Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Che cosa accade quando le vostre acque si rompono?

In tutto una gravidanza normale, il feto è unito in un sacco crescente di liquido acquoso chiamato il liquido amniotico, dal nome del sacco che lo secerne, il sacco amniotico. L'acqua protegge il feto dal trauma come pure dall'infezione.

Credito di immagine: Pratan Ounpitipong/Shutterstock
Credito di immagine: Pratan Ounpitipong/Shutterstock

Questa acqua sfugge a spesso all'inizio di lavoro o in seguito e questa è chiamata rottura del ` delle acque' o nei termini medici, la rottura delle membrane. La rottura delle membrane può accadere prima dell'inizio di lavoro nelle gravidanze di termine in 10% delle donne.

Il lavoro segue solitamente in 24 ore della rottura della membrana a metà di queste donne. In quei casi dove la rottura è prematura, questo non può accadere. In circa 30% delle donne con la rottura delle membrane al termine, pure, il lavoro è ritardato per oltre 48 ore. Il fornitore di cure mediche può poi indurre il lavoro perché il rischio di infezione uterina e fetale aumenta con la durata delle membrane rotte.

Una confusione comune è se l'evasione fluida è urina o liquido effettivamente amniotico. Se c'è del dubbio, è sempre saggio ed effettivamente, obbligatorio per andare all'ospedale anche se la data di consegna prevista è lontano. Una prova semplice identificherà la sorgente del liquido e la gestione quindi inutile può essere evitata.

Gestione delle membrane rotte

Il primo punto è di verificare che le membrane effettivamente si siano rotte. Ciò è possibile vicino:

  • Esame clinico: facendo uso di uno speculum vaginale per stabilire che il liquido chiaro stia colando dall'OS cervicale come pure eliminando prolasso del cavo
  • Prove di laboratorio: prove di nitrazine facendo uso dei tamponi nitrazine-trattati per confermare che il liquido è alcalino
  • Tamponi di Immunoassay: questi sono nastri immunochromatographic basati sulla rilevazione di IGFBP-1 o di PAMG-1 e sono entrambi più accurati e più velocemente dei nastri di nitrazine, che provocano la migliore diagnosi.
  • Prova di ultrasuono: questo modo di esame è estremamente utile nell'instaurazione la dimensione, la presentazione e del volume fetali del liquido amniotico che può contribuire alla diagnosi.

La madre dovrebbe essere valutata per eliminare l'infezione intrauterina e per valutare la presentazione fetale e per trovarsi. Un cardiotocography (che riflette la frequenza cardiaca fetale) è utile nel contribuire a stabilire il benessere fetale.

Ci sono determinate prove per l'infezione vaginale con un gruppo di organismi chiamati streptococchi del gruppo B (GBS). Questi dovrebbero essere eliminati mentre contribuiscono al rischio di rottura della membrana e di infezione uterina come pure infezione neonatale (la maggior parte di polmonite, di sepsi o della meningite spesso causante).

Se tutte le prove indicano che non ci sono infezione attiva e non altri fattori di rischio ovvi, la gestione in grande aspettativa può essere proceduta a ha fornito alla donna acconsente. In alcuni altri casi, la gestione attiva è indicata, compreso la profilassi antibiotica dove richiesto e l'induzione di lavoro.

Rottura prematura prematura delle membrane

La rottura prematura prematura delle membrane (PPROM) è un'altra complicazione che accade prima che la gravidanza raggiunga il termine. È trovato in circa 2-4% delle gravidanze, ma è il fattore eziologico in fino a 40% dei lavori prematuri che non sono indotti per le ragioni mediche. Circa un quinto delle morti perinatali presenti in questo sottoinsieme degli infanti.

I rischi per il feto comprendono la morte del feto, la sindrome di emergenza respiratoria fetale come pure le complicazioni intestinali della prematurità. La mancanza di liquido amniotico adeguato dovuto PPROM alle età gestazionali giovani può piombo alle complicazioni severe quali le aderenze fra le varie parti del corpo.

C'è egualmente un'più alta incidenza della sezione cesarean in questo gruppo. Tuttavia, più di 95% delle donne che sono termine vicino e sviluppano PPROM entrano in lavoro in 28 ore, mentre prima di 26 settimane, solo appena più di 50% entri in lavoro in una settimana.

I once had a PPROM. What's the chance of it happening again?

Gestione di PPROM

La gestione comprende confermare la fuga di liquido amniotico senza un esame vaginale digitale, con i tamponi vaginali e rettali bassi per prendere l'infezione di GBS. La gravidanza può essere prolungata significativamente con la profilassi antibiotica appropriata, il video fetale ed il video materno con CRP e l'ecografia.

Comunque, l'ospedalizzazione è obbligatoria. Tocolysis (cioè facendo uso delle droghe per ritardare nascita) non è indicato solitamente, ma che può essere utilizzato in PPROM molto iniziale per permettere che l'amministrazione del corticosteroide acceleri la scadenza del polmone, se i termini per il loro uso sono riempiti. Questi comprendono la mancanza di infezione clinica e di emorragia antepartum.

Il prolungamento di gravidanza non è un obiettivo significativo dopo 34 settimane ed il fuoco principale è sul raggiungimento su della consegna senza sepsi, attraverso la gestione in grande aspettativa o attiva dopo 37 settimane completate della gestazione, o sulla gestione in grande aspettativa fra 34 e 37 settimane.

Prima di 34 settimane, la prematurità è il pericolo principale, così la gestione conservatrice è l'opzione primaria se l'infezione è eliminata. Il riposo a letto ed i corticosteroidi sono raccomandati spesso per aiutare il feto a raggiungere tanta scadenza come possibile.

La consegna vaginale è scelta in assenza delle indicazioni specifiche per una sezione cesarean o se sia la madre che il feto sembrano essere normali. Tali nascite dovrebbero accadere preferibilmente in un centro che offre la terapia intensiva neonatale e un'unità prematura.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, February 26). Che cosa accade quando le vostre acque si rompono?. News-Medical. Retrieved on July 31, 2021 from https://www.news-medical.net/health/What-Happens-When-your-Waters-Break.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Che cosa accade quando le vostre acque si rompono?". News-Medical. 31 July 2021. <https://www.news-medical.net/health/What-Happens-When-your-Waters-Break.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Che cosa accade quando le vostre acque si rompono?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/What-Happens-When-your-Waters-Break.aspx. (accessed July 31, 2021).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Che cosa accade quando le vostre acque si rompono?. News-Medical, viewed 31 July 2021, https://www.news-medical.net/health/What-Happens-When-your-Waters-Break.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.