Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Che cosa è l'encefalite giapponese?

L'encefalite giapponese (JE) è un modulo pericoloso di infiammazione del cervello causato dal virus di encefalite giapponese, che è comune in Asia ed i territori pacifici ad ovest. Il virus di JE è un flavivirus, che lo introduce nella stessa famiglia del virus di febbre rompiossa. Il ciclo di vita del virus è completato in due host, nella zanzara ed in un altro vertebrato, se uomo, maiale o cavaliere d'Italia. I morsi delle zanzare del culex trasmettono il virus, pricipalmente dal tritaeniorhynchus del C.

Tuttavia, non tutte le infezioni umane causano l'encefalite severa.  C'è una stagione ben definita della trasmissione, vale a dire, la stagione calda in Asia temperata, ma la stagione delle pioggie nelle parti tropicali del continente. È più comune intorno alle aziende agricole ed alle risaie di maiale. I bambini sono le vittime più comuni e la maggior parte dei adulti nelle aree endemiche sono già immuni. Tuttavia, JE può accadere a tutte le età.

Il periodo di incubazione di JE è dei 5-15 giorni. La maggior parte delle infezioni virali di JE sono asintomatiche, o sembri essere delicato. L'encefalite deriva da soltanto circa 1 in 250 infezioni. I sintomi dell'encefalite comprendono l'emicrania, l'alta febbre, il disorientamento, il coma, i tremiti e gli attacchi. La mortalità di JE è circa 25% nella gente con i sintomi dell'encefalite.

Diagnosi e trattamento

La diagnosi richiede un rubinetto spinale e la prova del liquido cerebrospinale per gli antigeni del virus. Le analisi del sangue sono egualmente disponibili. Il trattamento è complementare, con gli analgesici, antipiretici, liquidi e resto. La cura complementare è richiesta per l'encefalite.  L'inabilità permanente sotto forma di cervello o di instabilità mentale è trovata in 30-50%. I superstiti possono non potere parlare, soffrono gli attacchi ricorrenti, sono paralizzati o sono alterati intellettuale o relativamente al comportamento. Nella gravidanza, l'infezione può nuocere al feto.

Prevenzione

La prevenzione di JE comprende i provvedimenti cautelari personali e l'uso del vaccino di JE. La protezione personale comprende l'uso dei manicotti e dei pantaloni lunghi, la cosa repellente di insetto screma ed evitando essendo all'aperto durante i tempi dei morsi di zanzara di punta, che è prima serata e mattina. Il sonno dovrebbe essere stanze ad aria condizionata interne o nelle sale con le finestre e le porte schermate. Se nessuno di questi è disponibile, l'uso delle zanzariere e degli spruzzi di cosa repellente di insetto si consiglia.

Il vaccino di JE è usato quando un viaggiatore è a rischio dell'acquisto dell'infezione con il virus di JE, quali i viaggiatori che sono limitati per le zone rurali, o la pianificazione per impegnarsi nel campeggio o nell'escursione delle attività, o non avrà accesso alle stanze schermate. La vaccinazione egualmente è raccomandata per salubrità ed i tecnici di laboratorio che sono al rischio. La vaccinazione è eseguita con due dosi i 28 giorni a parte. Offerte del vaccino di JE più di protezione di 90%.

I vaccini sono di quattro tipi:

  • Vaccini inattivati - a vaccino basato a cervello o basato a cella del mouse
  • Vaccini vivi - chimerici o attenuati

Il vaccino è generalmente sicuro e la maggior parte delle reazioni vaccino sono effetti locali delicati, quali il rossore e un certo dolore al sito iniezione, ai dolori del muscolo ed alla febbre. Le reazioni severe sono rare.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2018, August 23). Che cosa è l'encefalite giapponese?. News-Medical. Retrieved on November 28, 2020 from https://www.news-medical.net/health/What-is-Japanese-Encephalitis.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Che cosa è l'encefalite giapponese?". News-Medical. 28 November 2020. <https://www.news-medical.net/health/What-is-Japanese-Encephalitis.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Che cosa è l'encefalite giapponese?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/What-is-Japanese-Encephalitis.aspx. (accessed November 28, 2020).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2018. Che cosa è l'encefalite giapponese?. News-Medical, viewed 28 November 2020, https://www.news-medical.net/health/What-is-Japanese-Encephalitis.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.