Regolamento del grasso del trasporto

Che segue la salubrità le preoccupazioni circa il consumo di grasso del trasporto, la necessità di regolamentazione dell'inclusione del grasso del trasporto in prodotti alimentari ed in ristoranti è stata accettata dagli organi direttivi intorno al mondo.

Ogni paese ha trattato leggermente diversamente la situazione, secondo i bisogni della loro popolazione e della cultura dell'alimento in quel paese.

L'Australia

Il governo federale dell'Australia ha indicato a parecchie volte la sua intenzione attivamente di diminuire l'uso del grasso del trasporto in alimenti a rapida preparazione.

Nel 2007, il ministro di salubrità di aiuto federale a quel tempo, Chistopher Pyne, rappresentanti indirizzati dall'industria degli alimenti a rapida preparazione, sollecitante l'importanza di diminuzione del grasso nocivo del trasporto nei trattamenti di cottura. I rappresentanti sono stati riferiti per essere cooperativi ed erano disposti ad optare volontariamente per i metodi di cottura alternativi. Più ulteriormente è stato stipulato attualmente che se l'industria non facesse i cambiamenti necessari del loro proprio accordo, contrassegno obbligatorio ed altri metodi regolativi sarebbero introdotti.

Le leggi correnti in Australia non richiedono ai produttori di alimento di stipulare il contenuto del grasso del trasporto a parte dal tenore di materia grassa totale sui contrassegni dell'alimento. Tuttavia, il consumo di grasso del trasporto in Australia è più basso di di altri paesi ed è all'interno degli standard fissati dall'organizzazione mondiale della sanità, con il consumo del grasso saturato che presenta come un più riguardo all'emissione.

Il Canada

La salubrità Canada ha applicato il contenuto del grasso del trasporto da includere sui contrassegni del prodotto alimentare dal 2005. Tuttavia, i prodotti che contengono di meno che 0,2 grammi di grasso del trasporto per servizio sono considerare come trasporto senza grasso per il contrassegno purposes. C'è una certa controversia sopra il contrassegno del grasso del trasporto nel Canada, specialmente poichè i grassi naturali ed artificialmente prodotti del trasporto non sono distinti determinato.

Nel 2006, le raccomandazioni sono state rilasciate limitare il grasso del trasporto a 5% di grasso totale in tutti i prodotti e a 2% per le margarine e le simili diffusioni. Ciò ha incoraggiato l'industria alimentare ad eliminare il grasso prodotto su scala industriale del trasporto dai prodotti alimentari e, pertanto, dalla dieta canadese. I cambiamenti che derivano da queste raccomandazioni sono sorto gradualmente nel corso di seguenti anni.

Il Regno Unito

Nel 2005 e 2006 c'erano parecchie richieste per atto nel Regno Unito riguardo alla riduzione del grasso del trasporto, includente dalle norme alimentari agenzia e British Medical Journal.

All'inizio del 2007, il consorzio al minuto britannico ha annunciato l'intenzione di molti rivenditori importanti dell'alimento di cessare l'aggiunta degli acidi grassi del trasporto entro la fine dell 'anno. L'agenzia di norme alimentari ha confermato la validità di questi reclami al termine dell'anno, riferente che la riduzione già aveva provocato i livelli più sicuri di consumo.

Nel 2010, British Medical Journal e l'istituto nazionale per salubrità ed eccellenza clinica (PIACEVOLI) hanno rilasciato le raccomandazioni che i grassi del trasporto dovrebbero virtualmente eliminarsi per diminuire l'incidenza della morte connessa con la malattia cardiovascolare. Tuttavia, l'industria alimentare non era a favore di ulteriori cambiamenti, poichè già aveva aderito alle raccomandazioni di salubrità fissate dall'organizzazione mondiale della sanità.

Gli Stati Uniti

Food and Drug Administration (FDA) ha iniziato i regolamenti che i produttori di supplemento dietetico e dell'alimento richiesto per stipulare il tenore di materia grassa del trasporto su alimento contrassegna nel 2003. Ciò è diventato nel 2008 obbligatoria per tutte le società, compreso quelle che hanno richiesto le eccezioni.

Tuttavia, in applicazione delle norme in vigore 0,5 grammi di grasso del trasporto per servizio è considerare come trasporto senza grasso allo scopo del contrassegno dell'alimento. Gli esperti ed i Consiglieri quale il Dott. Carlos Camagro hanno osservato criticamente questo, poichè 0,5 g del grasso del trasporto possono fare il danno significativo, specialmente se le persone consumano parecchie dimensioni del servizio.

C'è egualmente una certa preoccupazione che il grande pubblico non capisce la gravità del grasso del trasporto in prodotti alimentari e non può interpretare le informazioni di nutrizione incluse adeguatamente sui contrassegni.

Nel 2013, FDA ha dichiarato che il grasso del trasporto non è sicuro generalmente riconosciuto, in grado di piombo alla ristrutturazione del grasso del trasporto come additivo alimentare in futuro. Ciò virtualmente eliminerebbe il grasso del trasporto dai prodotti alimentari negli Stati Uniti, poichè potrebbero essere usati soltanto con autorizzazione regolatrice specifica.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Yolanda Smith

Written by

Yolanda Smith

Yolanda graduated with a Bachelor of Pharmacy at the University of South Australia and has experience working in both Australia and Italy. She is passionate about how medicine, diet and lifestyle affect our health and enjoys helping people understand this. In her spare time she loves to explore the world and learn about new cultures and languages.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Smith, Yolanda. (2018, August 23). Regolamento del grasso del trasporto. News-Medical. Retrieved on December 06, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Trans-Fat-Regulation.aspx.

  • MLA

    Smith, Yolanda. "Regolamento del grasso del trasporto". News-Medical. 06 December 2019. <https://www.news-medical.net/health/Trans-Fat-Regulation.aspx>.

  • Chicago

    Smith, Yolanda. "Regolamento del grasso del trasporto". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Trans-Fat-Regulation.aspx. (accessed December 06, 2019).

  • Harvard

    Smith, Yolanda. 2018. Regolamento del grasso del trasporto. News-Medical, viewed 06 December 2019, https://www.news-medical.net/health/Trans-Fat-Regulation.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post