Che cosa è la schistosomiasi?

Schistosomiasi, anche conosciuta come la bilharziosi, febbre della lumaca o febbre di Katayama, è una malattia infettiva causata dai vermi parassitari del genere Schistosoma. Può pregiudicare l'apparato urinario o il tratto intestinale, secondo le specie.

Epidemiologia

La schistosomiasi è il terzo la maggior parte della malattia parassitaria prevalente ed ha l'impatto secondo più esteso sugli esseri umani di tutte le malattie tropicali, dopo malaria.

Nel mondo intero, più di 207 milione di persone sono commoventi, con i 700 milioni più ancora al rischio mentre vivono nelle regioni endemiche. Più di 80% dei casi si presentano in Africa Subsahariana, sebbene sia egualmente un'emissione di salubrità importante in altre aree quali l'Egitto e la Cina. Le comunità difficili e rurali sono il più commovente e la più grande prevalenza è osservata fra i giovani adolescenti.

Il tasso di mortalità della circostanza è 14.000 morti per 200 milione casi all'anno. Ciò è relativamente bassa, considerando il numero della complicazione potenzialmente severa connessa con la schistosomiasi.

Specie causative

Ci sono varie specie di Schistosoma che possono causare l'infezione, includenti:

  • Haematobium dello S.: soltanto il genere per causare la schistosomiasi urinaria ed è le specie più diffuse, specialmente ha trovato in Africa e Medio Oriente.
  • Intercalatum dello S.: trovato nelle aree della foresta pluviale dell'Africa centrale.
  • Mansoni dello S.: trovato in più che 52 paesi universalmente ed è soltanto specie per pregiudicare America Latina.
  • Japonicum dello S.: trovato in Cina, in Indonesia e le Filippine
  • Mekongi dello S.: trovato in Cambogia e nel Laos.

Patofisiologia

L'infezione con i vermi parassitari del genere Schistosoma è responsabile del causare la circostanza.

La trasmissione dei parassiti accade quando l'interfaccia degli esseri umani entr inare contatto con d'acqua dolce che è infestato con la larva che penetra l'interfaccia. Le larve si sviluppano negli schistosomes adulti nell'organismo risiedono nei vasi sanguigni. I vermi femminili fanno le uova, che sono espelse dall'organismo nelle feci o nell'urina. Le uova possono poi covare in acqua dolce, con l'aiuto delle lumache d'acqua dolce, continuare il ciclo di vita dell'infezione parassitaria.

Immagine: Associazione maschio-femminile dello Schistosoma, intero supporto. Ingrandimento 15X. Harshaw/©Jubal Shutterstock.com

Alcune delle uova non sono espelse facilmente dall'organismo e non sono intrappolate nei tessuti gastrointestinali o urinarii. Ciò può danneggiare le reazioni immuni significative e finale gli organi in questione.

Segni e sintomi

I pazienti possono avvertire i sintomi come conseguenza di una reazione uova ai vermi'.

La schistosomiasi intestinale è associata con i sintomi di dolore addominale, di diarrea e dei feci sanguinosi. Se l'infezione continua su una base cronica, è comune affinchè il fegato sia ingrandetta e una capitalizzazione di liquido nell'intercapedine peritoneale può accadere.

Lo schistosmiasis urogenitale è caratterizzato da ematuria. Nelle infezioni croniche, il danneggiamento del sistema urinario può accadere, quale fibrosi della vescica e l'uretere come pure danno del rene che può piombo ad insufficienza renale. La sterilità ed altri problemi sessuali presenti in alcuni casi e una complicazione rara è cancro di vescica.

I bambini con la schistosomiasi possono esibire i segni delle difficoltà in ritardo di apprendimento e della crescita, come conseguenza della circostanza.

Prevenzione

Le fonti d'acqua sporche svolgono un ruolo essenziale nel ciclo di vita dei vermi parassitari e devono essere indirizzate per migliorare i metodi di prevenzione. Le aree a rischio devono essere identificate per migliorare gli standard di risanamento, controllo delle lumache che continuano il ciclo di vita dei parassiti e la formazione circa l'igiene.

I farmaci quale praziquantel sono usati per curare la gente con l'infezione ai periodi regolari per impedire la continuazione dell'infezione. I bambini e gli adulti nelle aree endemiche dovrebbero essere curati per contribuire ad impedire gli scoppi di infezione. Il trattamento è ripetuto spesso annualmente per parecchi anni successivi nelle aree ad alto rischio.

Riferimenti

Further Reading

Ulteriore lettura:

Last Updated: Aug 23, 2018

Yolanda Smith

Written by

Yolanda Smith

Yolanda graduated with a Bachelor of Pharmacy at the University of South Australia and has experience working in both Australia and Italy. She is passionate about how medicine, diet and lifestyle affect our health and enjoys helping people understand this. In her spare time she loves to explore the world and learn about new cultures and languages.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Smith, Yolanda. (2018, August 23). Che cosa è la schistosomiasi?. News-Medical. Retrieved on November 21, 2019 from https://www.news-medical.net/health/What-is-Schistosomiasis.aspx.

  • MLA

    Smith, Yolanda. "Che cosa è la schistosomiasi?". News-Medical. 21 November 2019. <https://www.news-medical.net/health/What-is-Schistosomiasis.aspx>.

  • Chicago

    Smith, Yolanda. "Che cosa è la schistosomiasi?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/What-is-Schistosomiasis.aspx. (accessed November 21, 2019).

  • Harvard

    Smith, Yolanda. 2018. Che cosa è la schistosomiasi?. News-Medical, viewed 21 November 2019, https://www.news-medical.net/health/What-is-Schistosomiasis.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post