Selezione e diagnosi di Von Hippel-Lindau Syndrome

La sindrome di Von (VHL) Hippel-Lindau è una malattia genetica rara ereditata in un modo dominante autosomica. La malattia è caratterizzata dai hemangioblastomas o dai tumori vascolari a crescita lenta del cervello, del midollo spinale e della retina; tumori neuroendocrini pancreatici; feocromocitoma o tumori benigni della ghiandola surrenale; cisti epididimarie e vaste del legamento; cisti del rene e chiaro cancro del rene delle cellule; e tumori endolinfatici del sacco.

La patogenesi della sindrome di VHL è associata con la mutazione di germline nel gene di VHL, che è un gene soppressore del tumore in questione nel regolamento della crescita delle cellule e nella degradazione del fattore ipossia-viscoelastico. La mutazione di questo gene causa la formazione anormale del tumore e della divisione cellulare.

Come malattia dominante autosomica, una mutazione in soltanto una copia del gene in ogni cella è sufficiente per aumentare il rischio di inizio di malattia. La prole di un genitore commovente ha probabilità di 50% di eredità della mutazione.  

Selezione e diagnosi

La malattia si sviluppa solitamente alla fase iniziale di vita a causa della trasmissione di malattia di eredità.  La selezione e la diagnosi di VHL è difficili ad una fase iniziale dovuto una vasta gamma di sintomi clinici. La cronologia familiare, se stabilito clinicamente per consultazione genetica di sindrome di VHL poi è raccomandata. Ma la maggior parte dei paesi hanno emissioni etiche per realizzare la selezione genetica di mutazione per il minore, che è una delle barriere alla diagnosi precoce della sindrome di VHL.

La prognosi della sindrome di VHL dipende dalla posizione e dal numero dei tumori. Con individuazione tempestiva ed il trattamento, il risultato di malattia può essere gestito significativamente. Se lasciato non trattato, può provocare la cecità o la lesione cerebrale permanente.

La diagnosi della sindrome di VHL può essere stabilita in base alle funzionalità cliniche specifiche o da test genetico. Secondo le funzionalità cliniche, la sindrome di VHL è classificata come tipo 1 (il carcinoma renale è la funzionalità clinica primaria con meno portata per sviluppare la feocromocitoma); Digiti 2a, 2b e 2c (sia 2a che 2b hanno più alta portata per sviluppare sia il carcinoma renale che la feocromocitoma, mentre le funzionalità cliniche di 2c consiste della feocromocitoma; le funzionalità cliniche di 2c ha più alta portata di policitemia di sviluppo del Chuvash).   Gli esami del laboratorio che sono usati generalmente per determinare le funzionalità cliniche includono il midollo spinale e risonanza magnetica cerebrale, l'analisi di ultrasuono o di MRI dell'addome, fundoscopy o esame della retina e rilevazione dei metaboliti della catecolamina urinaria e di sangue. Nel caso delle funzionalità cliniche non decisive, il test genetico è condotto per l'identificazione di una variante patogena del gamete VHL del heterozygote.

Una persona con una storia della famiglia della sindrome di VHL può essere diagnosticata con la malattia se caratterizzato da uno o più di seguenti funzionalità cliniche:

  • Angioma retinico
  • Hemangioblastoma del sistema nervoso centrale
  • Cancro del rene
  • Rene multiplo o cisti pancreatiche
  • Tumori adrenali

In persone con la mutazione di de novo, cioè persone con una mutazione recentemente acquistata senza alcuna storia della famiglia della malattia, di una presenza di due o di più di seguenti funzionalità può rispondere ai criteri clinici della diagnosi della sindrome di VHL:

  • Due o più hemangioblastomas del cervello, del midollo spinale, o della retina
  • Un singolo hemangioblastoma con il rene multiplo o le cisti pancreatiche
  • Cancro del rene
  • Tumori adrenali
  • Cisti epididimarie e vaste del legamento, tumori endolinfatici del sacco, o tumori neuroendocrini del pancreas

Il test genetico molecolare impiegato per la rilevazione della mutazione patogena eterozigotica di germline del gene di VHL include:

  • Singola prova del gene - ordini l'analisi del gene di VHL. Questa prova può essere seguita da un'analisi gene-mirata a di numero di copia se nessuna variante patogena è individuata dopo l'analisi iniziale.
  • prova del comitato del Multi-gene - ordini l'analisi del gene di VHL con altri geni che possono essere associati con il fenotipo di malattia.
  • Ordinamento di Exome
  • Sequenziamento del genoma
  • Ordinamento mitocondriale del DNA

Diagnosi differenziale

La sensibilità clinica di questi approcci genetici di test è molto importante da eliminare la diagnosi della malattia di VHL in pazienti con il hemangioblastoma isolato, l'angioma retinico, o il chiaro cancro del rene delle cellule che dividono le funzionalità cliniche estremamente simili. Inoltre, le mutazioni di germline e le mutazioni di senso sbagliato specifiche nel gene di VHL possono essere individuate in pazienti con le feocromocitoma non-syndromic familiari ed il modulo recessivo autosomica di policitemia, rispettivamente, senza alcuna manifestazione della sindrome di VHL. Similmente, i tumori endolinfatici del sacco in pazienti con la sindrome di VHL è mal diagnosticato spesso con la malattia di Menière, un disordine dell'orecchio interno connesso con vertigine.

In generale, la variante patogena del gene di VHL è altamente penetrante. Quasi tutte le persone con le mutazioni patogene in questo gene si pensano che abbiano fenotipo di malattia dall'età di 65 anni.

Esaminato da Nita Sharma Das, PhD, ND

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Dr. Sanchari Sinha Dutta

Written by

Dr. Sanchari Sinha Dutta

Dr. Sanchari Sinha Dutta is a science communicator who believes in spreading the power of science in every corner of the world. She has a Bachelor of Science (B.Sc.) degree and a Master's of Science (M.Sc.) in biology and human physiology. Following her Master's degree, Sanchari went on to study a Ph.D. in human physiology. She has authored more than 10 original research articles, all of which have been published in world renowned international journals.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Dutta, Sanchari Sinha. (2018, August 23). Selezione e diagnosi di Von Hippel-Lindau Syndrome. News-Medical. Retrieved on November 19, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Von-Hippel-Lindau-Syndrome-Screening-and-Diagnosis.aspx.

  • MLA

    Dutta, Sanchari Sinha. "Selezione e diagnosi di Von Hippel-Lindau Syndrome". News-Medical. 19 November 2019. <https://www.news-medical.net/health/Von-Hippel-Lindau-Syndrome-Screening-and-Diagnosis.aspx>.

  • Chicago

    Dutta, Sanchari Sinha. "Selezione e diagnosi di Von Hippel-Lindau Syndrome". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Von-Hippel-Lindau-Syndrome-Screening-and-Diagnosis.aspx. (accessed November 19, 2019).

  • Harvard

    Dutta, Sanchari Sinha. 2018. Selezione e diagnosi di Von Hippel-Lindau Syndrome. News-Medical, viewed 19 November 2019, https://www.news-medical.net/health/Von-Hippel-Lindau-Syndrome-Screening-and-Diagnosis.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post