Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Microbiome vaginale e sessualmente - infezioni trasmesse

Il host umano sta lottando perpetuo con la necessità di tollerare e harbor i microrganismi utili, mentre allo stesso tempo poteva riconoscere ed eliminare i simili microrganismi che sono patogeni. Tale sistema specializzato e complesso probabilmente è modellato nella vita in anticipo via l'esposizione a parecchi microrganismi chiave.

La ricerca accurata negli ultimi decenni ha stabilito che i microrganismi che abitano nella vagina (cioè microbiome vaginale sano) rappresentassero una prima linea di difesa nel tratto genitale femminile. Di conseguenza, le donne carenti in specie vaginali del lattobacillo sono ad un rischio aumentato per le malattie riproduttive serie ed i risultati ostetrici sfavorevoli, ma sono egualmente più inclini l'acquisizione di varie sessualmente - infezioni trasmesse e dello sviluppo della malattia infiammatoria pelvica.

Sessualmente - le infezioni trasmesse sono trasmesse soprattutto per mezzo di comportamento sessuale umano; quindi, rappresentano un'emissione di salute pubblica significativa (particolarmente in paesi in via di sviluppo). Queste malattie hanno contagiato gli esseri umani per i millenni e possono provocare le malattie croniche, la sterilità, le complicazioni di gravidanza ed a volte anche la morte.

Flora vaginale anormale e sessualmente - infezioni trasmesse

La mucosa cervicovaginale è un portale dell'entrata per una miriade dei microrganismi patogeni in donne, che provoca le infezioni localizzate al livello genitale. Sebbene i dettagli esatti di protezione generati da un ecosistema vaginale sano contro sessualmente - le infezioni trasmesse è ancora un campo della ricerca attiva, sembra che i fattori principali che pregiudicano il rischio sono i numeri più bassi dei batteri acidogeni lattici (lattobacilli), della produzione locale di citochina e di alto pH vaginale.

Parecchi studi hanno indicato che la flora vaginale anormale può essere collegata all'acquisizione della gonorrea, della clamidia e del trichomoniasis. Inoltre, molti virali sessualmente - le infezioni trasmesse (specialmente virus dell'immunodeficienza umana o HIV, ma anche papillomavirus, virus Herpes simplex e citomegalovirus umani) sono associate con la composizione di microbiome vaginale.

L'associazione inversa fra colonizzazione con i lattobacilli vaginali ed il rischio di acquisto dell'infezione della gonorrea può essere un risultato delle funzionalità antimicrobiche delle specie del lattobacillo, competitività dura per le sostanze nutrienti nella vagina come pure predisposizione diminuita nel host. Le ricerche di laboratorio hanno dimostrato che tutti i lattobacilli hanno la capacità di inibire la crescita della neisseria gonorrhoeae (cioè l'agente causativo della gonorrea) se il pH è abbastanza in basso.

Una simile associazione inversa è stata indicata dagli studi rappresentativi per i trachomatis di clamidia e i vaginalis di Trichomonas pure, mentre gli isolati producenti perossido dell'idrogeno dei lattobacilli sono associati inversamente con l'isolamento del urealyticum di Ureaplasma e dei hominis del micoplasma.

Il microbiome vaginale sempre più è implicato nel controllo dell'infezione latente con il papillomavirus umano (HPV), nella difesa contro acquisizione iniziale di HPV come pure nella distanza aumentata di questo virus. Ancora, l'attività antivirale dei lattobacilli quando il virus Herpes simplex lega alle celle è sforzo-dipendente e direttamente relativa alla tendenza specifica di aderenza degli sforzi del lattobacillo.

Lattobacilli colonizzazione e HIV

I modelli statistici e le proiezioni indicano che circa 30% dei nuovi casi del HIV potrebbe essere impedito se specie acidogene resiliente e lattico del lattobacillo ha predominato nel microbiome vaginale. Una scarsità di questi batteri provoca spesso la diagnosi del vaginosis batterico, che è uno stato ricorrente, sintomatico, polimicrobico ed il disordine vaginale più frequente in donne riproduttivo-vecchie.

Uno studio recente egualmente ha indicato un'più alta incidenza quattro volte di HIV-acquisizione fra le donne che harbor le diverse comunità batteriche dei batteri anaerobici nel loro microbiome vaginale, una volta rispetto alle donne ai microbiomes dominati dai lattobacilli. Questo rischio aumentato era completamente indipendente da altri fattori, quale presenza concomitante di altri batteri o virus, comportamento sessuale ed uso del preservativo.

Nel discutere la prevenzione del HIV, gli studi hanno indicato che qualunque tipo di lattobacilli è considerato utile, anche se gli sforzi che producono il perossido di idrogeno forniscono la maggior parte del vantaggio. Tuttavia, resta vedere se il perossido di idrogeno è la sostanza protettiva o rappresenta semplicemente un sostituto per un certo altro, beni protettivi non identificati del microrganismo.

Sorgenti

  1. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3225992/
  2. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4303075/
  3. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4296189/
  4. http://jamanetwork.com/journals/jama/article-abstract/2643774
  5. https://academic.oup.com/jid/article-lookup/doi/10.1086/315127
  6. http://www.seu-roma.it/riviste/annali_igiene/open_access/articoli/4b61500431ee54e09a477ce890ff8cb6.pdf
  7. http://www.ragoninstitute.org/bacterial-communities-of-female-genital-tract-impact-hiv-infection-risk/

Further Reading

Last Updated: Feb 27, 2019

Dr. Tomislav Meštrović

Written by

Dr. Tomislav Meštrović

Dr. Tomislav Meštrović is a medical doctor (MD) with a Ph.D. in biomedical and health sciences, specialist in the field of clinical microbiology, and an Assistant Professor at Croatia's youngest university - University North. In addition to his interest in clinical, research and lecturing activities, his immense passion for medical writing and scientific communication goes back to his student days. He enjoys contributing back to the community. In his spare time, Tomislav is a movie buff and an avid traveler.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Meštrović, Tomislav. (2019, February 27). Microbiome vaginale e sessualmente - infezioni trasmesse. News-Medical. Retrieved on July 12, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Vaginal-Microbiome-and-Sexually-Transmitted-Infections.aspx.

  • MLA

    Meštrović, Tomislav. "Microbiome vaginale e sessualmente - infezioni trasmesse". News-Medical. 12 July 2020. <https://www.news-medical.net/health/Vaginal-Microbiome-and-Sexually-Transmitted-Infections.aspx>.

  • Chicago

    Meštrović, Tomislav. "Microbiome vaginale e sessualmente - infezioni trasmesse". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Vaginal-Microbiome-and-Sexually-Transmitted-Infections.aspx. (accessed July 12, 2020).

  • Harvard

    Meštrović, Tomislav. 2019. Microbiome vaginale e sessualmente - infezioni trasmesse. News-Medical, viewed 12 July 2020, https://www.news-medical.net/health/Vaginal-Microbiome-and-Sexually-Transmitted-Infections.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.