Celle del progenitore del Oligodendrocyte: Produzione ed usi

Le celle del progenitore del Oligodendrocyte sono celle neurali che provocano i oligodendrocytes - celle glial nel sistema nervoso centrale. Mentre la maggior parte delle celle del progenitore del oligodendrocyte si differenziano nei oligodendrocytes durante lo sviluppo del sistema nervoso centrale ad una giovane età, alcune rimangono come celle del progenitore fino all'età adulta.

Questo articolo coprirà:

I Oligodendrocytes formano le guaine di mielina dJuan Gaertner | Shutterstock

Oligodendrocytes ed i loro progenitori

I Oligodendrocytes sono compresi nel myelination degli assoni, che a sua volta migliora la funzione dei nervi ed offre il supporto trofico agli assoni più lunghi. Quando i oligodendrocytes sono persi, i neuroni stessi e la trasmissione neurale egualmente sono persi. Ciò si presenta in determinate malattie, quale la sclerosi a placche.

Le caratteristiche dei oligodendrocytes e dei loro progenitori sono notevolmente differenti. I oligodendrocytes maturi sono fragili, fibrosi, fissato sul posto e non ripiegano. Le celle del progenitore, d'altra parte, sono altamente mobili, replica ai tassi alti e sono meccanicamente solide. Il più alta flessibilità indicata dalle celle del progenitore ha reso loro un obiettivo attraente all'inseguimento della maturazione per le malattie di demyelination.

La produzione delle celle del progenitore del oligodendrocyte

Le celle del progenitore del Oligodendrocyte sono derivate dalle cellule staminali. Durante lo sviluppo, la produzione comincia nel midollo spinale in cui la molecola sonica di segnalazione dell'istrice (ZITTO) gestisce la trascrizione dei geni appropriati per produzione delle cellule del progenitore.

La produzione si presenta in tre onde distinte, in cui la prima onda si presenta ai giorni embrionale 12,5, il secondo al giorno embrionale 15,5 controllato dal fattore di crescita del fibroblasto (FGF) e proteina morfogenetica diminuita dell'osso (BMP) e la terza onda si presenta alla nascita.

La produzione nel forebrain è simile a quella del midollo spinale, con cui la produzione si presenta in tre onde distinte all'interno di simili calendari come nel midollo spinale. La prima onda è gestita da ZITTO, ma la seconda onda è sotto il controllo della sintetasi 2 (Gsh2) del glutatione. Le celle del progenitore del oligodendrocyte migrano in tutto il cervello per colonizzare le aree differenti in una distribuzione in gran parte uguale.

Una volta che la migrazione è rifinita, molte celle del progenitore maturano nelle celle del oligodendrocyte mentre altre rimangono come celle residenti del progenitore. La produzione delle celle del progenitore del oligodendrocyte continua nell'età adulta, dove sono generate dalle celle neurali del progenitore. Le celle del progenitore del Oligodendrocyte possono anche essere prodotte artificialmente dalle cellule staminali pluripotent incitate.

Approssimativamente 3% delle celle nel cervello umano in adulti sono celle del progenitore del oligodendrocyte, che possono trasformarsi in in oligodendrocytes maturi da assistere nel volume d'affari di mantenimento della mielina. Mentre le celle del progenitore del oligodendrocyte provocano normalmente i oligodendrocytes, o a volte i astrocytes, sono state indicate per potere maturare nei neuroni funzionali dei fenotipi varianti.

Funzione ed usi

La funzione naturale delle cellule del progenitore del Oligodendrocyte è di mantenere la popolazione delle celle del oligodendrocyte e, pertanto, di tenere il cervello nei buona salute. La differenziazione delle celle del progenitore nei oligodendrocytes nei cervelli maturi è avviata dalla lesione al sistema nervoso centrale.

È stato indicato che le celle del progenitore potrebbero essere utili nel trattamento delle malattie di un neurone, demyelinating specialmente le malattie. Tuttavia, la difficoltà nell'ottenere un gran quantità di celle richieste del progenitore ha ostacolato questo tipo di ricerca.

Gli esperimenti sui mouse hanno indicato che le celle del progenitore del oligodendrocyte derivate dalle cellule staminali pluripotent incitate hanno la capacità di maturare nei oligodendrocytes e nei astrocytes, guadagnanti la funzione myelinating. Tuttavia, una volta co-coltivata con i neuroni derivati dalle cellule staminali incitate e dagli embrioni, la formazione matura di myelination non era inequivocabile. Ancora, i vertici di Ranvier necessari per la conducibilità adeguata del neurone devono essere stabiliti per confermare che il myelination sia sano.

Che cosa è il ruolo delle celle del progenitore del oligodendrocyte nella sclerosi a placche?

Le malattie quale la sclerosi a placche (MS) comprendono una capacità alterata di generare le celle del oligodendrocyte per compensare le perdite. Ciò finalmente piombo al demyelination ed alla perdita successiva di funzione dei neuroni. Remyelination si presenta spontaneamente in ms come conseguenza dell'avviamento delle celle del progenitore del oligodendrocyte per maturare; tuttavia, questo diminuisce con la progressione di malattia e dell'età.

La diminuzione è in gran parte dovuto le risposte immunitarie che piombo alle cascate della reazione che infine alterano l'abilità dei oligodendrocytes e delle loro celle del progenitore agli assoni del remyelinate. È sperato che una comprensione aumentata in come le celle del progenitore stanno mirande a e come reagiscono possono piombo alle opzioni più efficaci del trattamento per rallentare, o persino completamente ferma la progressione di sig.ra.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Jul 9, 2019

Sara Ryding

Written by

Sara Ryding

Sara is a passionate life sciences writer who specializes in zoology and ornithology. She is currently completing a Ph.D. at Deakin University in Australia which focuses on how the beaks of birds change with global warming.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Ryding, Sara. (2019, July 09). Celle del progenitore del Oligodendrocyte: Produzione ed usi. News-Medical. Retrieved on December 11, 2019 from https://www.news-medical.net/life-sciences/Oligodendrocyte-Progenitor-Cells-Production-and-Uses.aspx.

  • MLA

    Ryding, Sara. "Celle del progenitore del Oligodendrocyte: Produzione ed usi". News-Medical. 11 December 2019. <https://www.news-medical.net/life-sciences/Oligodendrocyte-Progenitor-Cells-Production-and-Uses.aspx>.

  • Chicago

    Ryding, Sara. "Celle del progenitore del Oligodendrocyte: Produzione ed usi". News-Medical. https://www.news-medical.net/life-sciences/Oligodendrocyte-Progenitor-Cells-Production-and-Uses.aspx. (accessed December 11, 2019).

  • Harvard

    Ryding, Sara. 2019. Celle del progenitore del Oligodendrocyte: Produzione ed usi. News-Medical, viewed 11 December 2019, https://www.news-medical.net/life-sciences/Oligodendrocyte-Progenitor-Cells-Production-and-Uses.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post