Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Cronologia del virus

I virus sono esistito finchè la vita è stata su terra.

Riferimenti iniziali ai virus

I riferimenti iniziali alle infezioni virali comprendono la menzione di Omero “dei cani rabbiosi„. La rabbia è causata da un virus che pregiudica i cani. Ciò egualmente è stata conosciuta in Mesopotamia.

La polio egualmente è causata da un virus. Piombo alla paralisi degli arti inferiori. La polio può anche essere testimoniata in trafilature dall'egitto antico.

Inoltre, il piccolo esantema causato da un virus che ora è sradicato dal mondo egualmente ha un ruolo significativo in cronologia dello S. e dell'America Centrale.

Virologia - lo studio dei virus

Lo studio dei virus è chiamato la virologia. Gli esperimenti sulla virologia hanno cominciato con gli esperimenti di Jenner nel 1798. Jenner non ha conosciuto la causa ma ha trovato che quel le persone esposte ad esantema della mucca non hanno sofferto da piccolo esantema.

Ha cominciato il primo modulo conosciuto della vaccinazione con l'infezione di esantema della mucca che ha impedito la piccola infezione di esantema in persone. Ancora non aveva trovato finora l'organismo causativo o la causa dell'immunità per esantema della mucca o piccolo esantema.

Koch e Henle

Koch e Henle hanno fondato i loro postulati su microbiologia della malattia. Ciò ha incluso quella:

  • l'organismo deve essere trovato regolarmente nelle lesioni della malattia
  • deve essere isolato dal host malato e svilupparsi nella cultura pura
  • l'inoculazione di così organismo puro in un host dovrebbe iniziare la malattia e dovrebbe essere recuperata dall'organismo pure secondariamente infettato

I virus non fanno confer a tutti questi postulati.

Louis Pasteur

Nel 1881-1885 Louis Pasteur in primo luogo ha usato gli animali come modello per la coltura e lo studio dei virus. Ha trovato che il virus della rabbia potrebbe essere coltivato nei cervelli del coniglio ed ha scoperto il vaccino antirabbico. Tuttavia, Pasteur non ha provato ad identificare l'agente infettante.

La scoperta dei virus

1886-1903 - Questo periodo era il periodo di scoperta dove i virus realmente sono stati trovati. Ivanowski ha osservato/batteri cercati come la sostanza e nel 1898, Beijerink ha dimostrato la caratteristica filtrabile del virus ed ha trovato che il virus è un parassita dell'obbligazione. Ciò significa che il virus non può vivere da sè.

Charles Chamberland ed agenti filtrabili

Nel 1884, il microbiologo francese Charles Chamberland ha inventato un filtro con i pori più piccoli dei batteri. Le filtro-candele di Chamberland di porcellana unglazed o fatte di terra di diatomee (argilla) - diatomite erano state inventate per depurazione delle acque. Questi filtri hanno conservato il batterio ed hanno avuti una dimensione del poro di 0.1-0.5 micron. I virus sono stati filtrati attraverso questi ed hanno chiamato gli organismi “filtrabili„. Loeffler e Frosch (1898) hanno riferito che l'agente infettante del virus di afte epizootiche era un agente filtrabile.

Nel 1900 in primo luogo la malattia umana indicata per essere causato da un agente filtrabile era febbre gialla da Walter Reed. Ha trovato il virus della febbre gialla presente nel sangue dei pazienti durante la fase di febbre. Egualmente ha trovato che il virus si è sparso via le zanzare. Nel 1853 c'era un'epidemia a New Orleans e la tariffa della mortalità da questa infezione era alta quanto 28%. L'infettività è stata gestita distruggendo le popolazioni della zanzara

Virus dell'intrappolamento

Negli anni 30 Elford ha sviluppato le membrane del collodio che potrebbero intrappolare i virus e trovare che i virus hanno avuti una dimensione di 1 metro nano. Nel 1908, Ellerman ed il colpo hanno dimostrato che determinati tipi di tumori (leucemia del pollo) sono stati causati dai virus. Nel 1911 Peyton Rous ha scoperto che gli agenti non cellulari come i virus potrebbero spargere i tumori solidi. Ciò è stata definita virus di sarcoma di Rous (RSV).

