Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Microbiome vaginale e Cancro ginecologico

Il microbiome vaginale è compreso una pletora di specie batteriche (che variano da 20 a 140), con la rappresentazione più abbondante dalle specie del lattobacillo. L'ordinamento seguente della generazione ed altri metodi moderni sono stati usati per caratterizzare il microbiome vaginale sano e per discernere fra i profili “sani„ differenti che tengono l'omeostasi vaginale nell'assegno.

Già è conosciuto che un microbiome ben equilibrato nella regione vaginale è chiave nell'impedire le infezioni del tratto genitale; tuttavia, manifestazioni recenti di prova può anche influenzare lo sviluppo dei cambiamenti maligni nella cervice ed in altri componenti del tratto genitale.

Esplorazione dell'influenza su carcinogenesi

L'esplorazione del collegamento fra il microbiome vaginale e le malignità ginecologiche è uno sviluppo ed il campo di ricerca emozionante, come parecchi studi che sono stati pubblicati recentemente ha suggerito che tale relazione potesse esistere. L'ipotesi globale è quel gioco vaginale dei batteri un il ruolo importante nel microenvironment del tumore.

La prova su come il microbiome vaginale influenza il cancro cervicale indotto dal papillomavirus umano (HPV) sta montando. Uno studio ha indicato che il microbiome in donne con HPV ha mostrato la maggior diversità dei batteri, particolarmente dei vaginalis di Gardnerella e specie di gasseri del lattobacillo, che è stata confermata da un altro studio che ha trovato generalmente le più alte tariffe di HPV in donne con i livelli più bassi delle specie del lattobacillo e di più alta diversità del microbiome.

Ancora, le velocità di eliminazione di HPV (e conseguentemente il rischio di trasformazione maligna) egualmente sono influenzati dalla composizione vaginale nel microbiome e da un genere batterico che è stato collegato ripetutamente a spazio stagnante di HPV erano Atopobium. Inoltre, l'infezione vaginale con i trachomatis di clamidia sembra predisporre semplicemente le donne all'infezione di HPV alterando il microbiome vaginale.

Alcuni studi hanno provato a delucidare determinate specie presunte che possono agire da solo. Per esempio, il crispatus del lattobacillo è stato associato con le donne in buona salute, mentre i iners del lattobacillo è stato trovato in quelli con cancro cervicale - da solo o insieme a HPV (particolarmente in quei pazienti con gli alti gradi di neoplasia intraepiteliale cervicale).

La rottura del microbiome vaginale può anche essere un fattore di rischio indiretto per lo sviluppo di cancro dell'endometrio ed ovarico. Gli studi recenti hanno indicato che le ovaie, le tube di Falloppio e l'utero sono caratterizzati dai profili microbici unici e che le differenze in loro composizione possono essere collegate a determinati stati maligni.

Implicazioni cliniche

Tale riconoscimento crescente del ruolo che importante il microbiome vaginale può giocare nel cancro incoraggia gli interventi potenziali per riparare o mantenere un rapporto sano delle specie microbiche residenti. Uno degli strumenti principali utilizzati nel raggiungimento del così bilanciamento sano è l'uso del probiotics - supplementi dietetici che contengono i batteri in tensione (ma utili).

In conformità con gli studi precedenti, l'uso vaginale del probiotics può diminuire la tariffa dell'infezione di HPV, aumenta la tariffa di spazio e, conseguentemente, diminuisce il rischio di sviluppo del cancro. Secondo il tipo di usato di probiotico, ci potrebbe anche essere promozione di sorveglianza immune e delle celle di T regolarici per diminuire i trattamenti infiammatori cronici che egualmente sono associati con neoplasia cervicale.

Ancora, il microbiome vaginale può essere un attore chiave nel trattamento via modulazione del microenvironment del tumore. L'immunoterapia con gli oligonucleotidi di CpG (che sono molecole unico incagliate del DNA con un deoxynucleotide del trifosfato della citosina) o la chemioterapia del platino è approcci che possono altamente essere influenzati dalla composizione della flora vaginale.

In conclusione, la nozione che il microbiome vaginale può tenere un segreto di carcinogenesi cervicale è intrigante e può rappresentare una prospettiva completamente differente sulla prevenzione e sul trattamento ottimali di questo frequente trattamento maligno. Tuttavia, più studi che provano questa relazione sono necessari e finora là non è semplicemente abbastanza prova per il collegamento fra il microbiome vaginale ed altri cancri ginecologici.

Sorgenti

  1. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4648063/
  2. http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/1471-0528.14631/abstract
  3. http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/1471-0528.14704/abstract
  4. http://www.translationalres.com/article/S1931-5244(16)30109-8/fulltext
  5. https://microbiomejournal.biomedcentral.com/articles/10.1186/s40168-016-0203-0
  6. https://arizona.pure.elsevier.com/en/publications/the-vaginal-and-gastrointestinal-microbiomes-in-gynecologic-cance

Further Reading

Last Updated: Feb 27, 2019

Dr. Tomislav Meštrović

Written by

Dr. Tomislav Meštrović

Dr. Tomislav Meštrović is a medical doctor (MD) with a Ph.D. in biomedical and health sciences, specialist in the field of clinical microbiology, and an Assistant Professor at Croatia's youngest university - University North. In addition to his interest in clinical, research and lecturing activities, his immense passion for medical writing and scientific communication goes back to his student days. He enjoys contributing back to the community. In his spare time, Tomislav is a movie buff and an avid traveler.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Meštrović, Tomislav. (2019, February 27). Microbiome vaginale e Cancro ginecologico. News-Medical. Retrieved on February 26, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Vaginal-Microbiome-and-Gynecological-Cancer.aspx.

  • MLA

    Meštrović, Tomislav. "Microbiome vaginale e Cancro ginecologico". News-Medical. 26 February 2021. <https://www.news-medical.net/health/Vaginal-Microbiome-and-Gynecological-Cancer.aspx>.

  • Chicago

    Meštrović, Tomislav. "Microbiome vaginale e Cancro ginecologico". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Vaginal-Microbiome-and-Gynecological-Cancer.aspx. (accessed February 26, 2021).

  • Harvard

    Meštrović, Tomislav. 2019. Microbiome vaginale e Cancro ginecologico. News-Medical, viewed 26 February 2021, https://www.news-medical.net/health/Vaginal-Microbiome-and-Gynecological-Cancer.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.