Parametri di analisi delle urine

Ci sono parecchi parametri che possono essere risoluti durante l'analisi delle urine, che può contribuire a diagnosticare tutte le anomalie e decisioni del trattamento della guida. Il più comunemente usati di questi parametri sono descritti più dettagliatamente sotto.

Colore dell'urina

Il colore dell'urina sembra dovuto il pigmento urochrome e può cambiare secondo la concentrazione e la composizione chimica dell'urina.

Il colore dell'urina può variare da giallo pallido quando di più è diluito ad un colore ambrato scuro quando altamente è concentrato. Ci sono vari fattori che possono influenzare il colore dell'urina, compreso ingestione dietetica, i farmaci e gli stati di salute.

Chiarezza/torbidezza

La chiarezza dell'urina se pregiudicato dalle sostanze nell'urina, quali detriti, le colate, i cristalli, i batteri o le proteine cellulari. È descritta normalmente come chiaramente, nuvoloso o torbido.

L'urina nuvolosa o torbida può essere indicativa degli stati di salute quali chiluria, la piuria, o i cristalli del fosfato. Tuttavia, può anche essere influenzata da altri fattori, quali scarico vaginale, sperma o le secrezioni prostatiche.

Acidità:

Il pH dell'urina varia tipicamente da 4.5-8, che è leggermente acido dovuto l'escrezione degli ioni di H+ via il sistema renale mantenere l'equilibrio acido-base regolare. Di conseguenza, l'acidità dell'urina cambierà secondo l'ambiente nell'organismo e regolerà per tenere il resto dell'organismo in bilanciamento.

Il consumo di determinati alimenti (per esempio mirtilli rossi) può piombo ad urina più acida mentre altri alimenti (per esempio agrumi) diminuiranno l'acidità nell'urina.

Il pH urinario è un indicatore utile per i termini renali quali le infezioni, le pietre o l'acidosi tubolare renale e può anche contribuire a riflettere la risposta a trattamento medico

Peso specifico

Il peso specifico rappresenta la capacità dei reni di concentrare l'urina confrontando la quantità di soluti urinarii riguardo all'acqua pura. I valori normali variano fra 1.005-1.025.

Il peso specifico basso può essere indicativo di capacità alterata di concentrare l'urina, gli stati di salute dovuti quali i insipidis del diabete, la nefropatia delle cellule falciformi o la necrosi tubulare acuta. Per contro, i valori alti possono essere indicativi di concentrazione del chetoacido o ad alta percentuale proteica nell'urina.

Glucosio

La presenza di glucosio nell'urina è conosciuta come glucosuria ed è spesso indicativa del diabete mellito, sebbene possa essere presente in altre circostanze (per esempio gravidanza). I livelli normali sono ≤130 mg/dL.

Chetoni

I chetoni non dovrebbero normalmente essere presenti nell'urina. Tuttavia, possono accumularsi quando l'ingestione dietetica dei carboidrati è bassa e l'organismo conta sul metabolismo dei grassi per energia. Questo trattamento rilascia i chetoni quali l'acetone, l'acido acetilacetico e l'acido B-idrossibutirrico.

La presenza di chetoni nell'urina può essere indicativa del diabete incontrollato, della chetoacidosi diabetica, dell'esercizio intenso, dell'inedia, di vomito e della gravidanza.

Nitrati

I nitrati normalmente non sono individuati nel usando ma possono essere evidenti quando ci sono batteri presenti nell'urina che può convertire i nitrati. I batteri che sono capaci dell'esecuzione della questa conversione includono Escherichia coli, la klebsiella, il proteus, l'enterobatterio, il citrobatterio e le pseduomonas. Per questo motivo, la presenza di nitrati nell'urina può indicare una causa di infezione di apparato urinario da uno di questi batteri.

Altri parametri

Ci sono vari fattori che possono essere determinati in un'analisi delle urine. I valori normali per questi sono come segue:

  • Esterasi del leucocita: Negativo
  • Bilirubina: Negativo
  • Urobilirubin: Piccola quantità 0.5-1 mg/dL
  • Sangue: globuli rossi ≤3
  • Proteina: Proteina: ≤150 mg/d
  • Globuli rossi: ≤2 RBCs/hpf
  • Globuli bianchi: ≤2-5 WBCs/hpf.
  • Celle epiteliali squamose: ≤15-20 celle epiteliali squamose/hpf
  • Colate: 0-5 colate ialine/lpf
  • Cristalli: Occasionalmente
  • Batteri: Nessuno
  • Lievito: Nessuno

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Yolanda Smith

Written by

Yolanda Smith

Yolanda graduated with a Bachelor of Pharmacy at the University of South Australia and has experience working in both Australia and Italy. She is passionate about how medicine, diet and lifestyle affect our health and enjoys helping people understand this. In her spare time she loves to explore the world and learn about new cultures and languages.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Smith, Yolanda. (2018, August 23). Parametri di analisi delle urine. News-Medical. Retrieved on November 19, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Urinalysis-Parameters.aspx.

  • MLA

    Smith, Yolanda. "Parametri di analisi delle urine". News-Medical. 19 November 2019. <https://www.news-medical.net/health/Urinalysis-Parameters.aspx>.

  • Chicago

    Smith, Yolanda. "Parametri di analisi delle urine". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Urinalysis-Parameters.aspx. (accessed November 19, 2019).

  • Harvard

    Smith, Yolanda. 2018. Parametri di analisi delle urine. News-Medical, viewed 19 November 2019, https://www.news-medical.net/health/Urinalysis-Parameters.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post