Tossicità dei metaboliti

Molte sostanze conosciute per essere tossiche non sono direttamente nocive all'organismo, ma possono diventare tossiche dopo che sono state metabolizzate nel fegato.

Quando le sostanze non Xeros entrano nell'organismo e sono assorbite nella circolazione sanguigna, il fegato è responsabile della suddivisione delle sostanze chimiche nei metaboliti, che possono essere espelsi via il sistema renale. Tuttavia, quando alcune sostanze sono metabolizzate, i metaboliti risultanti sono tossici all'organismo e possono causare i risultati interni.

Metanolo

Un esempio tipico di un veleno che esercita il suo effetto mediante un metabolita è metanolo, anche conosciuto comunemente come l'alcool di legno.

Quando il metanolo è consumato ed assorbito nella circolazione sanguigna di un mammifero, attraversa il fegato, che lo ossida in formaldeide ed in acido formico. L'effetto dell'acido formico del metabolita è probabile causare la risposta metabolica dell'acidosi osservata quando gli esseri umani hanno consumato il metanolo.

Acetaminofene (paracetamolo)

Un altro esempio dei metaboliti tossici viene nell'acetaminofene comunemente usato del farmaco di sollievo e dell'antipiretico di dolore, anche conosciuto come paracetamolo, che è metabolizzato estesamente nel fegato.

Quando una dose standard di acetaminofene è catturata, è metabolizzata normalmente nel fegato soprattutto tramite i trattamenti del glucuronidation e del sulfation. Quando le dosi elevate sono catturate, le vie di sulfation e di glucuronidation sono saturate ed il metabolismo conta di più su altre vie quale coniugazione del glutatione di P450-dependent. Tuttavia, il glutatione non può rigenerare rapidamente quanto l'acido ed il solfato glucuronici, che possono piombo alla tossicità nel fegato, specialmente per gli utenti cronici di acetaminofene con le dosi elevate.

Variabilità genetica degli enzimi del fegato

Ci sono molti enzimi differenti nel fegato, con ciascuno che svolge un ruolo differente nel metabolismo delle sostanze differenti.

La disponibilità degli enzimi nel fegato può variare notevolmente fra le persone e, di conseguenza, l'efficacia di metabolismo delle sostanze differenti non è uguale. Per esempio, una persona che ha una maggior concentrazione che la media di un enzima particolare stato necessario per metabolizzare una sostanza in un metabolita tossico probabilmente sarà più commovente perché è prodotto più rapido. Per contro, qualcuno che abbia di meno dell'enzima stato necessario nel trattamento del metabolismo, probabilmente più di meno sarà influenzato dal metabolita tossico.

La genetica svolge un grande ruolo nella presenza e nella quantità di enzimi differenti del fegato. Alcune righe di famiglia hanno particolarmente minimo o alti livelli degli enzimi specifici ed hanno una risposta differente alle sostanze ed ai loro metaboliti di conseguenza.

Attività farmaceutica dei metaboliti

Il metabolismo delle sostanze chimiche non non piombo sempre alla tossicità e, i metaboliti possono essere utilizzati in alcuni casi al nostro vantaggio nel campo medico.

La codeina è un farmaco usato per sollievo di dolore, sebbene abbia scarso effetto sulle vie di dolore nel corpo umano perché i sui metaboliti sono responsabili dell'effetto analgesico.

Quando la codeina passa dal fegato, è metabolizzata al norcodeine, a codeine-6-glucuronide ed a morfina. La morfina del metabolita è il più importante nel dolore che allevia l'effetto del farmaco, che si presenta mediante l'enzima CYP2D6.

Questo enzima è conosciuto per variare notevolmente fra le persone differenti, che rappresenta i risultati varianti. Alcuni pazienti notano i grandi effetti con le piccole dosi perché sono estesi metabolizzatori con più CYP2D6 in loro fegato, mentre altri notano a mala pena l'effetto anche con le grandi dosi.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Yolanda Smith

Written by

Yolanda Smith

Yolanda graduated with a Bachelor of Pharmacy at the University of South Australia and has experience working in both Australia and Italy. She is passionate about how medicine, diet and lifestyle affect our health and enjoys helping people understand this. In her spare time she loves to explore the world and learn about new cultures and languages.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Smith, Yolanda. (2018, August 23). Tossicità dei metaboliti. News-Medical. Retrieved on January 26, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Toxicity-of-Metabolites.aspx.

  • MLA

    Smith, Yolanda. "Tossicità dei metaboliti". News-Medical. 26 January 2020. <https://www.news-medical.net/health/Toxicity-of-Metabolites.aspx>.

  • Chicago

    Smith, Yolanda. "Tossicità dei metaboliti". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Toxicity-of-Metabolites.aspx. (accessed January 26, 2020).

  • Harvard

    Smith, Yolanda. 2018. Tossicità dei metaboliti. News-Medical, viewed 26 January 2020, https://www.news-medical.net/health/Toxicity-of-Metabolites.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post