Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Che cosa è il clostridio difficile?

Il clostridio difficile, anche chiamato C. difficile o diff del C., è un batterio che pricipalmente infetta l'intestino crasso e causa la diarrea ed altri disordini intestinali pericolosi.

Batteri difficile del clostridio isolati sullo sfondo nero, illustrazione 3D. Credito di immagine: Kateryna Kon/Shutterstock
Batteri difficile del clostridio isolati sullo sfondo nero, illustrazione 3D. Credito di immagine: Kateryna Kon/Shutterstock

Che cosa sono le caratteristiche dell'infezione difficile del C.?

Il clostridio difficile è un batterio gram-positivo che induce l'infiammazione nell'intestino via due tossine, vale a dire TcdA e TcdB. Vari microbi (microbiota) che sono normalmente presenti nel tratto gastrointestinale (GI) impediscono la colonizzazione difficile del C. di e danneggiamento delle celle intestinali. Tuttavia, l'indebolimento del microbiota che segue il trattamento antibiotico può facilitare la crescita eccessiva del diff del C., che è naturalmente resistente agli antibiotici comuni a causa della sua abilità generatrice di spore.

Il diff del C. è trovato generalmente in un modulo dormiente nell'intestino di 5 - 10% della gente in buona salute come pure in animali quali i cavalli, i maiali ed il bestiame. Gli anziani sono più suscettibili dell'infezione del diff del C., solitamente dopo il trattamento con gli antibiotici e poiché questo è più comune in ospedali ed in altre impostazioni di sanità, formano un gruppo di rischio distinto qui. La gente con i sistemi immunitari deboli o una cronologia precedente dell'infezione del diff del C. è egualmente all'elevato rischio.

Il diff del C. è una sorgente importante delle infezioni in relazione con la sanità, che si spargono pricipalmente tramite l'itinerario fecale-orale. Le spore costituite dal diff del C. sono passate nelle feci della gente infettata e facilmente contaminano l'acqua, l'alimento ed altri oggetti/superfici vicini. Le spore possono sopravvivere a nell'ambiente per parecchi settimane o mesi e non possono distruggersi dagli agenti di sgrassatura chimici comuni quali i prodotti disinfettanti della mano. L'infezione è sparsa da personale toccando le superfici contaminate.

Clostridium difficile (c.diff) Infection | Gastrointestinal Society

Che cosa sono i segni ed i sintomi comuni dell'infezione del diff del C.?

I segni ed i sintomi dell'infezione del diff del C. variano con la sua severità. Ci sono portafili del diff del C. che portano gli organismi in loro intestini ma mai non sviluppano l'infezione. La gente con delicato per moderare l'infezione principalmente si lamenta di diarrea acquosa (almeno 3 volte un il giorno per due o più giorni), di dolore addominale e della tenerezza dello stomaco.

Nel caso delle infezioni severe, la diarrea severa (10 - 15 volte un il giorno) è spesso presente con disidratazione e può richiedere l'ospedalizzazione. Tale infezione egualmente causa l'infiammazione del colon (colite), che a volte provoca lo spurgo e la formazione del pus (colite pseudomembranous). La gente con l'infezione severa si lamenta frequentemente di dolore addominale severo connesso con febbre, una frequenza cardiaca rapida ed i problemi del rene.

A causa degli effetti del tratto di GI, queste persone avvertono la nausea e la perdita di appetito, che può piombo a perdita di peso severa. In alcuni casi, il sangue o il pus può essere passato nei feci, che sono un segno del peggioramento.

Che cosa sono i fattori di rischio per l'infezione difficile del C.?

Sebbene l'infezione del diff del C. possa pregiudicare la gente senza predisposizione ovvia, la presenza di determinati fattori aumenta il rischio di infezione. Uno dei fattori di rischio principali è prolungato o consumo recente di antibiotici di vasto-spettro o di antibiotici multipli. Inoltre, le medicine che sono usate per impedire il riflusso acido, quali gli inibitori della pompa del protone, possono aumentare il rischio di sviluppare l'infezione del diff del C.

