Variazione dell'organismo di RNAi

RNAi è uno strumento potente all'usato a per definire i meccanismi cellulari ed analizza le funzioni del gene di vari organismi in laboratori universalmente.

Credito: petarg/Shutterstock.com

I frammenti di RNA che comprendono le piccole molecole d'interferenza del RNA (siRNA) che bloccano la funzione dei geni specifici via un trattamento naturale è conosciuto come interferenza del RNA (RNAi), che egualmente è chiamata fare tacere del gene.

L'interferenza del RNA è conosciuta per variare negli organismi differenti, varianti nel risparmio di temi dall'alto in basso, in base all'organismo specifico. A causa di questa variazione, RNAis differente è utilizzato negli organismi di modello genetici quali gli eucarioti, gli insetti, i mammiferi e gli impianti per studiare le funzioni di diversi geni.

RNAi in eucarioti

Il RNA a doppia elica è determinato come inibitore efficiente per la soppressione di una sequenza specifica di espressione genica in eucarioti, quali i elegans del C. RNAi può essere raggiunto in eucarioti nei seguenti modi:

  • Semplicemente inzuppare il verme nei media siRNA-contenenti
  • Direttamente iniettare il dsRNA nel verme del nematode
  • Alimentando i batteri del verme che esprimono i siRNAs

RNAi è stato trovato per facilitare sia l'inverso che la genetica di andata. Due mutanti quali eri-1 e rrf-3 sono stati identificati facendo uso di RNAi, che sono utili da studiare il sistema nervoso del nematode. Questo modello del verme dei elegans del C. è utile come strumento chiave per lo studio dei disordini neurali e neurodegenerative. L'integrazione di tali strumenti genomica con un meccanismo migliore e veloce contribuisce a raggiungere i progetti su grande scala come conseguenza dello sviluppo rapido delle applicazioni di RNAi.

RNAi in insetti

RNAi era primo indicato nel melanogaster del D. tramite l'inoculazione di dsRNA nei sui embrioni. Questo tipo di metodo della consegna di RNAi presenta la limitazione che RNAi dura soltanto un corto periodo negli embrioni delle mosche. Questo problema è risolto facendo uso di un transgene stabile integrato del dsRNA della forcella. Iniettando il dsRNA nell'addome della mosca adulta, RNAi può essere raggiunto in tutto l'organismo.

Ulteriore RNAi multiplo ricerca è stato effettuato facendo uso della coltura cellulare della drosofila e RNAi è stato compiuto aggiungendo il dsRNA nella coltura cellulare. Un metodo di vagliatura di RNAi con alta capacità di lavorazione è stato messo a punto facendo uso di questa coltura cellulare per identificare i geni che si riferiscono alla morfogenesi delle cellule.

Usando ampiamente - i metodi ed i protocolli disponibili, il metodo di vagliatura di microarray della vivere-cella di RNAi sono stati sviluppati, che era un altro avanzamento significativo di RNAi. In questo metodo, le celle della drosofila direttamente sono coltivate sulla cima dei dsRNAs stampati sui microarrays di vetro. Il meccanismo di RNAi di microarray può essere utilizzato per selezione completa del genoma della mosca su tre lastre di vetro standard per lo studio sulle interazioni genetiche, mentre due geni possono essere soppressi immediatamente.

RNAi in mammiferi

Per analizzare la funzione del gene in tutto il sistema empirico, RNAi è usato per eliminare l'espressione dei geni specifici e per osservare gli effetti risultanti. Questo metodo ha assunto l'importanza nei sistemi mammiferi tramite la creazione dei modelli knockout dei mouse.

Sebbene sia un efficace modello, ha alcuni problemi come segue:

  • Gli effetti inerenti allo sviluppo o cella-tipo-specifici non possono essere studiati facendo uso di questo modello fino ad impiegare le espulsioni tessuto-specifiche;
  • La formazione di modelli knockout consuma più tempo e richiede il lavoro intenso.
  • Tuttavia, questi problemi hanno la soluzione teorica di adattamento delle tecniche di RNAi.

