Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Anticorpi di Camelid - vantaggi e limitazioni

Gli anticorpi di Camelid (o VHHs) rappresentano gli anticorpi solo catena pesanti del unico dominio che sono privi delle catene leggere. Questo articolo descrive i vantaggi e gli svantaggi degli anticorpi del camelid.

Foto di un cammello - il produttore degli anticorpi del camelidFanni Zsofia David | Shutterstock

Malgrado l'assenza di catena leggera, VHHs è capace della produzione degli anticorpi funzionali. Più specificamente, il singolo dominio del N-terminale degli anticorpi del camelid è completamente capace dell'associazione dell'antigene, che è perché questi anticorpi sono espressi bene in microrganismi quali i batteri ed i funghi.

Vantaggi degli anticorpi del camelid

VHHs è relativamente piccolo nella dimensione (circa 15 kilodaltons), facile da gestire, ha l'alta affinità, l'alta specificità, l'alta termostabilità e buona solubilità. Egualmente esibiscono il comportamento monomerico rigoroso.

I beni suddetti lo rendono facile affinchè i ricercatori sperimentino con VHHs dall'ingegneria genetica. Inoltre, il costo della produzione del camelid VHHs è molto più basso una volta confrontato a produzione convenzionale dell'anticorpo.

Camelid VHHs egualmente offre il vantaggio dell'immunizzazione bassa che molti studi attribuiscono alla perdita del dominio variabile della catena leggera (VL). L'assenza di questo dominio di VL fornisce ai paratopes di VHHs un'più alta complessità strutturale dovuto l'aumento nel numero dei residui in questione in associazione dell'antigene.

Gli anticorpi di Camelid esibiscono un'più alta velocità di avanzamento nei tessuti e lo spazio rapido attraverso la sangue-cervello-barriera ed i reni. La potenza biologica di VHHs può essere aumentata usando le costruzioni bispecific o multivalent senza produrre gli effetti secondari occasionale che sono osservati quando gli anticorpi convenzionali (o interi) sono usati.

Limitazioni degli anticorpi del camelid

La produzione di VHHs usa i materiali rischiosi biologicamente quali i batteriofagi, i plasmidi, gli antibiotici, DNA ricombinante, ecc. Di conseguenza, questi materiali dovrebbero essere trattati con attenzione ed i meccanismi rigorosi per smaltimento dei rifiuti dovrebbero esistere (come decontaminazione facendo uso dei disinfettanti, l'aggiunta di candeggiante a rifiuti liquidi, la sterilizzazione nell'autoclave dei rifiuti solidi come pure manipolazione dei materiali dal personale formato con gli attrezzi protettivi adeguati).

Sebbene la distanza rapida di VHHs renda loro l'ideale per attività terapeutica con gli effetti secondari minimi, la sua breve emivita del siero diminuisce la sua efficacia nei preparati parenterali. Per sormontare la breve emivita del siero di VHHs, VHHs bispecific può essere usato. Un esempio di questo è l'aggiunta del polietilene glicole all'afta epizootica cheneutralizza VHHs ha aumentato l'emivita del siero come pure la potenza di neutralizzazione in vitro di questi anticorpi.

Le sfide egualmente sono affrontate riguardo all'alloggio degli animali del dromedario quali i cammelli, i lama ed altre specie del camelid. All'estremità di un giro di immunizzazione, questi animali non sono sacrificati e non devono essere provveduti dell'abitazione definitiva.

Tuttavia, come alternativa per questo, i servizi commerciali ora sono disponibili in cui l'immunizzazione e la cura del camelid ha luogo ad un sito a partire dai laboratori. Il DNAs complementare risultante (cDNAs) e le librerie dei fagi poi sono ordinati per indagine successiva in laboratori.

Gli studi hanno dimostrato che le dimensioni di manipolazione e di assistenza tecnica che possono essere tollerate dagli anticorpi del camelid possono essere limitate. Ciò è soprattutto dovuto la disponibilità soltanto di singolo dominio di circa 110 amminoacidi che conseguentemente mettono molto peso su ogni residuo nel dominio di VHH. La prova egualmente supporta la teoria che la posizione di ogni amminoacido su VHHs può avere un effetto diretto o indiretto sull'integrità e sulla stabilità strutturali della molecola.

Riassunto e prospettive

Sebbene VHHs comprenda soltanto la regione obbligatoria, possono essere manipolati facilmente per aggiungere le impalcature, i tag ed i contrassegni per rilevazione e depurazione. La cristallografia e l'imaging a risonanza magnetica nucleare multidimensionale (NMR) sono alcuni strumenti potenti che stanno utilizzandi più ulteriormente per delucidare la struttura di VHHs.

Queste tecniche potrebbero risultare essere molto utili nella localizzazione dei meccanismi con esattezza esatti che aiutano nel legare VHH al loro obiettivo ed amminoacidi in questione in associazione. Ciò ha potuto, a sua volta, fornire informazioni richieste per ulteriori esperimenti di mutagenesi sugli anticorpi di VHH.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Jan 25, 2019

Deepthi Sathyajith

Written by

Deepthi Sathyajith

Deepthi spent much of her early career working as a post-doctoral researcher in the field of pharmacognosy. She began her career in pharmacovigilance, where she worked on many global projects with some of the world's leading pharmaceutical companies. Deepthi is now a consultant scientific writer for a large pharmaceutical company and occasionally works with News-Medical, applying her expertise to a wide range of life sciences subjects.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Sathyajith, Deepthi. (2019, January 25). Anticorpi di Camelid - vantaggi e limitazioni. News-Medical. Retrieved on September 27, 2020 from https://www.news-medical.net/life-sciences/Camelid-Antibodies-Advantages-and-Limitations.aspx.

  • MLA

    Sathyajith, Deepthi. "Anticorpi di Camelid - vantaggi e limitazioni". News-Medical. 27 September 2020. <https://www.news-medical.net/life-sciences/Camelid-Antibodies-Advantages-and-Limitations.aspx>.

  • Chicago

    Sathyajith, Deepthi. "Anticorpi di Camelid - vantaggi e limitazioni". News-Medical. https://www.news-medical.net/life-sciences/Camelid-Antibodies-Advantages-and-Limitations.aspx. (accessed September 27, 2020).

  • Harvard

    Sathyajith, Deepthi. 2019. Anticorpi di Camelid - vantaggi e limitazioni. News-Medical, viewed 27 September 2020, https://www.news-medical.net/life-sciences/Camelid-Antibodies-Advantages-and-Limitations.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.