in adulti delle fasce d'età differenti. TUTTO rimane il più comune in giovani adulti fra l'età di 16 e 24 anni e poi la leucemia mieloide acuta (AML) si trasforma nella diagnosi più comune da questa età fino a intorno 49 anni. Sopra l'età di 50 anni, i casi della leucemia linfocitaria cronica (CLL) diventano più prevalenti di qualsiasi altro ma il numero di AML ed i casi cronici di leucemia (CML) mieloide sono ancora relativamente alti.

Come i sintomi della leucemia variano dall'età?

Segue quindi che i sintomi della leucemia possono variare fra le età, poichè le presentazioni dei tipi di leucemia sono relativamente differenti. D'altra parte, poichè sono tutti i cancri del sangue, sta sovrapponendo i sintomi.

Il più delle volte i sintomi ed i segni sperimentati attraverso i pazienti di tutti gli età e tipi di leucemia sono: la fatica, la dispnea, la febbre e la notte suda, battere o sanguinare, giunzione o osteoalgia e problemi di sonno.

Questi sintomi e segni sono una conseguenza delle celle di leucemia che riempiono il midollo osseo e che causano l'errore di produzione dei globuli normali. Di conseguenza, abbassare i livelli di globuli rossi ditrasporto ha potuto piombo all'anemia e quindi alla fatica. I globuli bianchi combattono normalmente l'infezione, ma i livelli diminuiti di celle in buona salute e di celle di funzionamento di leucemia significa che i pazienti sono più suscettibili dell'infezione, che può presentare in molti modi diversi.

Altri sintomi e segni compreso le febbri e la notte suda sono probabili essere una conseguenza del carico della malattia. Aumentando ed i livelli in modo schiacciante di celle non sane di leucemia nel midollo osseo hanno potuto essere una causa di osteoalgia. I livelli aumentanti di celle di leucemia stanno farcendo il midollo osseo in pieno delle celle malaticcie e potete immaginare questo per essere simile ad un sacco di portafili riempito troppo circa scassinare.

A volte, tuttavia, specialmente con i tipi di leucemia cronica non c'è sintomi o uno sviluppo lento dei sintomi durante un molto periodo che può passare inosservato al paziente. Nei tipi di leucemia acuta, la natura rapidamente di progressione del cancro può significare che i pazienti sviluppano molto improvvisamente i sintomi all'interno di un aspetto dei giorni. Ciò significherebbe quella fino ad un certo punto, voi può invitare una serie di diagnosi di leucemia per essere fatto come emergenza.

Poi ancora, il numero delle diagnosi di emergenza della leucemia è corrente molto alto. La media nazionale del cancro è 22% dei pazienti diagnosticati dalla presentazione di emergenza, eppure per la leucemia questo è 38%. La leucemia linfocitaria acuta poi ha il più alta tariffa di qualunque tipo del cancro, con 64% dei pazienti che presentano come emergenza.

More nella diagnosi

L'emissione qui non è necessariamente di fare con i numeri ma le storie dietro i numeri. In una stragrande maggioranza dei casi (83% secondo un'indagine recente1) i pazienti non prevedono una diagnosi del cancro basata sopra i loro sintomi. Molti pazienti riferiranno avvertire i sintomi ma li hanno ammortizzati come componente ottenere più vecchi o di una conseguenza di uno stile di vita occupato.

Ciò dimostra entrambi come i sintomi della leucemia sono simili a quelli dei problemi comuni e indipendenti e come i pazienti non sono informati dei segni e dei sintomi della leucemia. Poi scomponete in quanto molti non sono informati che la leucemia è un cancro di sangue, né informato che pregiudica la gente di tutte le età e conseguentemente per molti c'è una mancanza di urgenza nel visualizzare il loro professionista di sanità quando avverte i sintomi.

Questa mora paziente è tuttavia soltanto metà della storia nella diagnosi recente della leucemia. I GPs svolgono un ruolo cruciale nell'assicurazione che la leucemia è riconosciuta rapidamente e diagnosticata. Generalmente, un'analisi del sangue è abbastanza per indicare la diagnosi.

Purtroppo, ci sono una serie di storie dove i pazienti stanno visualizzando il pronto intervento per le settimane e perfino i mesi prima che un'analisi del sangue sia stata effettuata. Un numero è dato gli antibiotici per le infezioni o gli antidolorifici per sollievo dei loro dolori e solo dopo parecchie visite è un'analisi del sangue definitivo effettuata per confermare la diagnosi di una leucemia.

Le more nella diagnosi possono avere un impatto significativo sui risultati dei pazienti, per quanto riguarda la sopravvivenza, la risposta al trattamento e perfino la qualità di vita per il paziente. Ecco perché potere macchiare la leucemia è così importante.

Le storie pazienti mostrano una chiara esigenza di migliore consapevolezza dei segni e dei sintomi della leucemia nel pubblico, accanto ai GPs che si istruiscono per riconoscere meglio la possibilità della leucemia e per richiedere le analisi del sangue sui pazienti. Infine, questo può migliorare l'esperienza diagnostica per i pazienti e salvare le vite.

Se gradiste più informazioni potete visualizzare: www.leukaemiacare.org.uk/spot-leukaemia

Circa Maria Frances McMullin

Professore dell'ematologia clinica all'università di Queens, Belfast e l'ematologo all'ospedale della città di Belfast, il Dott. McMullin del consulente ha un'estesa pratica dello specialista nei neoplasma myeloproliferative e nella leucemia mieloide acuta e cronica.

Gli interessi della ricerca comprendono l'indagine sulle cause del erythrocytosis e la patogenesi di policitemia vera e della leucemia mieloide.

Era presidenza del sottogruppo di NCRI MPD (2006-2011) e presidenza del comitato britannico per gli standard in ematologia (2011-2014) e di Presidente dell'associazione dell'ematologia dell'Irlanda (2010-2011). Ha servito da editore di socio dell'ematologia del giornale di patologia clinica dal 2008.

Il suo portafoglio d'istruzione è esteso al livello dello studente non laureato nell'università di Queens Belfast in cui è secondo anno e le carriere piombo per la facoltà di medicina dello studente non laureato ed al livello postuniversitario in cui ha insegnato all'ematologia ampiamente che include per l'associazione europea dell'ematologia.

Riferimenti:

  1. CURA di leucemia (2017) che vive con la leucemia [online] disponibile da:  http://www.leukaemiacare.org.uk/resources/living-with-leukaemia-executive-summary

[Ulteriore lettura: Leucemia]

Last Updated: Mar 20, 2018

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post