Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Che cosa sono a vaccini Basati a adenovirus?

Gli adenovirus sono considerati vettori eccellenti per la consegna degli antigeni dell'obiettivo ai host mammiferi a causa della loro capacità per indurre sia le risposte immunitarie innate che adattabili. Corrente, a vaccini basati a adenovirus sono usati contro un'ampia varietà di agenti patogeni, compreso il mycobacterium tuberculosis, il virus dell'immunodeficienza umana (HIV) e il falciparum del plasmodio.

adenovirusModelli molecolari di un adenovirus. Credito di immagine: Kateryna Kon/Shutterstock.com

Che cosa sono adenovirus?

Gli adenovirus non sono avvolti, virus di DNA a doppia elica (dimensione del genoma: 34-43 KB; dimensione di virion: 70-90 nanometro), in primo luogo scoperto nel tessuto adenoideo umano nel 1953 da Rowe e dai suoi colleghi. In esseri umani, degli adenovirus del tratto gastrointestinale in respiratorio di causa generalmente infezioni delicate e; tuttavia, da infezioni indotte da adenovirus possono essere pericolose in gente immunocompromised, o nella gente con i disordini respiratori o cardiaci preesistenti.

Questi virus sono isolati da un'ampia varietà di speci di mammiferi, variante dai simians agli scimpanzè agli esseri umani. In esseri umani, più di 50 sierotipi dell'adenovirus (nessuna inter-neutralizzazione dagli anticorpi) sono stati identificati, che sono divisi in 7 sottogruppi (A - G) basato sui beni dell'agglutinazione del globulo rosso e sull'omologia di sequenza.

Gli adenovirus esprimono due tipi di geni: geni in anticipo e geni recenti. I geni in anticipo (E1A, E1B, E2, E3 e E4) sono necessari per la replicazione virale supportante dentro le cellule ospiti; considerando che, i geni recenti sono richiesti per lisi della cellula ospite, l'installazione virale e la versione di virion. Adenovirus recombinanti che sono generati in laboratorio mentre i vettori possono essere replica-carenti o replica-competenti.

Poiché il gene E1 è essenziale per la replicazione virale, lo svuotamento sperimentale del gene E1 genera gli adenovirus che sono capaci di infezione delle cellule ospiti ma non può svilupparsi nei numeri a causa della replica difettosa. Tuttavia, alcune celle specializzate, quale HEK 293, possono facilitare la replica degli adenovirus di E1-deficient svolgendo le funzioni E1 nella transazione.

Che cosa sono i vantaggi ai dei vaccini basati a adenovirus?

Ci sono parecchi vantaggi di usando i vettori adenoviral per il trasferimento degli antigeni virali nelle cellule ospiti alle risposte immunitarie desiderate grilletto. Per esempio, a causa di genoma relativamente grande e ben-caratterizzato, gli adenovirus sono facili da manipolare geneticamente. Poiché gli adenovirus causano le infezioni delicate in esseri umani e la loro replicazione virale può essere inibita tramite le modifiche genetiche, a vaccini basati a adenovirus sono principalmente sicuri e vengono con molto pochi effetti collaterali.

Questi virus sono capaci di infezione delle una vasta gamma celle di divisione e nondividing a causa di vasto tropismo del tessuto. Altri fattori che rendono ai i vaccini basati a adenovirus più vantaggiosi comprendere il più alta termostabilità, la capacità diventare gli alti titoli e l'applicazione facile tramite gli itinerari mucosi sistematici o respiratori.

A differenza di altri vettori virali, quali il lentivirus ed il retrovirus, il rischio di mutagenesi di inserzione è molto di meno nel caso degli adenovirus poichè non integrano il genoma virale con il genoma ospite.  

Un altro vantaggio principale ai dei vaccini basati a adenovirus è la loro capacità di indurre le forti e risposte immunitarie innate ed adattabili continue. In particolare, gli adenovirus possono indurre sia la cella+ di T CD4 che le risposte immunitarie+ comunicate per cellule di CD8 T, che le fanno si appropriano i vettori del candidato per i vaccini di sviluppo contro gli agenti patogeni che soprattutto si eliminano al dal sistema immunitario basato a cella.

