Stato di interfaccia di Tungiasis (Jigger)

Tungiasis è uno stato di interfaccia che è causato da una pulce parassitaria chiamata il Tungapenetrans e parecchie altre specie relative. La pulce è conosciuta ulteriormente da altri nomi quali la pulce di sabbia, il chigoe, il jigger ed il piquè per nominare appena alcune delle alternative.

Interfaccia mordace della pulce - da Suz7

Suz7 | Shutterstock

La posizione più comune per uno scoppio della circostanza è sui piedi del host poichè la pulce non può saltare molto lontano dalla sua posizione originale. Può anche svilupparsi sotto le unghie del piede, sottopiedi dei piedi e più molto lontano sull'organismo se queste aree sono state vicine alla terra. Tungiasis può causare le toppe bianche sull'interfaccia con un punto nero a ciascuno dei loro centri. Il paziente può sperimentare itching, irritazione e dolore.

I pazienti possono soffrire occasionalmente dai superinfections della malattia se un caso severo non è identificato di conseguenza e non è adatto. Ci sono egualmente complicazioni possibili da altre infezioni quali il tetano ed il clostridio.

In quali paesi è il tungiasis endemico?

La pulce proviene dalla regione dei Caraibi, delle Antille e dell'America Centrale, ma si è sparsa ad altre posizioni calde. Ora può essere trovato in Africa, in India, nel Sudamerica e nel Pakistan. È creduto per spargersi in Angola quando la sabbia è stata trasportata dal Brasile nelle fine del XIX secolo. La diffusione della pulce attraverso il mondo segue gli itinerari di commercio che erano comuni durante quel periodo.

La malattia tende ad essere più comune nei posti in cui c'è molta sabbia ma egualmente è stato conosciuto per esistere nelle regioni e nei bananeti della foresta pluviale che hanno terreno della laterite. Ora comunemente è trovato in circa 88 paesi differenti mondiale. Alcune delle posizioni più recenti sono state il Brasile, il Madagascar e la Nigeria.

Gli scienziati hanno studiato l'incidenza del termine nelle posizioni differenti. Nel 2012, in Tanzania, due villaggi sono stati osservati per scoprire come il terreno comunale la circostanza era là. Circa 586 persone sono stati inclusi nello studio che è stato invecchiato cinque anni o più vecchi. I ricercatori hanno trovato che 249 persone, circa 42,5%, sono state diagnosticate con il tungiasis. In questo caso particolare, la gente invecchiata 45 e più vecchio ha avuta il più alta incidenza della circostanza.

In Trinidad, la circostanza può essere endemica in alcuni posti. Ha raggiunto un ad alto livello dell'infestazione di circa 54% in maschi fra le età di 25 - 35 anni. Il picco per le donne in quelli è invecchiato 55 anni o più vecchi.

La pulce non pregiudica alcuna corsa più che un altro. Tuttavia, i nativi ad una regione particolare sono solitamente più commoventi degli ospiti.

Come gli esseri umani sono infettati?

La pulce richiede ad un host a sangue caldo di alimentarsi e riprodurrsi. Ciò significa che accanto agli esseri umani, egualmente morde altri animali quali i maiali, i cani, i caponi ed il bestiame ed è un parassita a loro pure. Sia le pulci maschii che femminili si alimentano l'organismo ma soltanto la femmina crea le lesioni cutanee.

Le tane femminili della pulce nell'epidermide di ospite per fare le uova. La testa della pulce è basso profondo nell'epidermide per alimentarsi l'offerta di sangue dell'essere umano mentre l'addome è al livello esterno dell'interfaccia che crea un punctum o un'ulcerazione.

La pulce può egualmente respirare con questa area esposta. È l'area addominale della pulce che si sviluppa in un sacco in cui le uova poi sono cadute. Questi più successivamente cadranno da. Una volta che le uova hanno raggiunto l'esterno dell'organismo, poi continuano attraverso tutte fasi dello sviluppo larvale e pupal. La pulce femminile resterà nell'interfaccia e morirà.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Dec 4, 2018

Deborah Fields

Written by

Deborah Fields

Deborah holds a B.Sc. degree in Chemistry from the University of Birmingham and a Postgraduate Diploma in Journalism qualification from Cardiff University. She enjoys writing about the latest innovations. Previously she has worked as an editor of scientific patent information, an education journalist and in communications for innovative healthcare, pharmaceutical and technology organisations. She also loves books and has run a book group for several years. Her enjoyment of fiction extends to writing her own stories for pleasure.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Fields, Deborah. (2018, December 04). Stato di interfaccia di Tungiasis (Jigger). News-Medical. Retrieved on October 21, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Tungiasis-Skin-Condition-(Jigger).aspx.

  • MLA

    Fields, Deborah. "Stato di interfaccia di Tungiasis (Jigger)". News-Medical. 21 October 2019. <https://www.news-medical.net/health/Tungiasis-Skin-Condition-(Jigger).aspx>.

  • Chicago

    Fields, Deborah. "Stato di interfaccia di Tungiasis (Jigger)". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Tungiasis-Skin-Condition-(Jigger).aspx. (accessed October 21, 2019).

  • Harvard

    Fields, Deborah. 2018. Stato di interfaccia di Tungiasis (Jigger). News-Medical, viewed 21 October 2019, https://www.news-medical.net/health/Tungiasis-Skin-Condition-(Jigger).aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post