Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'allosteria esiste in anticorpi monoclonali?

L'allosteria è un trattamento biologico regolamentato tramite cui l'effetto del legame delle macromolecole ad un sito è trasmesso ad un altro sito. L'allosteria migliora l'affinità degli anticorpi per gli epitopi che legano a.

Credito di immagine: Specchio-Immagini/Shutterstock

Nel corso degli anni, una serie di metodi sono stati messi a punto per studiare l'allosteria e la sua applicazione nei campi scientifici differenti quali i meccanismi conformazionali, la scoperta della droga e le varie malattie.

Gli anticorpi monoclonali sono immunoglobuline che sono prodotte dai cloni di una cella del genitore non coniugato. Queste immunoglobuline sono identiche e possono svilupparsi indefinitamente.

Riconoscono e legano ai ricevitori specifici o alle posizioni nell'organismo, che rende loro un candidato ideale per il trattamento dei tipi differenti di cancri.

Un metodo impiegato in oncologia è l'accoppiamento di un agente citotossico che può distruggere le cellule tumorali ad un anticorpo che riconosce gli antigeni tumore-associati. Ciò permette alle celle in buona salute di essere lasciata illese.

Interazioni Allosteric in anticorpi monoclonali

Il dogma centrale dietro il funzionamento di un anticorpo è l'interazione della sua (v) regione variabile con l'antigene, seguita dall'attivazione delle celle dell'effettore dalla costante (C) regione dell'anticorpo.

Tuttavia, la ricerca recente suggerisce che le allosterie conformazionali e di configurazione egualmente esistano fra le regioni di C “e„„ “di V degli anticorpi che aiutano nell'attivazione del sistema di effettore.

Sebbene gli anticorpi monoclonali siano altamente specifici riguardo alla loro attività biologica, egualmente esibiscono gli effetti allosteric. Queste interazioni allosteric possono determinare i cambiamenti nella conformazione dell'antigene, quindi pregiudicando la sue attività biologica ed interazione con altri anticorpi monoclonali.

L'interazione Allosteric è particolarmente utile nel caso del biologics terapeutico. La ricerca recente sugli anticorpi dell'immunoglobulina (IgA) A ha dimostrato che la regione “di C„ dell'anticorpo può diminuire gli effetti secondari sistematici causati dagli isotipi di IgG.

Aguilar ed i suoi colleghi egualmente hanno indicato che gli effetti allosteric in anticorpi monoclonali migliorano l'associazione dell'ormone umano della crescita sul sito dell'ormone-associazione.

Oltre alle funzioni regione-specifiche delle celle dell'effettore di Fc degli anticorpi monoclonali, gli studi hanno indicato che Fc può anche pregiudicare l'associazione dell'antigene. Di conseguenza, è pertinente agli studi di comportamento che considererebbero gli anticorpi nella sua totalità che come regioni funzionali spezzettate.

Effetti allosteric positivi

Parecchi studi hanno rivelato gli effetti positivi degli anticorpi monoclonali allosteric sulle varie malattie.

Per esempio, nel tentativo di sviluppare un trattamento novello per i pazienti con il diabete di tipo 2, Bhaskar ed i suoi colleghi hanno usato un anticorpo monoclonale allosteric e umano conosciuto come XMetA e una tecnologia di visualizzazione dei fagi applicata ai ricevitori dell'insulina dell'obiettivo accoppiati con insulina.

In questo studio, XMetA video gli effetti allosteric e non ha fatto concorrenza ad insulina per legare ai ricevitori dell'insulina. Al contrario, contrassegnato ha diminuito i livelli del glucosio di sangue durante il digiuno, con i pazienti che mostrano i livelli migliori di HbA1c in sei settimane.

Effetti allosteric negativi

La mancanza di legame degli anticorpi monoclonali accoppiati è non solo dovuto la sovrapposizione degli epitopi corrispondenti, ma anche dovuto dal il cambiamento indotto da anticorpo monoclonale nella conformazione sulla molecola dell'antigene. Questo effetto allosteric negativo sulla conformazione egualmente pregiudica il legame di altri anticorpi monoclonali.

I risultati di vari studi indicano che gli anticorpi monoclonali allosteric mostrano il potenziale di essere usato come agenti terapeutici agenti lunghi ultra nei campi differenti di medicina quali l'oncologia e la diabetologia come pure in varie analisi biochimiche come ELISA, la macchia occidentale ed altre metodi di collaudo che permettono al riconoscimento di un epitopo specifico.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Deepthi Sathyajith

Written by

Deepthi Sathyajith

Deepthi spent much of her early career working as a post-doctoral researcher in the field of pharmacognosy. She began her career in pharmacovigilance, where she worked on many global projects with some of the world's leading pharmaceutical companies. Deepthi is now a consultant scientific writer for a large pharmaceutical company and occasionally works with News-Medical, applying her expertise to a wide range of life sciences subjects.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Sathyajith, Deepthi. (2019, February 26). L'allosteria esiste in anticorpi monoclonali?. News-Medical. Retrieved on March 06, 2021 from https://www.news-medical.net/life-sciences/Does-Allostery-Exist-in-Monoclonal-Antibodies.aspx.

  • MLA

    Sathyajith, Deepthi. "L'allosteria esiste in anticorpi monoclonali?". News-Medical. 06 March 2021. <https://www.news-medical.net/life-sciences/Does-Allostery-Exist-in-Monoclonal-Antibodies.aspx>.

  • Chicago

    Sathyajith, Deepthi. "L'allosteria esiste in anticorpi monoclonali?". News-Medical. https://www.news-medical.net/life-sciences/Does-Allostery-Exist-in-Monoclonal-Antibodies.aspx. (accessed March 06, 2021).

  • Harvard

    Sathyajith, Deepthi. 2019. L'allosteria esiste in anticorpi monoclonali?. News-Medical, viewed 06 March 2021, https://www.news-medical.net/life-sciences/Does-Allostery-Exist-in-Monoclonal-Antibodies.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.