Infezioni virali dell'interfaccia

Soltanto una piccola frazione di tutti i virus che possono infettare gli esseri umani comprendono comunemente l'interfaccia; tuttavia, le manifestazioni cutanee possono sorgere in una pletora di malattie virali differenti. Gli ultimi decenni hanno portato gli avanzamenti significativi nella diagnosi e nel trattamento adeguati delle malattie virali della varia interfaccia ed il marchio di infamia che circonda alcune loro egualmente ha diminuito.

In determinate istanze, le lesioni cutanee specifiche possono suggerire una malattia virale specifica, così la diagnosi può essere stabilita equo rapidamente quanto segue le procedure appropriate. La conferma è perseguita solitamente attraverso uno di cinque metodi generali di diagnosi del laboratorio: cultura virale, esame al microscopio, rilevazione degli antigeni virali, rilevazione di materiale genetico virale (DNA o RNA) o sierologia.

Patofisiologia delle infezioni virali dell'interfaccia

Generalmente itinerari differenti di uso tre dei virus per infettare l'interfaccia: inoculazione diretta, diffusione regionale da un fuoco interno specifico come pure infezione sistematica. Per esempio, i papillomaviruses umani infettano l'interfaccia via l'inoculazione diretta; d'altra parte, le infezioni ricorrenti di herpes compaiono sull'interfaccia spargendosi dal fuoco interno, mentre l'interfaccia nell'infezione primaria di zoster del varicella è commovente dall'infezione sistematica.

Ancora, le lesioni cutanee possono essere il risultato degli effetti diretti di una replicazione virale, ma anche della risposta ospite alla presenza del virus. Inoltre, un'interazione della replicazione virale e della risposta ospite può provocare le varie lesioni e la risposta immunitaria comunicata per cellule può svolgere un ruolo sostanziale in questo trattamento.

Infezioni virali primarie dell'interfaccia

Una maggioranza delle infezioni virali primarie proviene da tre gruppi di virus: poxviruses, herpesviruses e papillomaviruses umani (HPV). In una maggioranza delle infezioni di poxvirus soltanto una lesione primaria è incontrata tipicamente, sebbene le lesioni generalizzate possano svilupparsi nelle infezioni con il monkeypox dell'essere umano e del mollusco. Quello solo dei poxviruses con la mortalità significativa, la vaiolo, è stato sradicato con successo.

Papillomavirus umano sullo sfondo variopinto
Immagine Copyright: Kateryna Kon, identificazione di immagine: 384228760 via Shutterstock.com

Sebbene tipo 1 e tipo del herpes simplex - 2 sono più notevoli per causare le febbri ed il herpes genitale, rispettivamente, essi possono essere responsabili di altre manifestazioni cutanee quali il herpeticum dell'eczema, il gladiatorum di herpes, il patereccio di herpes, il herpes lombosacrale e il multiforme del eritema. L'infezione cutanea primaria è seguita tipicamente da un'infezione latente nei gangli di un neurone.

I tipi differenti di verruche o di verruche (quali le verruche piane, le verruche filiform, le verruche plantari, le verruche di mosaico e le verruche genitali) sorgono dovuto proliferazione dei keratinocytes epiteliali che sono infettati con HPV. Questi virus a DNA possono ripiegare bene in celle epiteliali, anche causando le lesioni genitomucosal o le lesioni connesse con i verucciformis di epidermodysplasia (un genodermatosis raro ed ereditabile).

Infezioni virali secondarie dell'interfaccia

Le lesioni cutanee secondarie possono essere vedute nelle infezioni dalle famiglie virali quali il paramixovirus, i togaviruses, i retroviruses, i picornavirus e i parvoviruses. Ancora, una miriade di diverse malattie cutanee sembra essere esanteme virali, ma l'agente eziologico non virale causativo è stato collegato al suo aspetto (un tale esempio è pitiriasi rosea).

Il morbillo appartiene ad una famiglia del paramixovirus ed è conosciuto per causare l'eruzione maculare e papular erythematous che inizio dietro le orecchie e sopra la fronte e poi si sparge al circuito di collegamento ed alle estremità. La simile eruzione è osservata nella rosolia, che un virus a RNA unico incagliato dalla famiglia Togaviridae.

Circa 90% dei pazienti infettati con il virus dell'immunodeficienza umana (HIV) che è una parte della famiglia virale Retroviridae sviluppano le lesioni cutanee attraverso il corso della malattia. Alcune di quelle manifestazioni possono essere photodermatitis, nodularis di prurigo, psoriasi severa, sarcoma di Kaposi come pure le reazioni ricorrenti della droga.

Parvovirus B19 è la causa del infectiosum del eritema (anche conosciuto come “quinta malattia ") prevalente in bambini come pure calzini pruritic papular e sindrome dei guanti. Parecchi virus di febbre emorragica, l'epatite B e la C come pure varie altre malattie virali possono avere manifestazioni cutanee occasionale, ma la patogenesi non è capita buona e eruzione cutanea non è solitamente specifici per un'infezione virale particolare.

Sorgenti

  1. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK8364/
  2. http://www.aafp.org/afp/2010/1115/p1209.html
  3. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3841677/
  4. https://www.iasusa.org/sites/default/files/tam/13-5-149.pdf
  5. http://www.health.auckland.ac.nz/courses/dermatology/2-infections/viral.html
  6. La SK di gommatura. Virologia cutanea. In: La SK di gommatura, Moore AY, Lupi O, editori. Manifestazioni Mucocutaneous delle malattie virali, seconda edizione. Sanità di Informa, 2010, Londra, Regno Unito; pp. 1-19.

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Dr. Tomislav Meštrović

Written by

Dr. Tomislav Meštrović

Dr. Tomislav Meštrović is a medical doctor (MD) with a Ph.D. in biomedical and health sciences, specialist in the field of clinical microbiology, and an Assistant Professor at Croatia's youngest university - University North. In addition to his interest in clinical, research and lecturing activities, his immense passion for medical writing and scientific communication goes back to his student days. He enjoys contributing back to the community. In his spare time, Tomislav is a movie buff and an avid traveler.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Meštrović, Tomislav. (2018, August 23). Infezioni virali dell'interfaccia. News-Medical. Retrieved on November 15, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Viral-Skin-Infections.aspx.

  • MLA

    Meštrović, Tomislav. "Infezioni virali dell'interfaccia". News-Medical. 15 November 2019. <https://www.news-medical.net/health/Viral-Skin-Infections.aspx>.

  • Chicago

    Meštrović, Tomislav. "Infezioni virali dell'interfaccia". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Viral-Skin-Infections.aspx. (accessed November 15, 2019).

  • Harvard

    Meštrović, Tomislav. 2018. Infezioni virali dell'interfaccia. News-Medical, viewed 15 November 2019, https://www.news-medical.net/health/Viral-Skin-Infections.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post