Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Cause rare per indigestione

Da Jeyashree Sundaram, MBA.

L'indigestione, anche definita la dispepsia o ribaltamento di stomaco, è il disagio che è ritenuto nell'addome superiore nell'accompagnamento con la difficoltà nella digestione dell'alimento. Principalmente è considerato un sintomo di determinate malattie piuttosto che una malattia in sé.

Sebbene questa circostanza sia abbastanza frequente, le manifestazioni possono variare con ogni avvenimento di indigestione, secondo la causa.

L'indigestione può essere causata o dalle cause comuni quali l'eccesso di cibo, lo sforzo, l'assunzione di alimento acido ed i termini quale la malattia da reflusso gastroesofageo, o dovuto alcune cause rare e rare. Il resto pancreatico, il lipoma lithobezoar e gastrico, il panniculitis mesenterico e l'ernia diaframmatica sono alcune cause importanti ma rare per indigestione.

Credito di immagine: BlurryMe/Shutterstock
Credito di immagine: BlurryMe/Shutterstock

Resti pancreatici

I resti pancreatici comprendono un disordine congenito insolito, consistente del tessuto pancreatico ectopico che nasce fuori del pancreas senza connessione a riguardo ad offerta vascolare o a posizione anatomica. Solitamente, il resto pancreatico non mostra alcuni sintomi.

I resti pancreatici possono essere trovati in qualsiasi parte del corpo. Tuttavia, il sito più comune dell'avvenimento è il tratto gastrointestinale superiore (stomaco, duodeno e digiuno). Questa circostanza è individuata su esame endoscopico.

Sulla base della posizione e della dimensione del resto pancreatico, i sintomi clinici che possono accadere comprendono il dolore addominale, l'emorragia gastrointestinale, la dispepsia, la pancreatite ed il carcinoma pancreatico. L'incidenza di resto pancreatico nella dispepsia è in genere rara. Quattro tipi di resti pancreatici sono identificati: “Il resto pancreatico del tipo I„ è simile al tessuto pancreatico normale istologicamente, mentre “il tipo IV„ è identico alle celle degli isolotti.

Lithobezoar

La presenza di sostanza esogena non digerita nel tratto gastrointestinale è chiamata un bezoar. Un lithobezoar è composto di pietre e le rocce e accade raramente. Bezoars può essere formato dovuto la predisposizione dei fattori quali ritardo mentale, la carenza di ferro (anemia), l'ambulatorio gastrointestinale ed i disordini psicologici.

Possono essere trovati in qualsiasi parte del sistema gastrointestinale, generalmente nello stomaco. Pietre quando il passaggio solitamente ingerito attraverso il tratto intestinale, ma può accumularsi nello stomaco, con conseguente dispepsia. La circostanza è solitamente asintomatica, ma tuttavia, a volte si manifesta come dolore e vomito addominali.

Lithobezoars è trattato da chirurgia o dall'endoscopia, perché non reagiscono con i solventi chimici, come la roccia o la pietra non è sottoposta alla dissoluzione. Dopo la rimozione dei calcoli dallo stomaco, i pazienti sono lassativi prescritti e il domperidone riduce in pani per rimuovere le particelle residue dei calcoli intestinali attraverso le feci. Mentre esaminano i pazienti con la dispepsia, i bezoars gastrointestinali dovrebbero essere considerati nella diagnosi perché la circostanza può eludere altrimenti la diagnosi.

Panniculitis mesenterico

Il panniculitis mesenterico, che è una malattia molto rara, può essere definito come circostanza che pregiudica il mesentere del peritoneo che connette l'intestino alle pareti dell'addome. In questo disordine, l'infiammazione e la necrosi si presentano all'interno dei tessuti adiposi del mesentere. Se la circostanza progredisce, piombo ad infiammazione cronica del mesentere, che è egualmente una causa rara per la dispepsia. Il panniculitis mesenterico può essere individuato fortuito su una scansione di CT dell'addome. La febbre, la perdita nel peso e la fatica sono fra i sintomi comunemente d'avvenimento di infiammazione cronica del mesentere.

Lipoma gastrico

Il lipoma gastrico è uno dei tumori gastrici rari, comprendendo circa 2%-3% tutte le crescite gastriche. Il più spesso, il lipoma gastrico è submucosal nella posizione. A volte possono manifestarsi con i sintomi quali dolore di stomaco, disordini dispeptici, l'ostruzione di GI e lo spurgo nel tratto gastrointestinale. I piccoli lipomi sono solitamente asintomatici, mentre i più grandi (più maggior di 4 cm nella dimensione) tumori possono essere accompagnati dai sintomi quale spurgo.

Il lipoma gastrico deve essere diagnosticato correttamente perché è uno stato completamente curabile. La diagnosi è fatta solitamente dall'endoscopia gastrointestinale superiore e dalla scansione di CT.

Ernia diaframmatica

l'ernia diaframmatica di Adulto-inizio è uno stato molto raro con un intervallo dei sintomi clinici. Deriva dalla lesione smussata che spesso è nascosta per parecchi mesi e può emergere durante la valutazione per altri sintomi quali la dispepsia, il vomito ed il disagio nel torace o nella regione epigastrica.

Il trattamento immediato è raccomandato, solitamente dalla laparotomia e dal thoracotomy separatamente o in associazione.

Altre circostanze

Le circostanze gradiscono l'esofagite, acuto o la pancreatite cronica, l'intossicazione alimentare, l'allergia a determinati alimenti, la sindrome di viscere irritabili (IBS), la malattia di cuore, l'angina e gli attacchi di cuore potrebbero anche causare i sintomi che somigliano molto attentamente a quelli di indigestione.

Alcune circostanze rare possono essere confuse con indigestione, perché egualmente sono caratterizzate da dolore e da disagio addominali superiori, alcune altre circostanze rare che mostra che gli stessi segni sono confusi per indigestione. Tali cause rare includono:

  • Malattie metaboliche quali insufficienza renale, diabete, o ipercalcemia
  • Aerofagia
  • Insufficienza vascolare mesenterica
  • Colica biliare
  • Malignità del colon o pancreatica

Di conseguenza, non è facile da concludere la causa di indigestione e la diagnosi adeguata da un medico è vitale.  

Riferimenti:

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.