Sia i vettori compreso siRNA che lo shRNA sono iniettati nei mouse adulti, con la composizione lipidica cationica, in alcuni casi. Per il riuscito trasferimento degli shRNAs nel cervello dei mouse adulti, i vettori adenoviral e lentiviral sono iniettati, che sopprimono prontamente l'espressione fluorescente verde migliorata (eGFP) della proteina.

In questa sequenza sperimentale, le inoculazioni di RNAi sono state realizzate allo striatum giusto e le inserzioni del eGFP sono state fatte nell'emisfero controlaterale. Poi, il eGFP di colpo è stato osservato per una settimana, che egualmente è raggiunta più successivamente tramite l'inserzione di shRNA lentiviral un la settimana, successivamente all'inoculazione del eGFP.

Il colpo dei geni endogeni può anche essere compiuto utilizzando RNAi virale-mediato. In neuroni del mezzo cervello dei mouse adulti, l'inoculazione di uno shRNA adenoviral che mira a idrossilasi della tirosina ha ostruito la sintesi di dopamina e piombo al lavoro progressivo diminuito.

RNAi nelle piante coltivate

RNAi può essere raggiunto in impianti via i transgenes, che producono il RNA della forcella. RNAi ha meriti sopra fare tacere e co-soppressione antisenso-mediate del gene basati sulla sui stabilità e risparmio di temi, che aiuta nel miglioramento genetico delle piante coltivate. Ha la capacità di tagliare l'espressione del transgene dalle famiglie del multigene in un modo regolamentato ed egualmente suggerisce parecchi vantaggi sopra alla la genetica inversa basata a mutazione.

Outlook

Gli studi multipli sono in corso su RNA che fa tacere per migliorare la comprensione del meccanismo di RNAi e promettente la sua applicazione nella ricerca e nel campo del trattamento. Questo meccanismo è economico e rende la flessibilità enorme.

Un altro aspetto inestimabile di RNAi è la sua capacità di produrre i risultati fenotipici dipendenti dalla dose e classificati. La neurobiologia trae il notevole vantaggio dal metodo di RNAi, come altre aree di ricerca. RNAi ha toolkit genetici radicali a disposizione, specificamente per i ricercatori della neurobiologia comprendenti il sistema sperimentale del ratto.

Sorgenti:

  1. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/projects/genome/rnai/
  2. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3249004/
  3. https://academic.oup.com/hmg/article-pdf/13/suppl_2/R275/1711235/ddh224.pdf
  4. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC309050/
  5. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1895153/
  6. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK2557/
  7. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2908776/
  8. https://entomology.ca.uky.edu/pallilab
  9. http://citeseerx.ist.psu.edu/viewdoc/download;jsessionid=DA2C53C2EFB9F5CF3B051B6913C5FA60?doi=10.1.1.589.8702&rep=rep1&type=pdf
  10. https://ncats.nih.gov/rnai/about/action
  11. https://www.umassmed.edu/rti/biology/how-rnai-works/
  12. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15081052

[Ulteriore lettura: RNAi]

Last Updated: Feb 26, 2019

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Sundaram, Jeyashree. (2019, February 26). Variazione dell'organismo di RNAi. News-Medical. Retrieved on June 18, 2019 from https://www.news-medical.net/life-sciences/RNAi-Organism-Variation.aspx.

  • MLA

    Sundaram, Jeyashree. "Variazione dell'organismo di RNAi". News-Medical. 18 June 2019. <https://www.news-medical.net/life-sciences/RNAi-Organism-Variation.aspx>.

  • Chicago

    Sundaram, Jeyashree. "Variazione dell'organismo di RNAi". News-Medical. https://www.news-medical.net/life-sciences/RNAi-Organism-Variation.aspx. (accessed June 18, 2019).

  • Harvard

    Sundaram, Jeyashree. 2019. Variazione dell'organismo di RNAi. News-Medical, viewed 18 June 2019, https://www.news-medical.net/life-sciences/RNAi-Organism-Variation.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post