Che cosa è grande leucemia linfocitaria granulare (LGLL)?

La grande leucemia linfocitaria granulare (LGLL) è un cancro raro di un tipo di globuli bianchi, con meno di 1000 nuovi casi riferiti ogni anno negli Stati Uniti. Questi globuli bianchi, conosciuti come i linfociti, sono fondamentali per la risposta immunitaria dell'organismo.

LGLL è caratterizzato da eccessiva proliferazione del linfocita (crescita delle cellule), piombo ad una percentuale più superiore normale di queste celle nel sangue. Le percentuali alterate di globuli provocano i sintomi quali le infezioni e l'anemia ripetute.

PTLD Monomorphic: Grande leucemia linfocitaria granulare di T. (A) Sangue periferico che mostra un grande linfocita granulare; (B) midollo osseo che mostra un cumulo linfoide vago; (C) celle del positivo aumentate rappresentazione CD8 del midollo osseo; (D) linfociti del positivo di CD57.

Che cosa sono i tipi differenti di LGLL?

Ci sono due varianti differenti della malattia: T-LGLL che pregiudicano i linfociti a cellula T e NK-LGLL che pregiudica i linfociti naturali dell'uccisore. La progressione di malattia in T-LGLL è cronica; tuttavia, in NK-LGLL la malattia può progredire in un modo cronico o aggressivo. T-LGLL cronico è il modulo più comune, rappresentante intorno 85% dei casi, mentre il NK-LGLL aggressivo meno comune pregiudica più poco di 10% dei casi.

Epidemiologia

T-LGLL e NK-LGLL rappresentano 2% e 5% dei disordini di linfoproliferativo. Gli uomini e le donne sono ugualmente commoventi e l'età media della diagnosi è di 60 anni. Più poco di 25% delle persone sono diagnosticati sotto l'età di 50. I fattori di rischio per la malattia comprendono i disordini autoimmuni quale l'artrite reumatoide; questi sono riferiti in 20% dei casi prima che la leucemia presenti.

Diagnosi

Le sbavature di sangue sono sistematiche per la diagnostica del LGLL; il sangue è osservato sotto un microscopio per esaminare il conteggio del linfocita e per osservare se c'è una popolazione in espansione della NK-cella o della cellula T. LGLL è caratterizzato dai linfociti ingrandetti con i numerosi granuli. Una biopsia del midollo osseo può anche essere eseguita per confermare la diagnosi.

Sintomi

Moduli cronici del presente di LGLL similmente; alcuni sintomi sono comuni attraverso tutti i tipi delle malattie, mentre altri sono riferiti principalmente nella variante aggressiva di NK-LGLL. Le seguenti funzionalità sono vedute spesso:

  • Cambiamenti nei conteggi di globulo
  • Neutropenia - bassi livelli di neutrofili (un altro tipo di globulo bianco importante nell'infezione di combattimento)
  • Anemia - i bassi livelli di globuli rossi si presentano dentro intorno alla metà di quelli con le circostanze croniche e nella maggior parte dei casi di NK-LGLL aggressivo
  • Infezioni ricorrenti
  • Frequenti febbri
  • La notte suda
  • Perdita di peso non spiegata
  • L'ingrandimento della milza è presente in 25-50% dei casi cronici e può essere severo in NK-LGLL aggressivo

Trattamento

Sebbene non ci sia maturazione per LGLL, la malattia reagisce bene al trattamento. dovuto la progressione lenta di LGLL cronico, il trattamento intensivo non è richiesto per quanto riguarda altri tipi di cancri. La proliferazione delle celle è molto lenta; quindi un'attesa del ` e un approccio dell'orologio' è adottata fino a reputare il trattamento necessario. Molti pazienti vivranno per anni prima del bisogno necessario del trattamento; tuttavia, la maggioranza lo richiederà inevitabilmente come la malattia si evolve ed i sintomi peggiorano.

Quando dovrebbe il trattamento cominciare?

I segni che il trattamento dovrebbe cominciare comprendono la neutropenia severa che piombo alle infezioni ripetute e l'anemia abbastanza severa per richiedere le trasfusioni o per produrre i sintomi come pure la presenza di circostanze autoimmuni che devono essere trattate.

Ci sono varie opzioni del trattamento disponibili che includono:

  • Droghe immunosopressive, quali methotrexate o la ciclosporina
  • Trasfusioni di sangue per trattare anemia
  • Chemioterapia, quale ciclofosfoammide
  • In casi gravi, l'ambulatorio è richiesto per eliminare la milza ingrandetta quando i pazienti non hanno reagito ad altri trattamenti
  • Gli analoghi della purina sono egualmente un viale terapeutico del secondo line
  • Il trapianto della cellula staminale o il trapianto del midollo osseo è il solo approccio curativo alle malattie del midollo osseo

La cellula T aggressiva e NK-LGLL, tuttavia, non reagisce bene al trattamento. Il trattamento è spesso simile a quello della leucemia linfoblastica acuta, ma il tempo di sopravvivenza medio è solitamente di meno di due mesi.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Apr 15, 2019

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Hunter, Stephanie. (2019, April 15). Che cosa è grande leucemia linfocitaria granulare (LGLL)?. News-Medical. Retrieved on October 13, 2019 from https://www.news-medical.net/health/What-is-Large-Granular-Lymphocytic-Leukemia-(LGLL).aspx.

  • MLA

    Hunter, Stephanie. "Che cosa è grande leucemia linfocitaria granulare (LGLL)?". News-Medical. 13 October 2019. <https://www.news-medical.net/health/What-is-Large-Granular-Lymphocytic-Leukemia-(LGLL).aspx>.

  • Chicago

    Hunter, Stephanie. "Che cosa è grande leucemia linfocitaria granulare (LGLL)?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/What-is-Large-Granular-Lymphocytic-Leukemia-(LGLL).aspx. (accessed October 13, 2019).

  • Harvard

    Hunter, Stephanie. 2019. Che cosa è grande leucemia linfocitaria granulare (LGLL)?. News-Medical, viewed 13 October 2019, https://www.news-medical.net/health/What-is-Large-Granular-Lymphocytic-Leukemia-(LGLL).aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post