Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Che cosa sono tag dell'interfaccia?

I tag dell'interfaccia sono le crescite cutanee praticamente inoffensive sull'interfaccia che sono composte principalmente di fibre del collageno e di vasi sanguigni sciolti nell'epidermide. Sono conosciuti medicamente come il acrochorda, i polipi fibroepithelial, i papillomi o fibromi molli e sono in genere color carne o pigmentati in alcuni casi scuro.

Essendo benigno in natura, tag dell'interfaccia solitamente non subisca alcune trasformazioni in termini di dimensione, forma o non colori col passare del tempo e sono generalmente indolore a meno che siano irritate da un fattore esterno come la rasatura o un altro patologia dell'interfaccia quale eczema. Quindi, i papillomi non hanno solitamente la tendenza a provocare il cancro, anche se lasciato non trattato. I rapporti di trasformazione maligna sono estremamente rari.

Tag dell
Copyright: Roblan, identificazione di immagine: 161739161 via Shutterstock.com

Intervallo dei polipi di Fibroepithelial nella dimensione da 1 millimetro a 5 cm, l'ultimo che è solo più piccolo del diametro di una pallina da tennis. La maggior parte dei papillomi sono trovati soprattutto nei popolare dell'interfaccia, nelle aree quali il collo, le ascelle, sotto i petti, i sotto-popolare nell'addome, le intersezioni tra due fronti e l'inguine, mentre altri possono accadere sulla fronte di taglio, specialmente sulle palpebre. Alcune circostanze dermatologiche che possono somigliare ai tag dell'interfaccia includono ma non sono limitate alle mole, alle verruche ed alle cisti.

Predisposizione i fattori e delle cause dei papillomi

Acrochorda è abbastanza comune nella popolazione in genere. È stimato che almeno 2 in 4 persone vogliano ad un certo punto nelle loro vite sviluppino queste lesioni cutanee. Non sono congenite (cioè non presente alla nascita) e mentre i bambini ed i bambini piccoli possono sviluppare i tag dell'interfaccia, specialmente sul collo ed i underarms, le lesioni si acquistano principalmente durante l'età adulta, con un'incidenza aumentata nel medio evo.

I tag dell'interfaccia sono trovati più frequentemente in gente obesa o di peso eccessivo. Sono creduti per essere un risultato di attrito aumentato, che è creato quando l'interfaccia sfrega ripetutamente contro di se stesso, che spiega la predominanza delle lesioni nei popolare dell'interfaccia. I papillomi egualmente sono conosciuti per aumentare di donne incinte a causa dell'elevazione degli ormoni in tutto la gestazione, particolarmente durante il secondo acetonide.

È stato scoperto che i tag dell'interfaccia, attraverso un meccanismo sconosciuto di atto, tendono ad avere un'incidenza aumentata ogni volta che c'è un'elevazione del glucosio di sangue e dell'insulina. Ciò che trova permette alle lesioni di essere utilizzata come indicatori in persone che sono al rischio potenziale per il tipo di diabete mellito - 2.

Oltre all'individuazione suddetta, alcuni studi hanno trovato i tag umani a basso rischio dell'interfaccia dell'interno dei virus di papilloma 6 e 11, quindi suggerenti una correlazione eziologica. Altri studi hanno suggerito un collegamento possibile alla predisposizione genetica dei tag di sviluppo dell'interfaccia.

Le lesioni inoltre sono vedute raramente in determinati termini quale la sindrome di Birt-Hogg-Dube, che è una sindrome dominante ereditata autosomica rara che provoca follicolare fibroso, pneumotorace, le cisti polmonari ed i tumori di entrambi i reni.

Il trattamento e la prognosi

I tag dell'interfaccia molto non stanno interessando da una prospettiva medica e di conseguenza necessariamente non hanno bisogno del trattamento, a meno che naturalmente, sia un desiderio cosmetico o le lesioni sono commovente dovuto uno stato secondario.

Se il trattamento è cercato, ci sono una serie di opzioni disponibili che possono essere condotte dai medici di famiglia, dai dermatologi e da altro professionisti formati di sanità. Questi comprendono l'asportazione e la legatura chirurgiche dove la lesione è tagliata, cauterizzazione che brucia la lesione e la criochirurgia che comprende l'uso del freddo estremo con azoto liquido, l'anidride carbonica o l'etere dimetilico staccare le lesioni.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Apr 14, 2021

Dr. Damien Jonas Wilson

Written by

Dr. Damien Jonas Wilson

Dr. Damien Jonas Wilson is a medical doctor from St. Martin in the Carribean. He was awarded his Medical Degree (MD) from the University of Zagreb Teaching Hospital. His training in general medicine and surgery compliments his degree in biomolecular engineering (BASc.Eng.) from Utrecht, the Netherlands. During this degree, he completed a dissertation in the field of oncology at the Harvard Medical School/ Massachusetts General Hospital. Dr. Wilson currently works in the UK as a medical practitioner.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Wilson, Damien Jonas. (2021, April 14). Che cosa sono tag dell'interfaccia?. News-Medical. Retrieved on June 14, 2021 from https://www.news-medical.net/health/What-are-Skin-Tags.aspx.

  • MLA

    Wilson, Damien Jonas. "Che cosa sono tag dell'interfaccia?". News-Medical. 14 June 2021. <https://www.news-medical.net/health/What-are-Skin-Tags.aspx>.

  • Chicago

    Wilson, Damien Jonas. "Che cosa sono tag dell'interfaccia?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/What-are-Skin-Tags.aspx. (accessed June 14, 2021).

  • Harvard

    Wilson, Damien Jonas. 2021. Che cosa sono tag dell'interfaccia?. News-Medical, viewed 14 June 2021, https://www.news-medical.net/health/What-are-Skin-Tags.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.