Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Che cosa stanno neutralizzando gli anticorpi?

Un anticorpo di neutralizzazione (NAb) è un anticorpo che è responsabile della difesa delle celle dagli agenti patogeni, che sono organismi che causano la malattia. Sono prodotti naturalmente dall'ente come componente della sua risposta immunitaria e la loro produzione è avviata sia dalle infezioni che dalle vaccinazioni contro le infezioni.

Anticorpi che uccidono virusCredito di immagine: Design_Cells/Shutterstock.com

Gli anticorpi di neutralizzazione possono provocare l'immunità per tutta la vita a determinate infezioni e possono essere usati per vedere se una persona ha sviluppato l'immunità ad un'infezione dopo che hanno recuperato da.

Gli anticorpi di neutralizzazione possono essere confusi con gli anticorpi obbligatori, che sono responsabili del legare ad un agente patogeno e dell'avvisamento del sistema immunitario alla sua presenza in modo dai globuli bianchi possono essere inviati per distruggerla. Gli anticorpi di neutralizzazione, sebbene una parte integrante della risposta immunitaria dell'organismo, abbiano uno scopo differente agli anticorpi leganti.

Come anticorpi di neutralizzazione sono fatti?

Gli anticorpi sono fatti dai linfociti B nel midollo osseo. Quando i linfociti B sono creati, cominciano a produrre gli anticorpi che legheranno agli antigeni specifici.

Come gli anticorpi di neutralizzazione funzionano

Un anticorpo di neutralizzazione può fermare un agente patogeno dall'infezione dell'organismo pregiudicando come le molecole sulla superficie dell'agente patogeno possono registrare le celle nell'organismo.

In virus avvolti (una cella sensibile al calore del virus che è dentro una membrana del lipido), neutralizzanti gli anticorpi blocchi il collegamento di un virus alla cella come pure della sua entrata nella cella.

In virus non avvolti (una virus-cella termoresistente senza la membrana del lipido), gli anticorpi di neutralizzazione possono legare a capsid la proteina, che è lo shell della proteina che circonda le informazioni genetiche all'interno di una cella del virus.

Gli anticorpi di neutralizzazione possono anche fermare gli agenti patogeni dal cambiamento la loro struttura e forma, conosciute come i cambiamenti conformazionali, per entrare e ripiegare all'interno di una cella.

Nelle infezioni batteriche, gli anticorpi di neutralizzazione possono bloccare gli effetti nocivi delle tossine. Ciò è stata indicata per accadere nei farmaci della difterite, sebbene più non fossero raccomandati per impedire le infezioni della difterite.

Una volta che un agente patogeno è stato neutralizzato da un acchiappare, l'agente patogeno è degradato dai globuli bianchi e la milza filtra l'agente patogeno affinchè poi sia espelsa attraverso urina o feci.

Domande di anticorpi di neutralizzazione

Un uso comune per la neutralizzazione degli anticorpi nella medicina è nell'immunizzazione passiva. Ciò è il trattamento in cui una persona che non è immune alla malattia è data gli anticorpi da una persona che è già immune alla malattia.

Questa protezione non dura lungamente, ma protegge immediatamente e combatte contro l'infezione. L'immunità passiva può essere passata naturalmente sopra con allattamento al seno per i mesi primissimi della vita di un bambino.

La vaccinazione egualmente usa gli anticorpi di neutralizzazione, che è conosciuta come immunizzazione attiva. I vaccini sono destinati per imitare una risposta immunitaria naturale ad un'infezione iniettando un esemplare attivo di un virus o batteri o parte di un virus o dei batteri nell'organismo.

Il sistema immunitario può essere avviato per produrre gli anticorpi di neutralizzazione in risposta al virus o ai batteri nel vaccino, che poi riconoscerà e combatterà l'infezione naturalmente se la persona è esposta all'agente patogeno per una seconda volta.

Come i virus eludono gli anticorpi di neutralizzazione

Alcuni virus possono eludere gli effetti di neutralizzazione degli anticorpi, quali il virus di febbre rompiossa ed il virus di Zika. Il virus dell'influenza può egualmente eludere gli anticorpi di neutralizzazione perché subisce una mutazione regolarmente in modo che più non sia riconosciuto dagli anticorpi, anche se questi anticorpi possono riconoscere uno sforzo precedente del virus dell'influenza.

Un trattamento conosciuto come il potenziamento dipendente dall'anticorpo (ADE), che piombo alle infezioni più severe, può avere luogo quando un virus lega agli anticorpi che aiutano il virus ad infettare le celle. Il virus può meglio prendparteere alle celle nell'organismo e può a volte più ripiegare una volta che ha entrato in una cellula ospite.