Batteriofagi

La scoperta più importante era quella dell'era del batteriofago. Nel 1915 Twort stava funzionando con il vaccinia-virus e trovato che i virus si sono sviluppati nelle culture dei batteri. Ha chiamato poi il batteriofago. Twort ha abbandonato nel 1917 questo lavoro dopo la guerra mondiale I., D'Herelle, un canadese, egualmente ha trovato i simili batteriofagi.

Immagini dei virus

Nel 1931 gli ingegneri Ernst Ruska del tedesco e la collinetta massima hanno trovato la microscopia elettronica che ha permesso alle prime immagini dei virus. Nel 1935, il biochimico ed il virologo americani Wendell Stanley hanno esaminato il virus del mosaico del tabacco e trovato principalmente da fare da proteina. Un periodo ridotto più successivamente, questo virus è stato separato in proteina e nelle parti del RNA. Il virus del mosaico del tabacco era quello primo da cristallizzare e di cui la struttura potrebbe quindi essere delucidata dettagliatamente.

Biologia molecolare

Fra la virologia 1938 e 1970 si è sviluppato a passi da gigante in biologia molecolare. Gli anni 40 e gli anni 50 erano l'era del batteriofago e del virus animale.

Delbruck ha considerato il padre di biologia molecolare moderna. Ha sviluppato i concetti della virologia nella scienza. Nel 1952 Hershey e l'inseguimento hanno indicato che era la parte dell'acido nucleico che era responsabile dell'infettività ed ha portato il materiale genetico.

Nel 1954 Watson ed il torcicollo hanno trovato la struttura esatta di DNA. Lwoff nel 1949 ha trovato che il virus potrebbe comportarsi come un gene batterico sul cromosoma ed anche trovare il modello del operon per induzione e repressione del gene. Lwoff nel 1957 ha definito i virus come entità potenzialmente patogene con una fase contagiosa ed avere soltanto un tipo di acido nucleico, moltiplicandosi con il loro materiale genetico ed incapace di subire la fissione binaria.

Nel 1931, il patologo americano Ernest William Goodpasture ha coltivato l'influenza e parecchi altri virus in uova dei polli fertilizzati. Nel 1949, John F. Enders, Thomas Weller e Frederick Robbins hanno coltivato il virus in celle coltivate dell'embrione umano, il primo virus di polio da svilupparsi senza usando il tessuto animale o le uova solido. Questo Jonas Salk permesso a per fare un efficace vaccino antipolio.

L'era della ricerca di polio era seguente ed era molto importante poichè nel 1953 il vaccino di Salk è stato presentato e da ora al 1955 il virus polio era stato cristallizzato. Sabin successivo presentato ha attenuato il vaccino antipolio.

Nella clonazione degli anni 80 dei geni virali sviluppati, l'ordinamento dei genoma virali riusciva e la produzione degli ibridome era una realtà. Il HIV del virus dell'immunodeficienza acquisita è venuto dopo negli anni 80. Ulteriori usi dei virus nella terapia genica si sono sviluppati durante le due decadi prossime.

Sorgenti

  1. http://courses.bio.indiana.edu/M430-Taylor/history.html
  2. http://www.ibms.org/go/nm:history-virology
  3. http://virologyhistory.wustl.edu/timeline.htm
  4. http://fds.oup.com/www.oup.com/pdf/13/9780199206735.pdf

Further Reading

Last Updated: Jun 5, 2019

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, June 05). Cronologia del virus. News-Medical. Retrieved on June 17, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Virus-History.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Cronologia del virus". News-Medical. 17 June 2021. <https://www.news-medical.net/health/Virus-History.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Cronologia del virus". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Virus-History.aspx. (accessed June 17, 2021).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. Cronologia del virus. News-Medical, viewed 17 June 2021, https://www.news-medical.net/health/Virus-History.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.