Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Sintesi dell'oligonucleotide

Gli oligonucleotidi sono brevi catene delle coppie di basi che sono utilizzate per varie applicazioni nella ricerca, nel test genetico e nella dialettica.

Questi oligonucleotidi sono sintetizzati per ibridare alle sequenze specifiche del RNA o del DNA nei trattamenti quali reazione a catena della polimerasi (PCR), l'ordinamento del DNA, la costruzione delle biblioteche e la sintesi artificiale del gene.

Gli oligonucleotidi sono costruiti facendo uso dei phosphoramidites protetti dei nucleosidi naturali o chimicamente modificati. I composti Non-nucleosidic egualmente sono usati, ma in misura inferiore.

Un biochimico all'università di Wisconsin ha chiamato il professor H. Gobind Khorana era una figura chiave nella delucidazione del codice genetico. Khorana ha contribuito a stabilire come i legami del fosfato in DNA sono formati con la catalisi enzimatica in una reazione reversibile. Specificamente, un trifosfato di deoxynucleotide si aggiunge ad un polimero espandentesi del monofosfato di deoxynucleotide con gli atti della polimerasi in presenza di magnesio. Questa reazione di andata aggiunge una base al polimero per volta. Khorana ha usato questa conoscenza per cominciare sintetizzare i polipeptidi in laboratorio.

Il montaggio di una catena dell'oligonucleotide si presenta nel 3' - a 5' - estremità con “il trattamento del ciclo sintetico„. Ciascuno di questi cicli provoca l'aggiunta di un residuo del nucleotide alla catena. I cicli sono ripetuti fino a raggiungere il numero richiesto dei nucleotidi. Tuttavia, il trattamento è limitato da un rendimento incompleto di ogni punto sintetico e delle reazioni secondarie che accadono. La lunghezza massima di questi oligonucleotidi quindi non supera 200 residui del nucleotide.

Sorgenti

  1. http://www.crchudequebec.ulaval.ca/ronyweb/DOWNLOADS/Chemical_Synthesis_of_Oligonucleotides.pdf
  2. http://www.trilinkbiotech.com/tech/oligo_history.pdf

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, February 26). Sintesi dell'oligonucleotide. News-Medical. Retrieved on April 21, 2021 from https://www.news-medical.net/life-sciences/Oligonucleotide-Synthesis.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Sintesi dell'oligonucleotide". News-Medical. 21 April 2021. <https://www.news-medical.net/life-sciences/Oligonucleotide-Synthesis.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Sintesi dell'oligonucleotide". News-Medical. https://www.news-medical.net/life-sciences/Oligonucleotide-Synthesis.aspx. (accessed April 21, 2021).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. Sintesi dell'oligonucleotide. News-Medical, viewed 21 April 2021, https://www.news-medical.net/life-sciences/Oligonucleotide-Synthesis.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.