Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

CRISPR: Preoccupazioni di sicurezza ed etiche

Le proteine di Cas e di CRISPR si sono trasformate in in uno strumento cruciale per manipolazione genetica nella ricerca biomedica ed in biotecnologia ed il nodo del suo atto è il riconoscimento delle sequenze specifiche nel DNA e della loro fenditura successiva dalla catena. Un sistema specifico, CRISPR-Cas9, si è trasformato nello standard per modificare genetico, poiché può essere adattato per mirare a affatto collocato delle sequenze del DNA. Così è di nessuna meraviglia che ha causato una sollevazione nel campo biomedico.

Tuttavia, deve essere notato che l'uso di CRISPR/Cas9 porta le possibilità enormi ulteriormente per avanzare le sanità ed il benessere, che è la ragione per la quale questo sistema sta ricercando in una miriade delle malattie umane differenti - compreso cancro e le infezioni di HIV/AIDS. Eppure, poichè è il caso con tutta la nuova tecnologia, i vantaggi di CRISPR/Cas9 sono seguiti dai rischi ugualmente enormi da uso improprio potenziale, ma anche dalle conseguenze impreviste.

Preoccupazioni e problemi di sicurezza etici

Analogo di altre tecnologie di emergenza nella ricerca biomedica, modificare del genoma umano apre alcune domande serie per quanto riguarda l'uguaglianza e la giustizia, per esempio chi avrà accesso al trattamento potenziale e per cui quei trattamenti saranno sviluppati. Le preoccupazioni etiche e della sicurezza di conseguenza prima che la tecnologia CRISPR/Cas9 si muova in avanti con le applicazioni cliniche, dovrebbero essere indirizzate.

La proliferazione rapida del germline che modifica le terapie facendo uso della tecnologia CRISPR/Cas9 porterebbe indubbiamente un rischio non banale. Di conseguenza, questo approccio dovrebbe essere adottato in pratica clinica solo dopo che l'esame giustamente percorso, simile ad un'indagine etica ha luogo. Il regolamento sembra essere l'approccio più fattibile, sebbene alcuni esperti optino per l'approccio temporaneo di "laissez faire" e di moratoria.

Uno di più grandi rischi di germline che modificano la terapia è l'introduzione degli alleli con gli effetti collaterali imprevisti che sarebbero generazioni riconosciute dopo modificare iniziale del gene. Ciò è la ragione per la quale tali terapie devono essere controllate dai regolatori e dagli enti di finanziamento istituzionali, con la verifica adeguata delle modifiche nella linea cellulare di modello assicurare le tariffe normali della propagazione di DNA introdotte nel genoma.

Inoltre, tutta la modifica di germline dovrebbe offrire i vantaggi inequivocabili al paziente. La tecnologia dovrebbe indirizzare la malattia monogenic che non ha opzione alternativa del trattamento, o le malattie diffuse per cui perdita dell'embrione via la diagnosi ed il trattamento genetici prenatali minimizzerà la perdita dell'embrione durante la ricerca di modifica di germline.

Linee guida e considerazioni correnti

Una struttura regolatrice per modifica umana di germline CRISPR/Cas dovrebbe essere introdotta per soddisfare sia le richieste tecniche che etiche inerenti a queste terapie. Tale struttura dovrebbe sforzarsi di indirizzare i meccanismi di sicurezza unshaped, il rischio aumentato di effetti collaterali multigenerational, le transenne etiche per quanto riguarda gli embrioni umani come pure tutte le preoccupazioni di azione ordinaria.

I ricercatori negli Stati Uniti già stanno indirizzando la necessità per il regolamento di modificare umano di germline. Alla fine del 2015, gli istituti della sanità nazionali (NIH) ancora rifiuta di costituire un fondo per le proposte di ricerca per il germline di CRISPR/Cas che modificano le terapie. Tuttavia, deve essere sottolineato che questa polizza non riguarda automaticamente i progetti che siano costituiti un fondo per privatamente.