Gli anticorpi di neutralizzazione prodotti dalle infezioni adenoviral o ai dai vaccini basati a adenovirus soprattutto mirano al hexon virale della proteina del capsid; tuttavia, gli anticorpi generati contro la base del pentosio o la fibra (altre proteine di due capsid) possono anche neutralizzare gli adenovirus.

Inoltre, gli adenovirus esprimono i reticoli molecolari agente-associati (PAMPs) per indurre il sistema immunitario innato. L'associazione di PAMPs con il ricevitore del riconoscimento dell'agente patogeno della cellula ospite piombo alla produzione delle citochine proinflammatory ed alla maturazione delle celle dipresentazione.

Che cosa sono a vaccini basati a adenovirus?

Fin qui, parecchi a vaccini basati a adenovirus sono nelle prove cliniche e precliniche. I vaccini sviluppati contro il HIV, il virus di Ebola, il virus dell'influenza, il falciparum del plasmodio e di mycobacterium tuberculosis sono corrente nell'ambito dei test clinici umani. Ci sono egualmente vaccini nell'ambito delle prove precliniche sviluppate contro il virus della rabbia, il virus di febbre rompiossa e il coronavirus respiratorio di sindrome di Medio Oriente. Nel frattempo, a vaccini basati a adenovirus per il coronavirus 2 (SARS-CoV-2) di sindrome respiratorio acuto severo sono stati autorizzati in caso d'urgenza in mezzo della pandemia COVID-19.    

a vaccini basati a adenovirus sono preparati inserendo un caricatore 35mm del transgene nella spina dorsale adenoviral con clonazione diretta o la ricombinazione omologa. Il caricatore 35mm del transgene esprime l'antigene dell'obiettivo sotto il controllo di forte promotore che è capace del mantenimento dell'espressione robusta e continua del transgene.     

Virus di EbolaVirus di Ebola. Credito di immagine: jaddingt/Shutterstock.com

a vaccino basato a adenovirus di tubercolosi

C'è soltanto un bacillo clinicamente approvato Calmette Guerin del vaccino della tubercolosi cioè (BCG); tuttavia, questo vaccino non può proteggere dalla tubercolosi polmonare. AdHu5 è il sierotipo dell'adenovirus umano più comunemente usato per lo sviluppo del vaccino della tubercolosi.

Al il vaccino basato a adenovirus il più ampiamente studiato della tubercolosi è vettore vuotato E1/E2 AdHu5 che esprime l'antigene immunodominant 85A di mycobacterium tuberculosis e l'espressione è gestita dal promotore del citomegalovirus.

Uno degli svantaggi principali di questo tipo di vaccino è che avere immunità di preesistenza contro AdHu5 può drasticamente diminuire l'efficacia vaccino. Questo svantaggio può abbassarsi usando i sierotipi meno prevalenti, quale il sierotipo umano 35 dell'adenovirus. Un tale vaccino è rAd35-TBS, che è sviluppato facendo uso del vettore AdHu35 che esprime tre antigeni differenti del mycobacterium tuberculosis sotto il controllo del promotore del citomegalovirus.

a vaccino basato a adenovirus del HIV

Il vettore trivalente AdHu5 che esprime tre antigeni del HIV, il bavaglio, politico e nef, è il vaccino universalmente il più ampiamente studiato del HIV. Tuttavia, questo vaccino non riesce a diminuire clinicamente il caricamento virale ed aumenta il rischio di HIV in maschi sieropositivi AdHu5.    

