Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Come la contaminazione è impedita in un locale senza polvere?

I locali senza polvere sono impianti specialmente costruiti che sono destinati per minimizzare la contaminazione durante la lavorazione o manipolazione dei prodotti o dei campioni delicati ed apprezzati.

Scienziato in un locale senza polveresniper113 | shutterstock

Che cosa sono locali senza polvere?

I locali senza polvere usano una serie di sacche d'aria e di sistemi con attenzione progettati del flusso d'aria che impediscono gli agenti inquinanti, quali polvere o i microrganismi dall'entrare. I locali senza polvere possono essere piccoli quanto alcuni metri quadri, appena abbastanza grandi contenere un pezzo singolo di strumentazione sensibile, o abbastanza grande per contenere un'intera istallazione industriale.

Poiché devono essere progettati ed incorrere con attenzione i grandi costi di costruzione, i locali senza polvere sono solitamente strutture permanenti, sebbene possano anche essere mobili e modulari. In tali casi, un piccolo laboratorio temporaneo deve essere installato, definito come “locali senza polvere della parete molle„ (rispetto “ai locali senza polvere della parete dura„).

Filtri da HEPA

Gli ultrafiltri (HEPA) sono utilizzati per eliminare la polvere ed altri agenti inquinanti, assicurandosi che la qualità dell'aria rimanga estremamente alta. La pressione positiva egualmente è impiegata spesso in caso di dispersione, tale che la direzione di corrente d'aria proverrà dal locale senza polvere all'esterno.

Misure precauzionali

Gli oggetti all'interno del locale senza polvere sono destinati specialmente per generare una quantità minima di agenti inquinanti emessi. Per esempio, la mobilia è costruita frequentemente con polimeri del poliuretano o dell'acciaio inossidabile che sono uso molto duro e non sparge il materiale o non sostiene la crescita dei batteri sulla loro superficie. Tuttavia, dovrebbe essere notato che i locali senza polvere necessariamente non sono interessati della creazione di un ambiente sterile, ma minimizzando le particelle sospese nell'aria.

I fabbricati ed altri materiali fibrosi, quale documento si escludono solitamente dall'entrata in un locale senza polvere mentre generano il particolato microscopico. Quelli che lavorano in un locale senza polvere indossano solitamente le soprascarpe e la retina per impedire gli agenti inquinanti che sono percorsi dentro sulle sogliole delle scarpe, o i capelli sciolti inquinanti lo spazio.

I locali senza polvere con gli standard più rigorosi richiedono spesso l'uso dei vestiti pieni del locale senza polvere, compreso i guanti e gli occhiali di protezione che non lasciano area di interfaccia esposta.

Come la corrente d'aria è progettata?

Due tipi di sistemi di flusso dell'aria sono impiegati tipicamente in locali senza polvere: corrente d'aria laminare e corrente d'aria turbolenta.

Nella corrente d'aria laminare, linee rette di correnti d'aria parallelamente con poca rottura. L'aria è diretta solitamente verso il basso o orizzontalmente e la pianta della stanza è progettata in moda da minimizzare la turbolenza. La maggior parte dell'area del massimale è votata ai filtri da HEPA, mentre i tubi di ventilazione sono individuati al fondo delle pareti o all'interno del pavimento stesso per mantenere un flusso unidirezionale.

I sistemi di flusso turbolenti dell'aria sono utilizzati nelle situazioni dove il flusso laminare genererebbe le zone morte del flusso d'aria che sono inevitabile dovuto strumentazione necessaria o la pianta della stanza. Le perturbazioni casuali nella corrente d'aria generata dai filtri da velocità collocati nel massimale o nelle pareti del locale senza polvere assicurano che nessun vuoto d'aria che contiene il particolato sia lasciato senza mescolanza e rimozione occasionale.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Feb 14, 2019

Michael Greenwood

Written by

Michael Greenwood

Michael graduated from Manchester Metropolitan University with a B.Sc. in Chemistry in 2014, where he majored in organic, inorganic, physical and analytical chemistry. He is currently completing a Ph.D. on the design and production of gold nanoparticles able to act as multimodal anticancer agents, being both drug delivery platforms and radiation dose enhancers.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Greenwood, Michael. (2019, February 14). Come la contaminazione è impedita in un locale senza polvere?. News-Medical. Retrieved on January 16, 2021 from https://www.news-medical.net/life-sciences/How-is-Contamination-Prevented-in-a-Cleanroom.aspx.

  • MLA

    Greenwood, Michael. "Come la contaminazione è impedita in un locale senza polvere?". News-Medical. 16 January 2021. <https://www.news-medical.net/life-sciences/How-is-Contamination-Prevented-in-a-Cleanroom.aspx>.

  • Chicago

    Greenwood, Michael. "Come la contaminazione è impedita in un locale senza polvere?". News-Medical. https://www.news-medical.net/life-sciences/How-is-Contamination-Prevented-in-a-Cleanroom.aspx. (accessed January 16, 2021).

  • Harvard

    Greenwood, Michael. 2019. Come la contaminazione è impedita in un locale senza polvere?. News-Medical, viewed 16 January 2021, https://www.news-medical.net/life-sciences/How-is-Contamination-Prevented-in-a-Cleanroom.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.