Un altro fattore di rischio principale è l'esposizione alle impostazioni di sanità, quali gli ospedali, le case di cura e gli impianti di cura a lungo termine. La gente ammessa a queste impostazioni è più suscettibile dell'infezione a causa di frequente uso antibiotico e della trasmissione facile dei batteri.

La gente con le malattie serie quali la sindrome infiammatoria delle viscere o il cancro colorettale è all'elevato rischio di sviluppare l'infezione del diff del C. Inoltre, la gente che ha subito le chirurgie addominali o le procedure diagnostiche gastrointestinali è più suscettibile.

L'età è un altro fattore di rischio importante per l'infezione del diff del C. La gente di 65 anni o più vecchi è 10 volte più probabile da sviluppare l'infezione confrontata ai giovani. Inoltre, una cronologia precedente dell'infezione del diff del C. può aumentare il rischio di ricorrenza di fino a 20%.

Come l'infezione del diff del C. è trattata?

La diagnosi dell'infezione del diff del C. pricipalmente è eseguita dall'esame delle feci. Tuttavia, la rilevazione dei ceppi batterici particolari è realizzata con i metodi specializzati, quale reazione a catena della polimerasi (PCR).

A causa di alta tariffa di ricorrenza, il trattamento dell'infezione del diff del C. è spesso difficile. L'infezione soprattutto è trattata dagli antibiotici; tuttavia, in alcuni casi molto severi, l'ambulatorio è eseguito per eliminare la parte commovente dell'intestino.

Come può l'infezione del diff del C. essere impedita?

Parecchie misure possono essere approntate per impedire la diffusione del diff del C. Per esempio, i fornitori di cure mediche dovrebbero lavarsi le loro mani con sapone ed acqua prima e dopo la cura della gente infettata. Gli ospiti che vengono a vedere i pazienti nell'ospedale dovrebbero anche lavarsi con attenzione le loro mani prima e dopo ogni visita.

Poiché i prodotti di pulizia comunemente usati non possono distruggere le spore del diff del C., tutte le superfici che sono adiacente ad una persona infettata dovrebbero essere pulite con attenzione con il candeggiante del cloro. La gente infettata con il questo organismi deve restare a partire dagli impianti di assistenza all'infanzia e da tutti i tipi di banchi come pure da lavoro per almeno 24 ore dall'arresto di diarrea. Se il processo contiene la manipolazione degli alimenti, la diarrea e vomitare devono annullare per almeno 48 ore prima del ritorno al lavoro.

La misura più importante per impedire l'infezione del diff del C. è di fermare l'uso inutile degli antibiotici. Nel caso della necessità assoluta, medici dovrebbero prescrivere gli antibiotici dell'stretto-intervallo per la durata di scarsità possibile.

The Gut Microbiome and C. difficile

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Mar 18, 2019

Dr. Sanchari Sinha Dutta

Written by

Dr. Sanchari Sinha Dutta

Dr. Sanchari Sinha Dutta is a science communicator who believes in spreading the power of science in every corner of the world. She has a Bachelor of Science (B.Sc.) degree and a Master's of Science (M.Sc.) in biology and human physiology. Following her Master's degree, Sanchari went on to study a Ph.D. in human physiology. She has authored more than 10 original research articles, all of which have been published in world renowned international journals.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Dutta, Sanchari Sinha. (2019, March 18). Che cosa è il clostridio difficile?. News-Medical. Retrieved on April 14, 2021 from https://www.news-medical.net/health/What-is-Clostridium-difficile.aspx.

  • MLA

    Dutta, Sanchari Sinha. "Che cosa è il clostridio difficile?". News-Medical. 14 April 2021. <https://www.news-medical.net/health/What-is-Clostridium-difficile.aspx>.

  • Chicago

    Dutta, Sanchari Sinha. "Che cosa è il clostridio difficile?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/What-is-Clostridium-difficile.aspx. (accessed April 14, 2021).

  • Harvard

    Dutta, Sanchari Sinha. 2019. Che cosa è il clostridio difficile?. News-Medical, viewed 14 April 2021, https://www.news-medical.net/health/What-is-Clostridium-difficile.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.