Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Che cosa sono celle di Enteroendocrine?

Le celle di Enteroendocrine sono celle specializzate trovate all'interno del tratto gastrointestinale, dello stomaco e del pancreas. Producono e rilasciano gli ormoni in risposta ad una serie di stimoli. Gli ormoni possono essere scaricati nella circolazione sanguigna per generare gli effetti sistematici o possono essere distribuiti sotto forma dei messaggeri locali. Possono anche stimolare una risposta nervosa.

Le celle di Enteroendocrine nell'epitelio intestinale sono il modulo più abbondante della cella endocrina nell'organismo, malgrado loro che compongono soltanto 1% di quell'epitelio.

Le celle di Enteroendocrine rispondono alle sostanze nutrienti all'interno dell'intestino producendo più di venti peptidi. Secondo la loro posizione nell'intestino, le celle rilasciano una schiera degli ormoni del peptide che agiscono localmente sulle terminazioni nervose e sulle celle nel rivestimento intestinale. Egualmente agiscono sugli organi altrove nell'organismo quale il pancreas.

Pozzi e ghiandole gastrici, più le celle secretive del rivestimento dello stomaco. Credito di immagine: Da Blamb/Shutterstock
Pozzi e ghiandole gastrici, più le celle secretive del rivestimento dello stomaco. Credito di immagine: Da Blamb/Shutterstock

Tradizionalmente, i ricercatori hanno studiato le celle di enteroendocrine per esplorare i loro ruoli nell'aiuto l'assorbimento e della digestione postprandiali adeguati di alimento e delle sostanze nutrienti. La funzione principale di queste celle è la percezione delle sostanze nutrienti all'interno dell'intestino e permettere dei termini ideali per l'assorbimento della sostanza nutriente data. Per esempio, le L-celle di enteroendocrine trovate nel duodeno subiscono la depolarizzazione della membrana quando percepiscono gli acidi grassi a catena lunga. Ciò provoca la secrezione di colecistochinina, che è richiesta per digestione grassa.

Sull'associazione al suo ricevitore, la colecistochinina avvia la contrazione della cistifellea e della secrezione degli enzimi pancreatici che sono richiesti per assorbire e digerire questi acidi grassi. Gli ormoni secernuti come conseguenza della percezione di enteroendocrine possono anche cessare il cibo causando il satiation all'interno dei settori del cervello interessati nel alimentare.

Oltre al loro ruolo nella percezione nutriente, le celle di enteroendocrine possono anche riconoscere e reagire agli agenti patogeni come conseguenza dell'espressione del tipo di tributo del ricevitore ed ai microrganismi nell'intestino con l'espressione dei ricevitori che sono specifici ai metaboliti prodotti dai batteri commensali. Sulla rilevazione gli agenti patogeni e dei microbi, queste celle forniscono gli ormoni e le citochine alle celle immuni vicine. Le celle immuni egualmente possiedono molti recettori ormonali del peptide che direttamente modulano la risposta immunitaria.

Gli ormoni hanno secernuto egualmente il segnale alle fibre afferenti del nervo vagale stimolare la versione di acetilcolina, che ferma le celle immuni vicine che hanno risposte antinfiammatorie. Ciò che segnala anche modifica le vie alimentanti al deposito grasso del cambiamento, che poi influenza la quantità di adipokines, quale la leptina dell'ormone, rilasciata dalle celle grasse. Un ruolo della leptina è di regolamentare la funzione delle celle immuni.

Molti test clinici hanno valutato gli agonisti del ricevitore del peptide di enteroendocrine come agenti nel trattamento dell'obesità e dei disordini metabolici. L'interferenza fra il enteroendocrine e le celle immuni è egualmente un settore significativo fra i ricercatori interessati ad identificare gli obiettivi potenziali per il trattamento delle infezioni intestinali e dei disordini infiammatori.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2019, February 26). Che cosa sono celle di Enteroendocrine?. News-Medical. Retrieved on January 19, 2021 from https://www.news-medical.net/health/What-are-Enteroendocrine-Cells.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "Che cosa sono celle di Enteroendocrine?". News-Medical. 19 January 2021. <https://www.news-medical.net/health/What-are-Enteroendocrine-Cells.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "Che cosa sono celle di Enteroendocrine?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/What-are-Enteroendocrine-Cells.aspx. (accessed January 19, 2021).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2019. Che cosa sono celle di Enteroendocrine?. News-Medical, viewed 19 January 2021, https://www.news-medical.net/health/What-are-Enteroendocrine-Cells.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.