Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Fratture Zygomatic

A seguito delle fratture dell'osso nasale, le fratture zygomatic sono le seconde fratture comuni della fronte di taglio e principalmente si presentano in maschi durante i loro anni venti ed anni trenta. L'osso zigomatico, in particolare l'eminenza malar, giochi un la parte importante nell'aspetto delle nostre fronti di taglio. È una componente della parete laterale e del pavimento dell'orbita come pure Arch. zygomatic. Inoltre, contiene i fori minuscoli, anche conosciuti come gli orifizi, che tengono conto il passaggio delle strutture neurovascular importanti.

Le arterie zygomaticotemporal e zygomaticofacial come pure nervi, passaggio attraverso gli orifizi trovati nell'osso zigomatico. Questi forniscono lo stimolo sensitivo alla parte anteriore del tempio e delle maschette. L'arco zygomatic servisce da osso importante per i collegamenti delle strutture quale la fascia dei temporalis e dell'origine del muscolo del masseter. Egualmente è situato sull'osso zigomatico il tubercolo di Whitnall, che è il punto del collegamento per i tendini del canthi laterale delle palpebre ed è essenziale per il mantenimento del contorno dei coperchi.

Credito di immagine: Fotoslaz/Shutterstock
Credito di immagine: Fotoslaz/Shutterstock

Etiopathogenesis

In modo che una frattura da accadere nell'osso zigomatico, la forza cinetica è richiesta. La severità della lesione è direttamente proporzionale a forza dell'impatto. L'osso zigomatico è abbastanza solido poichè servisce da contrafforte fra il cranio e la mascella superiore. Tuttavia, la sua protuberanza lo rende particolarmente vulnerabile alla lesione, particolarmente quando l'impatto si presenta su entrambi i lati della fronte di taglio. La maggior parte della causa comune delle fratture zygomatic è alterazione violenta. Ciò poi è seguita dall'incidente automobilistico (MVA). Queste fratture possono anche accadere durante le cadute o le attività come il riciclaggio o sci.

Le fratture nell'osso zigomatico possono estendere con le linee di sutura, vale a dire, lo zygomaticofrontal, zygomaticotemporal e zygomaticomaxillary. Ancora, le righe della frattura possono anche estendere attraverso l'articolazione che l'osso zigomatico ha con la maggior ala dell'osso sfenoide.  Forzi che è delicato moderare può provocare fratture che non sono spostate. Ciò significa che ci può essere una crepa nell'osso, ma il suo allineamento non è disturbato. Al contrario, le forze dagli impatti di più alta energia possono causare lo spostamento, mentre forze considerevolmente più elevate, per esempio da un MVA può derivare in fratture polverizzate. Ciò è scheggiarsi dell'osso nei frammenti multipli.

Presentazione clinica

Un paziente con una frattura zygomatic può presentare con una vasta gamma di segni e di sintomi secondo la forza cinetica che ha causato il danno risultante. Ci certamente saranno dolore e limitazioni per quanto riguarda i movimenti che sono associati con l'osso zigomatico. Se c'è lesione associata all'orbita e strutture oculari, quindi ci potrebbe essere hemorrhaging localizzato come pure la doppia visione. I pazienti possono sviluppare la vampata (cioè l'incapacità completamente di aprire la bocca) ed incontrare difficoltà con la masticazione. Là può anche sanguinare attraverso il radiatore anteriore, che dipende dalla severità della lesione.  

Lo zigomo di questi pazienti può essere appiattito dovuto l'eminenza malar che è depressa. C'è un difetto evidente di punto del `' lungo il cerchio infraorbital, la regione orbitale laterale o il contrafforte zygomaticomaxillary. Ancora, c'è che cosa può riferirsi a come segno canthal il laterale della fiamma del `' che sorge come conseguenza del tendine dell'essere depresso ed essere interrotto.  I pazienti possono anche riferire il parasthesia nelle aree che sono assicurate dai nervi che sono influenzati dalla lesione.

