Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Che cosa in profondità lo stimolo del cervello comprende?

Lo stimolo profondo del cervello (DBS) è una procedura neurochirurgica che può essere utilizzata nel trattamento e nella gestione della malattia del Parkinson, del dolore cronico, della depressione, della sindrome di Tourette e di alcuni altri stati di salute. A questo punto nel tempo, è solitamente riservato per i pazienti che hanno sintomi che non sono adeguatamente rispondenti al trattamento farmacologico.

La procedura comprende l'impianto di un generatore di impulsi impiantabile a pile che è connesso alle aree specifiche del cervello. Una volta attivato, questo può manipolare i segnali del nervo nell'area ed avere un impatto sulla severità dei sintomi relativi.

Stimolo profondo del cervello facendo uso di un generatore di impulsi impiantato
Immagine Copyright: Blamb, identificazione di immagine: 279118106 via Shutterstock.com

Pre-Procedura

Prima della procedura, le tecniche di rappresentazione quale lo scansione (MRI) di tomografia computerizzata o (CT) di imaging a risonanza magnetica è usata per identificare le aree problematiche del cervello che mirerà a nel trattamento. Alcuni neurochirurghi scelgono usare la registrazione del microelettrodo che riflette l'attività delle cellule nervose per identificare le aree di obiettivo.

Per la maggior parte delle persone, le aree di obiettivo possono essere nel talamo, nel nucleo subthalamic o nel pallidus di globus.

Il sistema

Ci sono tre componenti dello stimolo profondo del cervello, che sono:

  • Il generatore di impulsi impiantato è un neurotrasmettitore incapsulato in titanio che è usato per inviare gli impulsi elettrici nel sistema nervoso centrale e nel cervello, interferente con l'attività neurale nelle regioni specifiche.
  • Il cavo è un collegare arrotolato isolato con gli elettrodi dell'platino-iridio che sono collocati in uno o due nucleo del cervello per dirigere gli impulsi che vengono dal generatore.
  • L'estensione è un conduttore isolato che è utilizzato per connettere il cavo al generatore di impulsi impiantato, allontanantesi dalla testa al punto dell'entrata, che può essere basso quanto l'addome.

Calibratura

La calibratura del sistema può essere condotta da un neurologo, da un infermiere o da un tecnico specializzato, in un modo per ottimizzare l'effetto e per diminuire il rischio di effetti secondari.

L'anestetico locale o generale è usato solitamente mentre impianta i cavi nel cervello. Un piccolo foro è perforato nel cranio ed il cavo dell'elettrodo è inserito stereotactically all'area progettata del cervello. Se i sintomi sono soprattutto evidenti sul lato sinistro dell'organismo, il cavo sarà collocato dalla destra corrispondente del cervello e vice versa.

Secondo lo stato di salute ed i sintomi particolari che stanno indirizzandi, i cavi sono collocati vicino alle regioni corrispondenti del cervello. I cavi possono essere collocati:

  • Nel nucleo del ventrointermediate (ENERGIA) del talamo per il tremito essenziale.
  • Nel internus di pallidus di globus o nel nucleo subthalamic per i sintomi di distonia della malattia del Parkinson (per esempio bradicinesia e tremito).
  • Nel nucleus accumbens per la depressione.
  • Nel regior thalamic posteriore del gray periaqueductal per dolore cronico.
  • Nel nucleo thalamic di anterion per l'epilessia.

C'è un piccolo rischio di effetti secondari con il collocamento del cavo per la procedura profonda di stimolo del cervello. Ciò può comprendere il colpo, lo spurgo o l'infezione nel cervello, solitamente nell'area del collocamento del cavo.

Risultato

La maggior parte dei pazienti che subiscono lo stimolo profondo del cervello continueranno a richiedere il farmaco per gestire i loro sintomi dopo la procedura. Tuttavia, la maggior parte delle persone prende atto di un miglioramento significativo nei loro sintomi ed il ricorso ai farmaci è diminuito spesso.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Yolanda Smith

Written by

Yolanda Smith

Yolanda graduated with a Bachelor of Pharmacy at the University of South Australia and has experience working in both Australia and Italy. She is passionate about how medicine, diet and lifestyle affect our health and enjoys helping people understand this. In her spare time she loves to explore the world and learn about new cultures and languages.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Smith, Yolanda. (2018, August 23). Che cosa in profondità lo stimolo del cervello comprende?. News-Medical. Retrieved on July 08, 2020 from https://www.news-medical.net/health/What-does-deep-brain-stimulation-involve.aspx.

  • MLA

    Smith, Yolanda. "Che cosa in profondità lo stimolo del cervello comprende?". News-Medical. 08 July 2020. <https://www.news-medical.net/health/What-does-deep-brain-stimulation-involve.aspx>.

  • Chicago

    Smith, Yolanda. "Che cosa in profondità lo stimolo del cervello comprende?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/What-does-deep-brain-stimulation-involve.aspx. (accessed July 08, 2020).

  • Harvard

    Smith, Yolanda. 2018. Che cosa in profondità lo stimolo del cervello comprende?. News-Medical, viewed 08 July 2020, https://www.news-medical.net/health/What-does-deep-brain-stimulation-involve.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.