Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Che cosa è malaria cerebrale?

La malaria cerebrale è una complicazione neurologica seria di malaria severa che pregiudica circa 1% dei bambini sotto l'età di 5 chi sono stati infettati con il falciparum del plasmodio.

Malaria

Malaria. Credito di immagine: Christoph Burgstedt/Shutterstock.com

Una generalità di malaria

Il genere del plasmodio dei parassiti unicellulari di protozoo è responsabile del causare la malaria negli esseri umani, il più micidiale di malattia di quale include il falciparum del plasmodio. Ogni anno, influenze di malaria circa 219 milione di persone, con circa 500,000 persone morenti ogni anno da questa malattia. È stimato che circa 93% della gente che muore da malaria risiedano in Africa Subsahariana, molte di chi sono sotto l'età di 5.

Gli esseri umani acquistano tipicamente la malaria dopo il morso da una zanzara femminile infettata del genere delle anofeli. Inoltre, la trasmissione sangue-sopportata con la trasfusione dei prodotti di sangue, trapianto, o ago di stampa-dividere come pure trasmissione congenita di malaria può anche accadere. Una volta che infettato, la malaria può evolversi nei moduli semplici o severi, l'ultimo di cui è una presentazione meno frequente di questa malattia.

Severità di malaria

La severità di malaria dipende spesso dallo stato immune del host come pure dall'area in cui la malaria si è acquistata. Per esempio, le aree che hanno un endemico stabile del falciparum del P. troveranno spesso che la malaria severa si presenta comunemente in bambini fino a 5 anni, mentre i bambini e gli adulti più anziani avvertiranno i moduli meno severi dell'infezione dovuto immunità parziale. Comparativamente, le aree con le tariffe endemiche più basse avranno una distribuzione di età più di meno definita di malaria severa.

Inizialmente, la malaria causerà i sintomi del tipo di influenza non specifici compreso malessere, anoressia, spossatezza, vertigini, l'emicrania, i dolori dell'organismo, la nausea, il vomito ed i freddi. La progressione di malaria nei sintomi più severi dipenderà spesso dal parassita d'infezione. Per esempio, l'infezione dal vivax del P. e dal ovale del P. causerà tipicamente un parossismo classico di malaria che comprende tre fasi di sintomo, a cominciare da una fase fredda, seguita da una fase calda e la conclusione con una fase di sudore.  

La maggior parte delle complicazioni severe di malaria si presenteranno in persone che sono state infettate con il falciparum del P. La malaria severa è definita spesso come la presenza di plasmodio nel sangue periferico. Alcune delle complicazioni di malaria severa possono comprendere il sistema nervoso centrale, che si riferisce a altrimenti come malaria cerebrale, il sistema polmonare, il sistema renale e/o il sistema ematopoietico. La progressione a queste complicazioni è spesso rapida e può piombo alla morte in molti casi.

Che cosa è malaria cerebrale?

Secondo l'organizzazione mondiale della sanità (WHO), la malaria cerebrale è definita come modulo severo di malaria di falciparum del P. che causa le manifestazioni cerebrali. Tipicamente, i pazienti con malaria cerebrale avvertiranno un coma cui persiste per più di 30 minuti dopo che un attacco accade. Mentre questo può essere vero, i pazienti con qualsiasi grado di coscienza alterata ed altri segni di disfunzione cerebrale dovrebbero essere curati per malaria severa.

È stimato che circa 1% dei bambini che sono stati infettati con il falciparum del P. sviluppi la malaria cerebrale, con l'incidenza in adulti che sono altamente rari. Tuttavia, le aree di diffusione basse troveranno spesso che la malaria cerebrale si presenta più comunemente in bambini ed in adulti più anziani. Gli studi hanno indicato che i bambini più in giovane età possono essere parzialmente protetti da malaria cerebrale come conseguenza di un trattamento conosciuto come il premunition, durante cui l'immunità materna è trasferita al bambino in utero.