La sommità internazionale sul modificare umano del gene ha pubblicato un'istruzione il 3 dicembre 2015 che gene-modificare la tecnologia non dovrebbe essere impiegato per modificare gli embrioni umani destinati a stabilire una gravidanza. Se un consenso scientifico è raggiunto che gli embrioni impossibili possono essere usati per la ricerca (per migliorare l'efficacia del sistema di CRISPR/Cas), i legislatori dovrebbero valutare le linee guida novelle per quanto riguarda il finanziamento e la sicurezza di manipolazione genetica in questi embrioni.

Per evitare il timore-mongering, i ricercatori dovranno trovare un modo spiegare responsabile questa tecnologia al grande pubblico. L'avvertenza ed i regolamenti sono accolti favorevolmente al momento, ma c'è egualmente un'esigenza dello sviluppo dell'insieme prudente e tempestivo delle linee guida - non solo per la comunità scientifica, ma anche per l'umanità complessivamente.

Sorgenti

  1. http://www.hinxtongroup.org/hinxton2015_statement.pdf
  2. http://www.nature.com/news/crispr-the-disruptor-1.17673
  3. http://zlab.mit.edu/assets/reprints/Cox_D_Nat_Med_2015.pdf
  4. http://www.tandfonline.com/doi/full/10.1080/15265161.2015.1104160
  5. http://sage.buckinstitute.org/ethical-implications-of-human-genetic-engineering-2/
  6. Sistemi di Dhillon V. Genome Editing. In: BioCoder #8: Luglio 2015. O'Reilly Media, Inc., Sebastopoli, CA 95472, 2015; pp. 59-66.
  7. Thakore pi, assistenza tecnica del genoma di Gersbach CA per le applicazioni terapeutiche. In: Laurence J, Franklin m., editori. Traduzione della terapia genica alla clinica: Tecniche e approcci. Edizione accademica, Elsevier, 2015; pp. 27-44.

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Dr. Tomislav Meštrović

Written by

Dr. Tomislav Meštrović

Dr. Tomislav Meštrović is a medical doctor (MD) with a Ph.D. in biomedical and health sciences, specialist in the field of clinical microbiology, and an Assistant Professor at Croatia's youngest university - University North. In addition to his interest in clinical, research and lecturing activities, his immense passion for medical writing and scientific communication goes back to his student days. He enjoys contributing back to the community. In his spare time, Tomislav is a movie buff and an avid traveler.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Meštrović, Tomislav. (2018, August 23). CRISPR: Preoccupazioni di sicurezza ed etiche. News-Medical. Retrieved on December 01, 2020 from https://www.news-medical.net/life-sciences/CRISPR-Ethical-and-Safety-Concerns.aspx.

  • MLA

    Meštrović, Tomislav. "CRISPR: Preoccupazioni di sicurezza ed etiche". News-Medical. 01 December 2020. <https://www.news-medical.net/life-sciences/CRISPR-Ethical-and-Safety-Concerns.aspx>.

  • Chicago

    Meštrović, Tomislav. "CRISPR: Preoccupazioni di sicurezza ed etiche". News-Medical. https://www.news-medical.net/life-sciences/CRISPR-Ethical-and-Safety-Concerns.aspx. (accessed December 01, 2020).

  • Harvard

    Meštrović, Tomislav. 2018. CRISPR: Preoccupazioni di sicurezza ed etiche. News-Medical, viewed 01 December 2020, https://www.news-medical.net/life-sciences/CRISPR-Ethical-and-Safety-Concerns.aspx.

Comments

  1. Nimmi Ragavan Nimmi Ragavan Australia says:

    One option would be to do it only where the current inherited germline is so horrific that modifications would be a positive contribution. Even then, perhaps it should be done on an individual basis, and the person advised that having children may not be optimal and adoption a safer option. I dont have children and dont miss the idea of continuing my genes into the future. But then I have siblings who have children.

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.