Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Che cosa sono melanomi?

Il trattamento del melanoma può comprendere la chirurgia, immunoterapia, terapia mirata a, la chemioterapia o la radioterapia, o una combinazione di parecchie tecniche del trattamento. Ciascuno di questi trattamenti è descritto sotto.

Chirurgia

Il trattamento iniziale del melanoma comprende la rimozione chirurgica del tumore in quasi tutti i casi. Un'asportazione locale è fatta con un'ampia circonferenza intorno all'area commovente, eliminando tutto tessuto anormale ed alcuno del tessuto normale circostante. Alcuni pazienti possono richiedere un innesto di interfaccia di coprire la ferita e di promuovere l'interfaccia che guariscono se l'area del tessuto eliminato è particolarmente grande.

La partecipazione dei linfonodi nell'area è importante e una biopsia è condotta ordinariamente per riflettere per la presenza di celle anormali contemporaneamente all'ambulatorio. Una tintura o una sostanza radioattiva è iniettata vicino al tumore per dimostrare il movimento attraverso le condotte della linfa e per identificare la condotta molto probabilmente da comprendere catturare la biopsia. Se c'è prova delle cellule tumorali nei linfonodi, dovrà essere eliminata via lymphadenectomy ed essere riflessa per i segni della crescita anormale delle cellule.

La terapia ausiliaria con la chemioterapia o la radioterapia può essere necessaria diminuire il rischio di ricorrenza del cancro.

Biologico o immunoterapia

La terapia biologica, anche conosciuta come immunoterapia, migliora l'effetto del sistema immunitario naturale del paziente per distruggere le celle cancerogene anormali. Ci sono vari tipi di questi trattamenti per il melanoma, includenti:

  • Interferone: altera la divisione delle cellule tumorali per rallentare la crescita del tumore
  • Interleuchina 2 (IL-2): amplifica l'attività delle celle immuni quali i linfociti per distruggere le cellule tumorali.
  • Terapia (TNF) di fattore di necrosi tumorale: amministrazione di proteina naturale fatta nell'organismo per distruggere le cellule tumorali.
  • Ipilimumab: un anticorpo monoclonale che amplifica la risposta immunitaria dell'organismo per distruggere le cellule tumorali.

Terapia mirata a

La terapia mirata a usa le droghe che dirigono il loro atto verso le cellule tumorali rapidamente di divisione e danneggiano meno le celle normali che altri metodi di trattamento, quali la chemioterapia o la radioterapia. Ci sono parecchi tipi di terapie mirate a per il melanoma, includenti:

  • Terapia dell'inibitore di trasduzione del segnale: blocca la segnalazione fra le molecole dentro le celle che causano la distruzione delle cellule tumorali. (per esempio vemurafenib, dabrafenib, trametinib)
  • Terapia dell'anticorpo monoclonale: gli anticorpi hanno prodotto in un laboratorio per un singolo tipo delle cellule immuni che può identificare le sostanze che pregiudicano la crescita della cellula tumorale ed alterano la loro funzione.  (per esempio pembrolizumab)
  • Terapia Oncolytic del virus: un trattamento emergente che comprende un virus infettivo che suddivide selettivamente le cellule tumorali.
  • Inibitori di angiogenesi: un trattamento emergente che comprende l'ostruzione di nuovi vasi sanguigni, impedente il flusso di sangue che è necessario per la crescita del tumore.

Chemioterapia

La chemioterapia a volte è utilizzata nel trattamento del melanoma, come terapia ausiliaria che segue la rimozione chirurgica del tumore. I farmaci citotossici fermano la crescita delle cellule tumorali inducendo il apoptosis o inibendo la loro divisione.

La chemioterapia può essere amministrata sistematicamente via la bocca o l'iniezione endovenosa per pregiudicare tutte le celle in tutto l'organismo. Può anche essere amministrata regionalmente nel liquido cerebrospinale, in un organo o nell'intercapedine di organismo per un effetto localizzato.

Radioterapia

Raggi x ad alta energia di usi di radioterapia ed altri tipi di radiazione per distruggere o inibire la crescita delle cellule tumorali.

La radioterapia esterna usa un esterno a macchina all'organismo per dirigere la radiazione verso la posizione del tumore e delle cellule tumorali. La radioterapia interna usa una sostanza radioattiva che è collocata nella zona del cancro, mediante un ago di stampa, un seme, un collegare o un catetere. La radioterapia esterna è utilizzata nel trattamento del melanoma, poichè i tumori soprattutto pregiudicano l'interfaccia sull'esterno dell'organismo.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Yolanda Smith

Written by

Yolanda Smith

Yolanda graduated with a Bachelor of Pharmacy at the University of South Australia and has experience working in both Australia and Italy. She is passionate about how medicine, diet and lifestyle affect our health and enjoys helping people understand this. In her spare time she loves to explore the world and learn about new cultures and languages.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Smith, Yolanda. (2018, August 23). Che cosa sono melanomi?. News-Medical. Retrieved on August 06, 2020 from https://www.news-medical.net/health/What-are-Melanomas.aspx.

  • MLA

    Smith, Yolanda. "Che cosa sono melanomi?". News-Medical. 06 August 2020. <https://www.news-medical.net/health/What-are-Melanomas.aspx>.

  • Chicago

    Smith, Yolanda. "Che cosa sono melanomi?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/What-are-Melanomas.aspx. (accessed August 06, 2020).

  • Harvard

    Smith, Yolanda. 2018. Che cosa sono melanomi?. News-Medical, viewed 06 August 2020, https://www.news-medical.net/health/What-are-Melanomas.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.