Essere umano Microbiome

Il microbiome umano si riferisce alla gamma di microbi (microbiota) che colonizzano gli esseri umani. Più specificamente, si riferiscono ai genoma microbici di tutti i batteri, i funghi, i protozoi ed i virus cui sono trovati dentro o sull'organismo.

Microbiome dell

Una colonia batterica, bacilli, rappresentazione 3d.

Le celle microbiche lontano oltrepassano qualunque altro tipo di cella nel corpo umano. Appena la popolazione batterica da solo si compone di intorno 200 organismi trilione, rispetto alle 50 - 100 celle trilione che compongono la popolazione o somatico del somatocita.

La maggior parte del microbiota umano è trovata nell'intestino ed è principalmente utile agli esseri umani. Aiutano la digestione e l'assorbimento delle sostanze nutrienti, svolgono un ruolo nella sorveglianza immune e proteggono dai batteri malattia-causanti competendo per le loro sorgenti nutrizionali ed occupando i loro siti del collegamento. Il microbiota umano egualmente produce le vitamine e la vitamina K di B, che è richiesto per il hemocoagulation.

Microbi patogeni

Molti microbi nel microbiota umano sono organismi patogeni quali le specie batteriche streptococco, stafilococco e Enterococccus. La disfunzione all'interno del microbiome egualmente è stata associata con i termini autoimmuni quali l'artrite reumatoide e la fibromialgia.

La capitalizzazione dei microrganismi patogeni finalmente altera i trattamenti genetici e metabolici, che causa una risposta immunitaria anormale alla presenza di sostanze naturali nell'organismo. La ricerca ha indicato che le circostanze autoimmuni ereditate sono passate sopra attraverso il microbiome piuttosto che come conseguenza dell'eredità del DNA.

Il clostridio dei batteri difficile può essere usato come buon esempio di come il microbiome umano è pertinente agli stati di malattia e di salubrità. L'infezione con il C. difficile accade solitamente dopo che la gente riceve il trattamento con gli antibiotici durante la degenza in ospedale.

Sebbene gli antibiotici distruggano i batteri patogeni o inibiscano la loro riproduzione, egualmente interrompono il bilanciamento delle comunità microbiche normali, significante che le specie potenzialmente nocive possono poi sostituire i microbi utili precedentemente stabiliti.

Gli scienziati ora hanno trovato che l'infezione difficile del C. può essere trattata facendo uso di trapianto fecale, in cui le feci di una persona in buona salute sono trasferite al paziente infettato per riempire il livello di microbiota dell'intestino che sono utili.

Ricerca sul microbiome umano

La ricerca sull'obesità ha indicato che, confrontato alle persone di un peso sano, la gente obesa ha una maggior abbondanza dei batteri Prevotella e Firmicutes. Il numero di questi microbi egualmente è diminuito nella gente che ha subito le esclusioni gastriche ambulatorio, rispetto alle persone obese che non hanno subito la procedura.

I ricercatori sospettano che questi microbi sono migliori a sequestrare i carboidrati durante il trattamento di digestione che i microbi che compongono la flora dell'intestino nella gente di un peso sano. Queste sostanze nutrienti supplementari successivamente sono memorizzate come grasso.

La ricerca continuata sul microbiome umano è sperata per migliorare la comprensione degli elementi chiave in fisiologia umana, particolarmente nutrizione, in grado di piombo allo sviluppo di nuove linee guida per le abitudini dietetiche ed il trattamento di produzione alimentare. La ricerca ha potuto anche piombo alle nuove strategie diagnostiche e terapeutiche in una serie di malattie umane ed allo sviluppo di nuovi approcci nell'industria.

Sorgenti

  1. https://depts.washington.edu/ceeh/downloads/FF_Microbiome.pdf
  2. http://learn.genetics.utah.edu/content/microbiome/
  3. https://depts.washington.edu/ceeh/downloads/FF_Microbiome.pdf
  4. https://www.britannica.com/science/human-microbiome

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2019, February 26). Essere umano Microbiome. News-Medical. Retrieved on May 29, 2020 from https://www.news-medical.net/life-sciences/Human-Microbiome.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "Essere umano Microbiome". News-Medical. 29 May 2020. <https://www.news-medical.net/life-sciences/Human-Microbiome.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "Essere umano Microbiome". News-Medical. https://www.news-medical.net/life-sciences/Human-Microbiome.aspx. (accessed May 29, 2020).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2019. Essere umano Microbiome. News-Medical, viewed 29 May 2020, https://www.news-medical.net/life-sciences/Human-Microbiome.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.