Un altro candidato vaccino del HIV di potenziale è il vettore AdHu5 (replica-carente) che esprime la proteina del bavaglio del virus di immunodeficienza scimmiesca e questo vaccino è stato indicato per diminuire il caricamento virale preclinically. I vettori basati dell'adenovirus dello scimpanzè (sierotipi 3 e 63) che esprimono il bavaglio, il politico e gli antigeni del nef hanno indicato i risultati di promessa nel modello murino.

a vaccino antiinfluenzale basato a adenovirus

Il vettore carente AdHu5 della replica che esprime l'antigene del hemagglutinin dei leganti del tipo di tributo del virus di influenza aviaria e di un ricevitore 3 è stato trovato per indurre le risposte immunitarie antigene-specifiche in esseri umani. Un altro approccio novello è di usare un vettore basato dell'adenovirus dello scimpanzè (AdC68) che esprime i microRNAs artificiali alle proteine della matrice dell'obiettivo o alle nucleoproteine del virus dell'influenza. Tali vaccini hanno il potenziale di assicurare la protezione completa dall'infezione di influenza inibendo la replicazione virale.

a vaccino basato a adenovirus SARS-CoV-2

Un vaccino di coronavirus conosciuto come ChAdOx1 nCoV-19 o AZD1222 è stato sviluppato dall'università di Oxford e di AstraZeneca per trattare l'infezione di coronavirus 2 di sindrome respiratorio acuto severo (SARS-CoV-2) (la causa di COVID-19). In questo vaccino, una versione modificata di un adenovirus dello scimpanzè (ChAdOx1) è usata che può entrare nelle cellule umane ma non nella replica dentro. Un gene per il vaccino di coronavirus si è aggiunto nel DNA dell'adenovirus, permettendo che il vaccino miri alle proteine della punta che SARS-CoV-2 usa per entrare nelle cellule umane.

Il vaccino è stato dato l'autorizzazione di emergenza dal Regno Unito nel dicembre 2020 della pandemia e l'India ha autorizzato una variazione lo stesso mese. Il febbraio 2021, le versioni del vaccino prodotto in India e la Corea del Sud hanno guadagnato l'approvazione in caso d'urgenza dall'organizzazione mondiale della sanità (WHO), che dovrebbe migliorare l'accessibilità e la facilità di approvazione per altre nazioni.

Altri a vaccini basati a adenovirus SARS-CoV-2 in via di sviluppo includono lo sputnik V vaccino ed il vaccino di Johnson & Johnson. Il vaccino di Johnson & Johnson ora è stato dato l'approvazione di emergenza da FDA ed è stato annullato in caso d'urgenza negli Stati Uniti (febbraio 2021) come componente del tentativo di combattere la pandemia COVID-19.

Coronavirus Vaccines - An Introduction

Riferimenti

Last Updated: Mar 10, 2021

Dr. Sanchari Sinha Dutta

Written by

Dr. Sanchari Sinha Dutta

Dr. Sanchari Sinha Dutta is a science communicator who believes in spreading the power of science in every corner of the world. She has a Bachelor of Science (B.Sc.) degree and a Master's of Science (M.Sc.) in biology and human physiology. Following her Master's degree, Sanchari went on to study a Ph.D. in human physiology. She has authored more than 10 original research articles, all of which have been published in world renowned international journals.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Dutta, Sanchari Sinha. (2021, March 10). Che cosa sono a vaccini Basati a adenovirus?. News-Medical. Retrieved on June 12, 2021 from https://www.news-medical.net/health/What-are-Adenovirus-Based-Vaccines.aspx.

  • MLA

    Dutta, Sanchari Sinha. "Che cosa sono a vaccini Basati a adenovirus?". News-Medical. 12 June 2021. <https://www.news-medical.net/health/What-are-Adenovirus-Based-Vaccines.aspx>.

  • Chicago

    Dutta, Sanchari Sinha. "Che cosa sono a vaccini Basati a adenovirus?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/What-are-Adenovirus-Based-Vaccines.aspx. (accessed June 12, 2021).

  • Harvard

    Dutta, Sanchari Sinha. 2021. Che cosa sono a vaccini Basati a adenovirus?. News-Medical, viewed 12 June 2021, https://www.news-medical.net/health/What-are-Adenovirus-Based-Vaccines.aspx.

Comments

  1. Mike White Mike White United States says:

    As an interested layman, I have to wonder if a vaccine that is based on a weakened version of the adenovirus (ad26), with added genes that code for the the corona virus to no longer infect human cells, might give us some immunity to the common cold (which as I understand is typically also due to ad26). Any research or clinical data on this?  Were an ancillary impact on the common cold be shown, most of the doubters (like me) might become vaccine converts.

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.