Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Che cosa sono cellule di Schwann?

Salto a:

Le cellule di Schwann sono un tipo di celle glial del sistema nervoso periferico che contribuiscono a formare la guaina di mielina intorno alle fibre nervose.

Guaina di mielina del neurone. Lle cellule di Schwann avvolgono e girano intorno all
Guaina di mielina del neurone. Lle cellule di Schwann avvolgono e girano intorno all'assone che forma la guaina di mielina, ora assone sono myelinated. Credito: Tefi/Shutterstock

Che cosa sono cellule di Schwann?

Le cellule di Schwann sono derivate dai ruoli cruciali neurali del gioco e della cresta nella manutenzione e nella rigenerazione del motore e dei neuroni sensoriali del sistema nervoso periferico (PNS). Pricipalmente sono richieste per le sostanze nutrienti d'isolamento (myelinating) e di fornitura alle diverse fibre nervose (assoni) dei neuroni di PNS. Gli aumenti axonal di velocità di conduzione dovuto il myelination, che a sua volta è richiesto per l'invio dei segnali elettrici adeguati attraverso il sistema nervoso. Le cellule di Schwann sono requisito indispensabile assoluto per i neuroni della rigenerazione del PNS. Ci sono egualmente cellule di Schwann non-myelinating, che sono tenute a fornire la nutrizione ed effetti dell'attenuazione agli assoni non myelinated.

Cellule di Schwann. Struttura dei neurolemmocytes. Anatomia di un neurone umano tipico. Credito di immagine: Designua/Shutterstock
Cellule di Schwann. Struttura dei neurolemmocytes. Anatomia di un neurone umano tipico. Credito di immagine: Designua/Shutterstock

Per quanto riguarda lo sviluppo delle cellule di Schwann, la cresta neurale che consiste delle celle multipotent è differenziata nei precursori delle cellule di Schwann, che poi migrano e proliferano lungo i tratti axonal di PNS. In seguito, le celle del precursore subiscono la differenziazione cellulare per produrre le cellule di Schwann acerbe, che infine convertono in cellule di Schwann myelinating o non-myelinating.

Entrambi che myelinating e le cellule di Schwann non-myelinating sono coperti da una lamina basale. L'esterno della lamina è circondato da un livello di tessuto connettivo cioè il endoneurium, che contiene i vasi sanguigni, i fibroblasti ed i macrofagi. Considerando che, la superficie interna della lamina affronta la membrana di plasma delle cellule di Schwann.  

Come le cellule di Schwann formano la guaina di mielina?

La membrana di plasma delle cellule di Schwann, che contiene la quantità elevata del lipido, forma la guaina di mielina. Il colesterolo presente nella membrana di plasma è essenziale per il montaggio della guaina di mielina. Sia la sopravvivenza che la maturazione dei precursori delle cellule di Schwann come pure le dimensioni del myelination dipendono dall'espressione di III Neuregulin tipo sulla superficie axonal.  

Myelinate delle cellule di Schwann gli assoni con il grande diametro che trasmettono i segnali elettrici all'più alta velocità. Al contrario, gli assoni diconduzione sono sistemati insieme per formare le strutture gruppe gruppo, che sono inghiottite dalle cellule di Schwann non-myelinating.

Cellule di Schwann e rigenerazione dell'assone

Le cellule di Schwann svolgono un ruolo vitale nella rigenerazione dell'assone. Tutta la lesione all'assone può piombo alla morte delle cellule ed alla degenerazione axonal. Sopra la lesione, le cellule di Schwann ed i macrofagi sono reclutati al sito di lesione per eliminare le celle morte e per promuovere la rigenerazione axonal. Meccanicistico, le cellule di Schwann promuovono l'assunzione dei macrofagi inducendo la ripartizione della mielina ed aumentando l'espressione delle citochine, quale l'fattore-alfa di necrosi del tumore. Inoltre, le cellule di Schwann inducono la sopravvivenza di rigenerazione e delle cellule nervose dell'assone aumentando l'espressione di un'ampia varietà di fattori di crescita, quali i neurotrophins, trasformanti la crescita fattore-beta, fattore neurotrophic riga-derivato delle cellule glial, fattori di crescita epidermici e piastrina-hanno derivato il fattore di crescita. Egualmente secernono le molecole extracellulari della matrice, quali laminin e collageno e molecole di adesione cellulare per supportare il trattamento di rigenerazione. La crescita axonal è guidata dalle indicazioni fornite dal lumen della lamina basale delle cellule di Schwann.

Patofisiologia relativa alle cellule di Schwann

Il funzionamento alterato delle cellule di Schwann pricipalmente è associato con le malattie demyelinating, quale la sclerosi a placche. Nel PNS, i vari insulti, compreso le mutazioni genetiche, trauma, risposte autoimmuni ed infezioni, possono alterare il trattamento di myelination e pregiudicare le funzioni delle cellule di Schwann e degli assoni. Ciò può finalmente piombo al neurodegeneration.

Molti disordini demyelinating periferici, compreso la malattia di Charcot-Marie-Tooth (CMT), sono associati con rottura strutturale e funzionale delle cellule di Schwann. In CMT, PMP22 è il più comunemente pregiudicare la proteina, che causa l'arresto e la riduzione di crescita delle cellule di Schwann del numero delle cellule di Schwann. Questa circostanza è caratterizzata dal demyelination e dal remyelination segmentali che è associato con velocità diminuita della conduzione del nervo.

La neuropatia diabetica è un altro disordine connesso con danno di cellule di Schwann in sia nervi di motore che sensoriali. L'iperglicemia (livello elevato del glucosio di sangue) connessa con il diabete mellito è il fattore principale per indurre il danneggiamento delle cellule di Schwann. La perdita di supporto trofico dalle cellule di Schwann successivamente aumenta il rischio di neurodegeneration.

Oltre alle malattie demyelinating, parecchie malattie neoplastici sono associate con danno di cellule di Schwann. Tali malattie includono i neurinomi, i neurofibrome ed i tumori periferici maligni della guaina del nervo. Di queste malattie, i neurinomi sono associati tipicamente con le lesioni neoplastici delle cellule di Schwann; tuttavia, la circostanza è benigna in natura e non invade le fibre nervose adiacenti.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Feb 4, 2020

Dr. Sanchari Sinha Dutta

Written by

Dr. Sanchari Sinha Dutta

Dr. Sanchari Sinha Dutta is a science communicator who believes in spreading the power of science in every corner of the world. She has a Bachelor of Science (B.Sc.) degree and a Master's of Science (M.Sc.) in biology and human physiology. Following her Master's degree, Sanchari went on to study a Ph.D. in human physiology. She has authored more than 10 original research articles, all of which have been published in world renowned international journals.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Dutta, Sanchari Sinha. (2020, February 04). Che cosa sono cellule di Schwann?. News-Medical. Retrieved on September 22, 2020 from https://www.news-medical.net/health/What-are-Schwann-Cells.aspx.

  • MLA

    Dutta, Sanchari Sinha. "Che cosa sono cellule di Schwann?". News-Medical. 22 September 2020. <https://www.news-medical.net/health/What-are-Schwann-Cells.aspx>.

  • Chicago

    Dutta, Sanchari Sinha. "Che cosa sono cellule di Schwann?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/What-are-Schwann-Cells.aspx. (accessed September 22, 2020).

  • Harvard

    Dutta, Sanchari Sinha. 2020. Che cosa sono cellule di Schwann?. News-Medical, viewed 22 September 2020, https://www.news-medical.net/health/What-are-Schwann-Cells.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.