Ci sono parecchi modi da cui il potenziamento dipendente dall'anticorpo potrebbe avere luogo.

Nel virus di febbre rompiossa, gli anticorpi di neutralizzazione sono stati trovati per legare ad un tipo di globulo bianco conosciuto come un macrofago che aiuta il virus ad entrare in quei globuli e replica bianchi.

Ulteriormente, le proteine sulla superficie di un virus possono essere coperte di anticorpi che combattono un sierotipo di un virus e possono legare ad un virus separato e simile con un sierotipo differente.

La combinazione del virus e gli anticorpi poi legano ai ricevitori dell'anticorpo di Fc-regione (proteine che fanno una parte nel ruolo protettivo del sistema immunitario) trovati sulla membrana cellulare.

Di conseguenza, la cella può poi interiorizzare il virus e continuare a ripiegarlo, piombo all'infezione migliorata.

Il potenziamento dipendente dall'anticorpo è stato veduto nei seguenti virus:

  • Virus di febbre rompiossa
  • Virus della febbre gialla
  • Virus di Zika
  • Virus dell'immunodeficienza umana (HIV)
  • Coronaviruses che pregiudica sia gli esseri umani che gli animali

ADE è una fonte di preoccupazioni nello sviluppo dei vaccini. Ciò è perché i vaccini avviano spesso la produzione degli anticorpi che potrebbero poi facilitare ADE e causare la malattia più severa.

Per esempio, le vaccinazioni contro il virus di febbre rompiossa e un coronavirus che pregiudica i caponi sono state reputate infruttuose perché hanno provocato il potenziamento dipendente dall'anticorpo che ha reso l'infezione peggiore in quelle che erano stati vaccinati una volta confrontati a quelli che non erano stati vaccinati.

Virus di Zika

Credito di immagine: Kateryna Kon/Shutterstock.com

Riassunto

Gli anticorpi di neutralizzazione sono anticorpi naturali che svolgono un ruolo importante nel sistema immunitario. Funzionano accanto agli anticorpi obbligatori che segnalano la presenza di agente patogeno nell'organismo in moda da potere individuarlo ed uccidere i globuli bianchi.

Gli anticorpi di neutralizzazione sono responsabili del blocco dell'entrata di un agente patogeno in una cella in modo che non possa in primo luogo da infettare le celle in buona salute e secondariamente, non possa da ripiegare e causare l'infezione severa.

Gli anticorpi di neutralizzazione hanno trovato l'applicazione nella medicina e sono usati spesso come componente dei vaccini, ma sono stati trovati per aiutare i virus ad entrare nelle celle e nella replica per causare le infezioni severe e come tale che neutralizzare gli anticorpi non facilitasse infezione assicurante è una parte importante di vaccini di sviluppo.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Mar 11, 2021

Lois Zoppi

Written by

Lois Zoppi

Lois is a freelance copywriter based in the UK. She graduated from the University of Sussex with a BA in Media Practice, having specialized in screenwriting. She maintains a focus on anxiety disorders and depression and aims to explore other areas of mental health including dissociative disorders such as maladaptive daydreaming.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Zoppi, Lois. (2021, March 11). Che cosa stanno neutralizzando gli anticorpi?. News-Medical. Retrieved on September 25, 2021 from https://www.news-medical.net/health/What-are-Neutralizing-Antibodies.aspx.

  • MLA

    Zoppi, Lois. "Che cosa stanno neutralizzando gli anticorpi?". News-Medical. 25 September 2021. <https://www.news-medical.net/health/What-are-Neutralizing-Antibodies.aspx>.

  • Chicago

    Zoppi, Lois. "Che cosa stanno neutralizzando gli anticorpi?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/What-are-Neutralizing-Antibodies.aspx. (accessed September 25, 2021).

  • Harvard

    Zoppi, Lois. 2021. Che cosa stanno neutralizzando gli anticorpi?. News-Medical, viewed 25 September 2021, https://www.news-medical.net/health/What-are-Neutralizing-Antibodies.aspx.

Comments

  1. Evvy Dense Evvy Dense United Kingdom says:

    Very good article, clearly expressed. Many thanks.
    My rating should have been 5 stars. I accidentally gave only 4.5 by clicking in the wrong place. So, currently should say average 5 stars based on 4 reviews.

  2. Evvy Dense Evvy Dense United Kingdom says:

    Feel free to edit my comment or even adjust the stars if you are able!

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.