Nefropatia di Tubulointerstitial

La nefrite di Tubulointerstitial è un modulo di infiammazione del rene che pregiudica i tubuli microscopici del rene ed il tessuto interstiziale loro. Il risultato è danno renale.

Cause

Le cause per la nefrite tubulointerstitial comprendono la tossicità farmaco-indotta, le reazioni allergiche, le circostanze genetiche o l'ostruzione.

Tipi

La nefrite di Tubulointerstitial può accadere in un modulo acuto o cronico. Mentre il tipo acuto è dovuto drogare gli insulti o le reazioni allergiche primarie, rappresentanti 95 per cento delle casse, l'esposizione cronica alle tossine ambientali o chimiche, se naturale o sintetico, quali nelle droghe, le erbe o i prodotti chimici professionali, possono causare l'accumulazione di danneggiamento a lungo termine dei tubuli renali. I disordini metabolici possono anche essere responsabili della nefrite tubulointerstitial cronica.

Patologia

La nefrite tubulointerstitial acuta è dovuto la presenza di essudato infiammatorio acuto ed il gonfiamento dei tubuli renali e del tessuto interstiziale. Può piombo a danno renale acuto entro i giorni o i mesi. Mentre i sintomi possono essere ritardati entro le settimane nel caso di una prima esposizione ad una droga, una seconda sfida può produrre le manifestazioni cliniche di danno renale nei 3-5 giorni. Se non è trattato subito, o se la sostanza offendente non è eliminata immediatamente, o se la reazione è danno molto intenso e cronico del rene il risultato. Oltre alle droghe, ai disordini immunologici quale nefropatia da IgA, alle infezioni parenchimatiche renali ed ai termini metabolici quale il hyperoxalaturia, che è veduto nell'avvelenamento della glicole etilenico.

Le droghe che causano questa circostanza includono:

  • Beta-lattami, gli offensori più frequenti
  • Ciprofloxacina
  • Isoniazide
  • Rifampicina
  • Anticonvulsivi quale fenitoina
  • Diuretico quali le tiazidi o il frusemide
  • NSAIDs

La nefrite tubulointerstitial cronica (CTIN) è dovuto lo sfregio graduale dell'interstizio renale dopo che insulti ripetuti. L'infiltrazione ripetuta dalle celle infiammatorie piombo a fibrosi, ad atrofia tubolare ed a perdita di funzione renale.

CTIN bilaterale simmetrico può essere determinato tramite l'esposizione del metabolita o della droga, termini ereditari quali la malattia renale policistica, o come pure l'ipertensione. Il danno unilaterale può essere più spesso dovuto uropathy ostruttivo, disturbi immunitari o le infezioni.

Le cause comuni di CTIN includono:

  • Droghe quali l'analgesico, o il litio
  • Malattia ematologica quale il mieloma multiplo
  • Riflusso o nefropatia ostruttiva
  • Dismutazioni metaboliche, come nelle circostanze che causano l'iperuricemia o il cystinosis
  • Cause vascolari quali ipertensione o l'embolia
  • Tossine quali i metalli pesanti
  • Malattia granulomatosa quali la tubercolosi e la sarcoidosi
  • Malattia immunologica quali amiloidosi, la sindrome di Goodpasture o la nefropatia da IgA
  • Infezioni, del parenchima renale come nella pielonefrite o nell'infezione sistematica
  • Nefrite di radiazione

Segni e sintomi

Molti pazienti in primo luogo riconoscono la malattia soltanto quando i segni di insufficienza renale compaiono. Altri possono lamentarsi della poliuria e della frequenza aumentata di minzione notturna. Le funzionalità classiche sono febbre, orticaria e l'eosinofilia. Purtroppo, meno di 10% di tutti i pazienti con dalla la visualizzazione indotta da allergia di ATIN queste funzionalità. La febbre e un'eruzione sono abbastanza comuni con ATIN ed altre possono presentare con i reni ingrandetti, il disagio addominale e la perdita di peso non spiegata.

CTIN è ancor meno sintomatico ed il solo segno in anticipo può essere un aumento delicato nella pressione sanguigna media.

Diagnosi

La diagnosi di STAGNO è basata sopra la presenza di fattori di rischio, quali le droghe, in una durata clinicamente valida, accompagnata dai risultati del laboratorio indicativi della malattia tubulointerstitial. Così in ATIN, l'analisi delle urine mostra la piuria sterile, un certo proteinuria o un difetto di concentrazione renale indipendente nella misura di insufficienza renale. Gli studi della rappresentazione possono mostrare un rene ingrandetto dovuto l'edema interstiziale in ATIN ma un piccolo rene sfregiato in CTIN.

Il trattamento è eliminando l'esposizione alla droga del colpevole, seguente che, alcuni pazienti continuano a soffrire per fino a 6-8 settimane e lo sfregio cronico può accadere.

I corticosteroidi possono essere di grande aiuto nell'evitare il danno farmaco-indotto, una volta dati in 2 settimane di iniziare la droga. CTIN è trattato complementare trattando l'anemia e l'ipertensione.

Riferimenti

[Ulteriore lettura: Nefrite di Tubulointerstitial]

Last Updated: Feb 27, 2019

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, February 27). Nefropatia di Tubulointerstitial. News-Medical. Retrieved on July 17, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Tubulointerstitial-Nephropathy.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Nefropatia di Tubulointerstitial". News-Medical. 17 July 2019. <https://www.news-medical.net/health/Tubulointerstitial-Nephropathy.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Nefropatia di Tubulointerstitial". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Tubulointerstitial-Nephropathy.aspx. (accessed July 17, 2019).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Nefropatia di Tubulointerstitial. News-Medical, viewed 17 July 2019, https://www.news-medical.net/health/Tubulointerstitial-Nephropathy.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post