Classificazione

Vari sistemi di classificazione sono stati usati per descrivere le fratture zygomatic per assistere alla loro gestione. Il cavaliere ben noto ed il sistema di classificazione del nord dal 1961 è basato su 6 gruppi distinti di fratture zygomatic. Le fratture senza spostamento significativo dell'osso zigomatico sono considerate come fratture del gruppo I.  Quelli con spostamento isolato sono classificati come gruppo II, mentre le fratture che non-sono girate (cioè hanno spostato gli organismi) sono fratture del gruppo III.  Le fratture di V e di Gruppo IV sono rispettivamente quelle che sono girati mediale e lateralmente. Se c'è una riga fratturata supplementare all'interno del frammento principale, quindi questi sono categorizzati come fratture del gruppo VI.

Un sistema di classificazione più moderno, conosciuto come il sistema di classificazione di Manson, utilizza le scansioni di CT nella valutazione delle fratture zygomatic. I sistemi di classificazione di Manson raggruppa le fratture zygomatic in tre fratture zygomatic medie ed ad alta energia generali di categorie - basse. Le fratture a bassa energia sono quelle che non provocano lo spostamento dell'osso. le fratture di Medio-energia sono quelle che possono moderare lo spostamento e, in alcuni casi, la triturazione. Le fratture ad alta energia sono quelle con spostamento e triturazione severi.

Altri sistemi di classificazione comprendono le classificazioni di Henderson, di Ellis, di brio, di Larson e di Thompson e di Rowe e di Killey. Nessuno dei sistemi sono universalmente accettati e la maggior parte di loro sono basate sul sito della frattura come pure del suo grado di triturazione e di spostamento, se inferiore, medico o posteriore.

Gestione

Il protocollo avanzato del sostegno vitale (ATLS) di trauma è seguito in pazienti che sono stati coinvolgere negli incidenti traumatici. Questo protocollo valuta le vie respiratorie, la respirazione e la circolazione, mentre intraprende le azione necessarie per assicurarsi che siano mantenuti adeguatamente. Il disgaggio del coma di Glasgow è usato per valutare lo stato mentale e un esame neurologico del paziente in cui applicabile è eseguito. Ancora, centri di interesse esposti per prospezione fisica per non mancare i dettagli importanti che abbiano un impatto diretto sulla prognosi. Il dolore è gestito di conseguenza con gli analgesici e le fratture aperte della ferita richiedono il trattamento con un corso degli antibiotici. Se necessario, il paziente è dato uno scatto del tetano.

La conclusione dell'obiettivo nel trattamento di una frattura zygomatic è di assicurare la funzionalità normale o quasi normale. Ciò comprende il ripristino della funzione normale del masticatorio e somato-sensitiva come pure le funzionalità cosmetiche della fronte di taglio. L'intervento chirurgico non è necessario sempre. Ciò è particolarmente vera per la stalla e le fratture zygomatic non spostate, che richiedono l'osservazione semplice durante la guarigione. L'ambulatorio se necessario, è fatto idealmente in tre settimane della lesione e comprende la riduzione chiusa o aperta e la fissazione con le lastre grosse e le viti. La prognosi, è generalmente buona.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Feb 27, 2019

Dr. Damien Jonas Wilson

Written by

Dr. Damien Jonas Wilson

Dr. Damien Jonas Wilson is a medical doctor from St. Martin in the Carribean. He was awarded his Medical Degree (MD) from the University of Zagreb Teaching Hospital. His training in general medicine and surgery compliments his degree in biomolecular engineering (BASc.Eng.) from Utrecht, the Netherlands. During this degree, he completed a dissertation in the field of oncology at the Harvard Medical School/ Massachusetts General Hospital. Dr. Wilson currently works in the UK as a medical practitioner.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Wilson, Damien Jonas. (2019, February 27). Fratture Zygomatic. News-Medical. Retrieved on March 03, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Zygomatic-Fractures.aspx.

  • MLA

    Wilson, Damien Jonas. "Fratture Zygomatic". News-Medical. 03 March 2021. <https://www.news-medical.net/health/Zygomatic-Fractures.aspx>.

  • Chicago

    Wilson, Damien Jonas. "Fratture Zygomatic". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Zygomatic-Fractures.aspx. (accessed March 03, 2021).

  • Harvard

    Wilson, Damien Jonas. 2019. Fratture Zygomatic. News-Medical, viewed 03 March 2021, https://www.news-medical.net/health/Zygomatic-Fractures.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.