Che cosa è l'alveolite allergica estrinseca (il polmone dell'agricoltore)?

L'alveolite allergica estrinseca (EEA) è un gruppo di malattie che comprendono una reazione di ipersensibilità nei polmoni agli irritanti nell'aria. Il tipo più comune è conosciuto come polmone dell'agricoltore, a cui comprende l'esposizione e l'inalazione delle specie in fieno ammuffito, ma ci sono parecchi altri tipi:

  • Il polmone dell'agricoltore: esposizione a fieno ammuffito.
  • Uccello - il polmone dell'amatore: esposizione alle proteine aviarie in uccelli.
  • Il polmone del lavoratore del formaggio: esposizione alla muffa del formaggio.
  • Il polmone del lavoratore del malto: esposizione all'altimetro ammuffito.
  • Polmone della vasca calda: esposizione ai batteri in vasche calde.
  • Il polmone del lavoratore chimico: esposizione agli antigeni chimici
  • Il polmone del lavoratore del fungo: esposizione alla composta del fungo.

Terminologia

Il termine “l'alveolite allergica estrinseca„ descrive la causa e la natura della malattia, come segue:

  • Estrinseco si riferisce ad una causa esterna
  • Allergico si riferisce alla reazione di ipersensibilità che è caratteristica della malattia
  • L'alveolite si riferisce all'infiammazione degli alveoli nei polmoni

Epidemiologia

Il polmone dell'agricoltore è uno dei tipi più comuni di polmoniti di ipersensibilità, ma rappresenta soltanto di meno quel 2% di tutti i casi dell'affezione polmonare interstiziale.

L'incidenza dipende solitamente notevolmente dal campione della popolazione, poichè soprattutto pregiudica le persone che sono esposte alle specie causative, agricoltori che trattano il fieno. Può pregiudicare fino a 7% di tutti gli agricoltori, variando da 2,5 a 540 casi per 100.000 agricoltori all'anno.

Patofisiologia

L'alveolite allergica estrinseca è causata da inalazione degli antigeni che causano una reazione di ipersensibilità nell'apparato respiratorio.

Esposizione allo speciesis termofilo degli actinomici il più comunemente responsabile del causare la circostanza negli agricoltori. Ciò può comprendere l'esposizione al rectivirgula di Saccharopolyspora, Thermoactinomyces vulgaris, viridis di Thermoactinomyces, o sacchari di Thermoactinomyces. Queste specie sono trovate solitamente nella decomposizione della materia organica, quali composta, fieno o la canna da zucchero.

Con l'esposizione cronica agli antigeni causativi, un'infiammazione e una risposta immunitaria contribuisce ai cambiamenti nel tessuto polmonare ed alla presentazione finale dei sintomi.

Presentazione

I sintomi di SEE possono comprendere la tenuta del torace, la tosse, la dispnea e la perdita di peso non spiegata. Nei casi più severi, i sintomi e la febbre del tipo di influenza possono essere evidenti.

La diagnosi può essere fatta basato sopra consultazione con il paziente, facendo attenzione particolarmente agli irritanti potenziali ed i fattori di rischio la persona possono essere esposti a. Per esempio, l'occupazione è un fattore importante poichè alcuni processi sono ad un rischio aumentato per la circostanza.

La diagnosi può poi essere confermata con le prove di funzione polmonare, gli esami di sangue e le tecniche di rappresentazione diagnostiche, quali i raggi x e le scansioni (CT) di tomografia computerizzata. Ciò è importante da differenziare il termine da altri stati delle vie respiratorie, quali le infezioni, l'affezione polmonare interstiziale, l'asma, la sarcoidosi e l'istoplasmosi.

Gestione

La gestione di SEE dipende dalla severità dei sintomi e dalle diverse circostanze del caso. I casi acuti con emergenza respiratoria possono richiedere il primo soccorso di emergenza, con l'amministrazione di ossigeno per trattare l'ipossia, se presente.

I casi cronici possono essere gestiti spesso tramite l'evitare allergene sospettato, sebbene questo possa essere difficile quando è un presente nell'ambiente professionale della persona.

Alcune persone traggono giovamento dal trattamento con il farmaco del corticosteroide per i moduli acuti della malattia, sebbene questa sia meno efficace per SEE cronico.

La prevenzione del termine evitando o diminuendo l'esposizione all'allergene è la migliore linea di condotta. Le tecniche semplici come permettere che il fieno in un ambiente d'agricoltura si asciughi adeguatamente prima di stoccaggio, impedente la crescita degli allergeni, possono contribuire a diminuire i sintomi.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Jun 28, 2019

Yolanda Smith

Written by

Yolanda Smith

Yolanda graduated with a Bachelor of Pharmacy at the University of South Australia and has experience working in both Australia and Italy. She is passionate about how medicine, diet and lifestyle affect our health and enjoys helping people understand this. In her spare time she loves to explore the world and learn about new cultures and languages.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Smith, Yolanda. (2019, June 28). Che cosa è l'alveolite allergica estrinseca (il polmone dell'agricoltore)?. News-Medical. Retrieved on November 12, 2019 from https://www.news-medical.net/health/What-is-Extrinsic-Allergic-Alveolitis-(Farmers-Lung).aspx.

  • MLA

    Smith, Yolanda. "Che cosa è l'alveolite allergica estrinseca (il polmone dell'agricoltore)?". News-Medical. 12 November 2019. <https://www.news-medical.net/health/What-is-Extrinsic-Allergic-Alveolitis-(Farmers-Lung).aspx>.

  • Chicago

    Smith, Yolanda. "Che cosa è l'alveolite allergica estrinseca (il polmone dell'agricoltore)?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/What-is-Extrinsic-Allergic-Alveolitis-(Farmers-Lung).aspx. (accessed November 12, 2019).

  • Harvard

    Smith, Yolanda. 2019. Che cosa è l'alveolite allergica estrinseca (il polmone dell'agricoltore)?. News-Medical, viewed 12 November 2019, https://www.news-medical.net/health/What-is-Extrinsic-Allergic-Alveolitis-(Farmers-Lung).aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post