Eccipienti vaccino

I vaccini sono composti di preparato dell'antigene come pure di alcuni altri ingredienti. Questi serviscono a migliorare la reazione immune al vaccino (adiuvanti), a stabilizzare e prolungare la durata di inutilizzo del vaccino (stabilizzatori) ed a conservare le componenti vaccino (conservanti). Questi sono definiti eccipienti del vaccino.

Eccipienti comuni

Gli eccipienti comuni presenti nei preparati vaccino includono:

Antibiotici

Gli antibiotici si aggiungono al vaccino per impedire la crescita dei batteri all'interno delle fiale del vaccino durante la produzione e lo stoccaggio del vaccino.

La neomicina e/o il polymyxin B sono utilizzati nella lavorazione di vaccini quali i vaccini della varicella, i vaccini antiinfluenzali, i vaccini di DTPa-combinazione ed il vaccino di parotite epidemica-rosolia del morbillo.

La gentamicina è utilizzata nella lavorazione di alcuni vaccini antiinfluenzali.

Formaldeide

La formaldeide può essere presente inattivare i prodotti batterici per i vaccini del toxoide. Ciò egualmente uccide i virus ed i batteri che possono contaminare il vaccino durante produzione e lo stoccaggio.

Sali di alluminio o gel

Questi sono chiamati adiuvanti. Gli adiuvanti si aggiungono per promuovere una risposta immunitaria. Gli adiuvanti in uso includono i vari sali di alluminio quali idrossido di alluminio, fosfato di alluminio ed il solfato di alluminio del potassio (allume). Questi piombo ad una risposta immunitaria più persistente al vaccino e che permettono che una dose più bassa del vaccino sia usata.

Un modo che gli adiuvanti sono pensati per migliorare la risposta immunitaria è tenendo gli antigeni vicino al sito iniezione in moda da poterli raggiungere prontamente essi dalle celle del sistema immunitario. La presenza di adiuvanti in vaccini può essere associata spesso con le reazioni locali che si presentano al sito iniezione dopo la vaccinazione.

Stabilizzatori

Il glutammato monosodico (MSG) e il phenoxyethanol 2 sono stabilizzatori che aumentano la durata di prodotto in magazzino del vaccino. Questi proteggono il vaccino dal calore, dall'indicatore luminoso, dall'acidità, o dall'umidità.

Gli additivi includono il lattosio e saccarosio (entrambi gli zuccheri), glicina e albumina umana o bovina (della mucca) (sia proteine) che MSG.

La gelatina, che è parzialmente collageno idrolizzato, solitamente dell'origine bovina (mucca) o porcina (del maiale), si aggiunge ad alcuni vaccini come stabilizzatore.

Thimerosal

Il Thimerosal è un conservante che contiene il mercurio che si aggiunge alle fiale del vaccino che contengono più di una dose per impedire la contaminazione e la crescita dei batteri potenzialmente nocivi.

Parecchi conservanti sono disponibili, compreso thiomersal, phenoxyethanol e formaldeide. Thiomersal è più efficace contro i batteri, ha migliore durata di prodotto in magazzino ed egualmente aumenta la stabilità, la sicurezza e la potenza vaccino.

Il Thimerosal non è più in uso negli Stati Uniti e l'Unione Europea malgrado questo come misura precauzionale dovuto il suo contenuto del mercurio. Sebbene i reclami discutibili siano stati fatti che thiomersal contribuisce ad autismo non c' è prova concreta per provare lo stessi.

Diluenti

Questi sono liquidi hanno fornito esclusivamente ed usato per diluire un vaccino alla concentrazione adeguata prima dell'amministrazione. Ciò è solitamente l'acqua salina o sterile sterile.

Componenti della traccia

Queste sono le quantità minuscole rimanenti di sostanze che sono state utilizzate nelle fasi iniziali del processo di produzione di diversi vaccini. Secondo il processo di fabbricazione usato questo possono comprendere le tracce dei liquidi della coltura cellulare, le proteine dell'uovo, il lievito, antibiotici o gli agenti di inattivazione.

Sorgenti

  1. http://www.cdc.gov/vaccines/pubs/pinkbook/downloads/appendices/b/excipient-table-2.pdf
  2. http://www.niaid.nih.gov/topics/vaccines/documents/undvacc.pdf
  3. http://ec.europa.eu/research/health/infectious-diseases/neglected-diseases/pdf/vaccine-research-catalogue_en.pdf
  4. http://www.ncirs.edu.au/immunisation/fact-sheets/vaccine-components-fact-sheet.pdf

Further Reading

Last Updated: Jun 5, 2019

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, June 05). Eccipienti vaccino. News-Medical. Retrieved on September 20, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Vaccine-Excipients.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Eccipienti vaccino". News-Medical. 20 September 2019. <https://www.news-medical.net/health/Vaccine-Excipients.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Eccipienti vaccino". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Vaccine-Excipients.aspx. (accessed September 20, 2019).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. Eccipienti vaccino. News-Medical, viewed 20 September 2019, https://www.news-medical.net/health/Vaccine-Excipients.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post