Che cosa è meditazione?

La meditazione è esistito per molte migliaia di anni. È la pratica di rivolgere la sua attenzione ad un solo punto di riferimento eliminando distrarre ed i pensieri stressanti abbondanti nell'ambiente esterno.

Il ragionamento che la meditazione di fondo è che la felicità è uno stato di animo e un prodotto di pensiero interno, uno dovrebbe potere eliminare l'ambiente esterno poichè irrilevante ed ancora ottiene la felicità reale.

Copyright: Luna Vandoorne, identificazione di immagine: 221677984 via Shutterstock

La meditazione è conosciuta per i sui vantaggi emozionali - di questi, quello chiave è insegnando ad una persona a come capire la loro propria mente. Ciò permette che uno trasformi il loro stato mentale a volontà dal di disturbo da o quantità negativa a pacifico, a positivo ed a costruttivo.

Ciò porta una persona più vicino ad una durata di felicità vera anche se le loro condizioni di vita esterne non sono ideali. Dopo la formazione nella meditazione, la mente diventerà gradualmente sempre più pacifica ed è possibile avvertire un modulo più puro di felicità. Finalmente, uno guadagnerà la capacità di rimanere in qualunque momento felice, anche in circostanze più difficili.

Egualmente sta coltivando la ricerca per supportare l'effetto positivo della meditazione su quelli che soffrono da una condizione medica - questo è particolarmente vero se lo sforzo è stato indicato per peggiorare la circostanza. Queste circostanze comprendono l'ansia, lo sforzo della depressione ed i comportamenti inducenti al vizio.

Purtroppo, non tutto quelli che soffrono dalle condizioni mediche traggono giovamento dalla meditazione mentre possono avere difficoltà sedersi tranquillamente, confortevolmente e respirare profondamente per i periodi prolungati. Tale gente include quelle con disordine o la schizofrenia dell'iperattività di deficit di attenzione.

Per mediare i seguenti quattro elementi si rivelano necessario sapere:

Una regolazione calma

Ciò è particolarmente vitale se uno è nuovo alla meditazione - con pratica, una persona diventa più esperta e potrà meditare nei posti rumorosi e ammucchiati o nelle situazioni stressanti.

Una posizione comoda o sospesa

Questo bisogno essere in una seduta sulla posizione ma può riposarsi, stando su, camminando - finchè la persona sta bene. Con questo ha detto, posizioni di meditazione attraverso le numerose tradizioni che tutte mantengono una spina dorsale diritta come importante.

Molte posizioni (Mezzo Lotus, Lotus, birmano ed Egiziano) esistono ma quello classicamente praticato è la posizione di Lotus cioè che la persona è saldamente a gambe accavallate ma con i loro piedi sulle loro coscie.

Un atteggiamento passivo ma ricettivo

Ciò è possibilmente la maggior parte del elemento importante della meditazione perché è che cosa tiene la vostra mente a partire dalle molte distrazioni che causano lo sforzo e si preoccupano. Richiede un atteggiamento passivo di impedire vostro sia l'ambiente esterno che i pensieri interni il disturbo del vostro mindset.

Invece tutte le distrazioni dovrebbero potere passare liberamente con la mente in un modo distaccato. Con tempo diventa più facile da eliminarsi dei pensieri e da meditare.

Un oggetto del fuoco

Potete scegliere di concentrare la vostra attenzione su un oggetto, su un mantra (spesso una parola sanscrita) o sul ritmo della vostra propria inalazione e di esalazione.

Interessante, la parola “mantra„ è derivata insieme dal tra„ sanscrito “dell'uomo„ di parola “che significa pensare e che significa liberare - questo media liberare da pensiero. I mantra comuni includono quelli con le associazioni pace-portanti quali “pace„ o “il OM.„

Riferimenti:

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Afsaneh Khetrapal

Written by

Afsaneh Khetrapal

Afsaneh graduated from Warwick University with a First class honours degree in Biomedical science. During her time here her love for neuroscience and scientific journalism only grew and have now steered her into a career with the journal, Scientific Reports under Springer Nature. Of course, she isn’t always immersed in all things science and literary; her free time involves a lot of oil painting and beach-side walks too.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Khetrapal, Afsaneh. (2018, August 23). Che cosa è meditazione?. News-Medical. Retrieved on November 19, 2019 from https://www.news-medical.net/health/What-is-Meditation.aspx.

  • MLA

    Khetrapal, Afsaneh. "Che cosa è meditazione?". News-Medical. 19 November 2019. <https://www.news-medical.net/health/What-is-Meditation.aspx>.

  • Chicago

    Khetrapal, Afsaneh. "Che cosa è meditazione?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/What-is-Meditation.aspx. (accessed November 19, 2019).

  • Harvard

    Khetrapal, Afsaneh. 2018. Che cosa è meditazione?. News-Medical, viewed 19 November 2019, https://www.news-medical.net/health/What-is-Meditation.aspx.

Comments

  1. Surya Das Surya Das India says:

    Meditation increases emotional stability and intelligence. When we meditate regularly, and decrease our anxiety levels, our hormones balance out and we feel less reactive, less defensive and easily adjusted a greater amount of the time.

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post