Sintomi di malaria cerebrale      

Come precedentemente citato, il coma è un sintomo dell'marchio di garanzia di malaria cerebrale; tuttavia, l'inizio di questa complicazione neurologica può variare dall'avvenimento improvvisamente o gradualmente. Quando il coma si sviluppa gradualmente, i pazienti spesso inizialmente presenteranno con sonnolenza, che dovrebbe sempre essere considerata un sintomo, una confusione, un disorientamento, un delirio, o un'agitazione preoccupantesi. Le osservazioni dell'aggiunta che potrebbero essere vedute con malaria cerebrale includono:

  • Con i occhi spalancati ma non vedendo
  • Sguardo fisso di Disconjugate
  • Nistagmo
  • Deviazione oculare continua, solitamente verso l'alto o laterale
  • Posa anormale
    • Rigidità Decerebrate
    • Decortichi la rigidità
    • Opisthotonos
    • Rigidità del collo
  • Attacchi
  • Anomalie di Electroencephalographic

Alcuni altri sintomi che sono spesso manifestazioni comuni di malaria cerebrale comprendono la chiusura della mascella e la macinazione di dente fisse. La malaria cerebrale egualmente è accompagnata spesso dai sintomi non neurologici compreso l'ingrandimento del fegato e la milza, ittero, edema polmonare, disfunzione renale, pallore, ipoglicemia, spurgo, ipotensione e l'anemia severa.

Un'altra complicazione notevole di malaria cerebrale che può essere usata per differenziare questo termine da altre encefalopatie che si presentano spesso nelle aree di malaria-endemico comprende la retinopatia maligna. La retinopatia maligna nella malaria sorge dovuto il sequestro cerebrale dei parassiti nel cervello e può essere diagnosticata ha basato sulla presenza di quattro sintomi importanti, che includono:

  • Imbiancatura retinica
  • Cambiamenti dell'imbarcazione
  • Emorragie retiniche
  • papilledema

Trattamento per malaria cerebrale

Il trattamento antimalarico può essere sotto forma di due classi di droghe, che includono i derivati del artemisinin e quelli generati dagli alcaloidi di cinconcha. Considerando che i derivati del artemisinin comprendono il artesunate e il artemether, quelli che provengono dagli alcaloidi di cinconcha includono la chinina e la chinidina.

La capacità di malaria severa di pregiudicare i sistemi multipli dell'organo, quindi, autorizza gli interventi medici supplementari per trattare queste complicazioni. Per esempio, i pazienti che avvertono un coma dovrebbero, se necessario, essere intubated e supportati con ventilazione meccanica. Poiché gli attacchi sono egualmente una complicazione comune di malaria cerebrale, la loro gestione medica con l'uso degli anticonvulsivi è egualmente cruciale.

Prognosi

Se lasciato la malaria non trattata e cerebrale è quasi sempre interno; quindi, il trattamento aggressivo immediatamente dovrebbe essere iniziato subito dopo che una diagnosi di malaria cerebrale è fatta. Anche dopo che il trattamento è iniziato, la malaria cerebrale ancora ha un tasso di mortalità di 20% e di 15% in adulti ed in bambini, rispettivamente.

Fortunatamente, molti dei pazienti che sopravvivono alla malaria cerebrale avvertiranno tipicamente un ripristino rapido e un'inversione completa dei loro sintomi neurologici. Tuttavia, alcuni sintomi neurologici possono persistere dopo il ripristino da malaria cerebrale per parecchi giorni o parecchie settimane dopo il loro inizio. Queste manifestazioni hanno potuto comprendere la psicosi, le lesioni del nervo cranico, il tremito extrapiramidale, l'atassia, la polineuropatia e gli attacchi.

Riferimenti:

Further Reading

Last Updated: Aug 17, 2021

Benedette Cuffari

Written by

Benedette Cuffari

After completing her Bachelor of Science in Toxicology with two minors in Spanish and Chemistry in 2016, Benedette continued her studies to complete her Master of Science in Toxicology in May of 2018. During graduate school, Benedette investigated the dermatotoxicity of mechlorethamine and bendamustine; two nitrogen mustard alkylating agents that are used in anticancer therapy.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Cuffari, Benedette. (2021, August 17). Che cosa è malaria cerebrale?. News-Medical. Retrieved on December 05, 2021 from https://www.news-medical.net/health/What-is-Cerebral-Malaria.aspx.

  • MLA

    Cuffari, Benedette. "Che cosa è malaria cerebrale?". News-Medical. 05 December 2021. <https://www.news-medical.net/health/What-is-Cerebral-Malaria.aspx>.

  • Chicago

    Cuffari, Benedette. "Che cosa è malaria cerebrale?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/What-is-Cerebral-Malaria.aspx. (accessed December 05, 2021).

  • Harvard

    Cuffari, Benedette. 2021. Che cosa è malaria cerebrale?. News-Medical, viewed 05 December 2021, https://www.news-medical.net/health/What-is-Cerebral-Malaria.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.