Analisi Chip-Seguente: Modifiche dell'istone

L'immunoprecipitazione Seqencing della cromatina (Chip-Seguente) è uno strumento potente che permette ai ricercatori di studiare e capire le interazioni del protein−DNA e l'influenza questi ha su espressione genica e sulla funzione delle cellule.

Credito di immagine: YuriiHrb/Shutterstock

L'analisi Chip-Seguente combina le analisi di immunoprecipitazione (ChIP) della cromatina e la generazione seguente che ordinano (seguenti) per identificare le sedi del legame del DNA per i fattori di trascrizione ed altre proteine attraverso il genoma. La tecnica ha offerto a ricercatori la grande comprensione negli eventi di regolamento del gene che si presentano sia nello stato di salubrità che in varie malattie.

Istoni

Gli istoni sono piccole, proteine semplici, accadenti solitamente nel nucleo delle cellule, che organizzano i fili di DNA nei nucleosomes. Tutti i cambiamenti che si presentano in questi nucleosomes probabilmente sono associati con le alterazioni nello stato e nella funzione di cromatina durante divisione cellulare e la trascrizione.

Modifica dell'istone

Gli istoni subiscono una vasta gamma di modifiche post-di traduzione. Questi pricipalmente si presentano nella coda del amminico-terminale dell'istone, che si estende dalla superficie nucleosome. Almeno due meccanismi sono pensati per spiegare come queste modifiche mediano la funzione dei cromosomi.

Il primo è che le modifiche alterano la carica elettrostatica, causare il suo mutamento strutturale o l'alterazione di un istone come lega a DNA. Il secondo suggerisce che le modifiche crino i siti a cui i moduli del riconoscimento della proteina possono legare. La modifica dell'istone fornisce un meccanismo epigenetico che permette ad un intervallo dei trattamenti sani e in relazione con la malattia essenziali da regolamentare.

Le modifiche epigenetiche sono fattori cruciali nella regolazione genica e nella funzione del genoma. Fra i vari tipi di modifiche epigenetiche, la modifica dell'istone è di interesse significativo ai ricercatori che vogliono capire il regolamento di epigenetico e di espressione genica nei tipi differenti di celle, di fasi cellulari e di ambienti cellulari.

Le modifiche post-di traduzione dell'istone pregiudicano molte a reazioni basate cromatina e quelle che influenzano l'espressione genica sono particolarmente importanti poiché possono pregiudicare gli interi programmi della trascrizione. Le anomalie nel metabolismo delle modifiche post-di traduzione sono state associate con il misregulation di espressione genica in una serie di studi in vitro.

Egualmente sono state correlate con le malattie umane, compreso i disordini di immunodeficienza e del cancro. Di conseguenza, il regolamento degli indicatori dell'istone e dell'effetto che hanno sull'associazione delle proteine obbligatorie modifica-specifiche è un'area in corso di interesse significativo.

L'instaurazione del ruolo delle modifiche dell'istone comprende spesso analizzare l'abbondanza della modifica e dei partner che obbligatori interagiscono con.

Identificazione Chip-Seguente di modifica dell'istone

Chip-Seguente è diventato una tecnica robusta, sistematica e completa per lo studio e la misurazione delle modifiche post-di traduzione varie dell'istone attraverso l'intero genoma. Queste modifiche, compreso metilazione, acetilazione, fosforilazione e ubiquitination, sono tutto il tasto alla funzione del genoma e la conservazione della sua integrità.

Contribuiscono a fare tacere degli elementi commutabili e svolgono un ruolo nella regolamentazione di geni determinati durante lo sviluppo. Il collocamento sbagliato di una modifica può provocare i fenotipi non sani delle cellule compreso quelle vedute durante il trattamento di invecchiamento, nei casi di cancro ed in risposta a sfidare gli stati nutrizionali o ambientali.

Un approccio comune nell'analisi Chip-Seguente è di ottenere i profili Chip-Seguenti per un campione sperimentale (campione di malattia) e un campione di riferimento (campione sano) e di confrontarli per identificare le differenze nei reticoli di modifica dell'istone. Questi possono poi essere usati per stabilire i geni o i meccanismi del regolamento che sono compresi nei vari trattamenti che si presentano in via di sviluppo o la malattia.

Sorgenti:

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2019, February 26). Analisi Chip-Seguente: Modifiche dell'istone. News-Medical. Retrieved on October 17, 2019 from https://www.news-medical.net/life-sciences/ChIP-Seq-Analysis-Histone-Modifications.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "Analisi Chip-Seguente: Modifiche dell'istone". News-Medical. 17 October 2019. <https://www.news-medical.net/life-sciences/ChIP-Seq-Analysis-Histone-Modifications.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "Analisi Chip-Seguente: Modifiche dell'istone". News-Medical. https://www.news-medical.net/life-sciences/ChIP-Seq-Analysis-Histone-Modifications.aspx. (accessed October 17, 2019).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2019. Analisi Chip-Seguente: Modifiche dell'istone. News-Medical, viewed 17 October 2019, https://www.news-medical.net/life-sciences/ChIP-Seq-Analysis-Histone-Modifications.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post