Vantaggi degli anticorpi monoclonali del coniglio (RabMab)

Gli anticorpi monoclonali rappresentano le immunoglobuline identiche che sono generate da un linfocita B immune del genitore non coniugato. Gli anticorpi monoclonali del coniglio si riferiscono agli anticorpi che sono stati sviluppati in conigli piuttosto che i mouse, che sono i più comunemente usati generare gli anticorpi.

Illustrazione degli anticorpi monoclonali del coniglio che circondano cellula tumoraleKateryna Kon | Shutterstock

Perché c'è un'esigenza degli anticorpi monoclonali del coniglio?

Offerta dei conigli un vantaggio unico sopra i mouse per la produzione degli anticorpi monoclonali poichè sono capaci della produzione della varietà grande di linfociti B e quindi di strutture dell'anticorpo. Inoltre, il sistema immunitario del coniglio può produrre gli anticorpi con un'più alta affinità di volte 10-100 per l'antigene dell'obiettivo, confrontata agli anticorpi monoclonali del mouse.

Rumore di fondo diminuito

Gli anticorpi del coniglio possono individuare soltanto un singolo epitopo, così, la possibilità di reattività crociata con altre proteine è bassa. Egualmente è stato osservato che gli anticorpi del coniglio possono legare con maggior affinità all'antigene dell'obiettivo, piombo ad un maggior rapporto segnale-rumore per gli anticorpi del coniglio confrontati agli anticorpi del mouse. Quindi, RabMabs genera un'immagine più specifica e più sensibile - specialmente nei casi di alto rumore di fondo.

Specificità aumentata ed alta affinità

Gli anticorpi del mouse sono altamente specifici; tuttavia, non possono individuare i cambiamenti secondari negli epitopi o nelle versioni differenti di una proteina. Gli anticorpi del coniglio, tuttavia, sono altamente specifici ed individuano anche le versioni fendute della proteina bersaglio.

La presenza di anticorpo con alta affinità può assicurare che anche negli stati di alto rigore, l'alta potenza del segnale possa essere raggiunta. Ciò piombo per pulire le immagini con l'alta specificità e gli effetti di sfondo bassi.

L'affinità dell'anticorpo può essere misurata facendo uso della costante di dissociazione di equilibrio (k)D, dove K=D k/koffon fra l'antigene e l'anticorpo. Gli indici bassiD del K descrivono un'alta affinità fra l'antigene e l'anticorpo.

I valori della maggior parte dei anticorpi monoclonali si trovano nell'ordine di nanomolar (KD = 10m-9 ); tuttavia, l'indiceD del K dell'anticorpo monoclonale del coniglio può essere nell'intervallo picomolar (cioè K =D 10m)-12 , suggerente l'alto livello di affinità.

Per esempio, il valore di affinità dell'anticorpo del coniglio contro il reticolo endoplasmatico è X 1,28 10m-12 , mentre l'anticorpo del mouse contro il reticolo endoplasmatico è 5 la X 10m-9 . Similmente, i valori di affinità per coniglio e l'anticorpo del mouse contro l'TNF-alfa sono 1,25 x 10-11 e 2 la X 10m-10 .

Idoneità al immunohistochemistry

Mentre gli anticorpi monoclonali del coniglio offrono l'alta sensibilità con molto con poche perdite della specificità, rappresentano una scelta ideale per le applicazioni quale il immunohistochemistry eseguite sui tessuti di FPPE incassati paraffina formalina-fissa.

Le diluizioni di lavoro sono spesso più alte per gli anticorpi monoclonali del coniglio e possono essere impiegate in un'ampia varietà di procedure di fissazione. I nuovi anticorpi del coniglio sono provati spesso sul microarray umano di linfoma o linfoide del tessuto che è costruito con il tessuto di FPPE per osservare la qualità della macchia.

Anticorpi del coniglio per la rilevazione delle modifiche post-di traduzione

dovuto il sistema immunitario distinto dei conigli, hanno la capacità di sviluppare gli anticorpi anche contro i piccoli epitopi che sono presenti in piccoli molecole, lipidi e polimeri. Quindi, possono individuare i cambiamenti sottili che si presentano durante le modifiche post-di traduzione o le singole sostituzioni dell'amminoacido.

Di conseguenza, gli anticorpi del coniglio possono fornire l'alte affinità e specificità per individuare l'obiettivo e possono essere usati riconoscono le modifiche, quali fosforilazione, metilazione, acetilazione, il sumoylation ecc. Molti degli anticorpi che sono sollevati in mouse non individuano tali modifiche.

Terapia del Cancro

Nel 1986, l'approvato dalla FDA il primo anticorpo monoclonale con un'applicazione clinica; impedire rifiuto acuto dell'organo dopo trapianto. Ciò piombo ad un aumento nello sviluppo dell'anticorpo monoclonale per la terapia del cancro. Inizialmente questi anticorpi erano meno diverse risposte controllate dal mouse ed offerte. Gli anticorpi monoclonali del coniglio ora stanno esplorandi mentre possono fornire una fonte alternativa di terapia che è più specifica ed è meno costosa.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Jan 22, 2019

Dr. Surat P

Written by

Dr. Surat P

Dr. Surat graduated with a Ph.D. in Cell Biology and Mechanobiology from the Tata Institute of Fundamental Research (Mumbai, India) in 2016. Prior to her Ph.D., Surat studied for a Bachelor of Science (B.Sc.) degree in Zoology, during which she was the recipient of an Indian Academy of Sciences Summer Fellowship to study the proteins involved in AIDs. She produces feature articles on a wide range of topics, such as medical ethics, data manipulation, pseudoscience and superstition, education, and human evolution. She is passionate about science communication and writes articles covering all areas of the life sciences.  

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    P, Surat. (2019, January 22). Vantaggi degli anticorpi monoclonali del coniglio (RabMab). News-Medical. Retrieved on December 08, 2019 from https://www.news-medical.net/life-sciences/Rabbit-Monoclonal-Antibodies-(RabMab)-Benefits.aspx.

  • MLA

    P, Surat. "Vantaggi degli anticorpi monoclonali del coniglio (RabMab)". News-Medical. 08 December 2019. <https://www.news-medical.net/life-sciences/Rabbit-Monoclonal-Antibodies-(RabMab)-Benefits.aspx>.

  • Chicago

    P, Surat. "Vantaggi degli anticorpi monoclonali del coniglio (RabMab)". News-Medical. https://www.news-medical.net/life-sciences/Rabbit-Monoclonal-Antibodies-(RabMab)-Benefits.aspx. (accessed December 08, 2019).

  • Harvard

    P, Surat. 2019. Vantaggi degli anticorpi monoclonali del coniglio (RabMab). News-Medical, viewed 08 December 2019, https://www.news-medical.net/life-sciences/Rabbit-Monoclonal-Antibodies-(RabMab)-Benefits.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post