Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Interfaccia Microbiota

Il microbiota dell'interfaccia è il termine usato per descrivere la raccolta dei microrganismi che in tensione sulla nostra interfaccia. Più specificamente, si riferisce ai genoma di tutti questi microbi compreso i batteri, i funghi, i protozoi, i virus e vivere degli acari.

Generalmente, il microbiota dell'interfaccia è simile fra le persone differenti, sebbene non sia mai esattamente lo stesso. L'ambiente e l'età sono esempi dei fattori che pregiudicano la variazione che esiste.

Dare l

L'abbondanza di microbi che vivono dentro e sul corpo umano è vasta, con il numero totale delle celle microbiche che oltrepassano quella delle cellule umane da 10 - 1. L'interfaccia è la seconda parte del corpo comune per i microbi, accanto all'intestino. I batteri sono di gran lunga i microbi dell'interfaccia più comuni, sebbene sani, interfaccia normale possono anche essere domestici ai funghi, ai virus ed agli acari.

Microbiota residente e transitorio

I microbi residenti sono trovati nell'epidermide superiore, raccolta intorno ai follicoli piliferi. Gli esempi dei microbi residenti includono quanto segue:

  • Stafilococco
  • Brevibatterio
  • Micrococco
  • Malasezzia
  • Corinebatterio
  • Dermabacter

I batteri sicuri si riferiscono a come passeggero, poiché è soltanto possibile ora e poi coltivarli dai campioni dell'interfaccia. Questi sono generalmente batteri gram-positivi quale il clostridio, ma a volte l'acinetobatterio gram-negativo dei batteri si sviluppa nelle aree umide dell'interfaccia. Altri batteri gram-negativi non sono non considerare come le componenti del microbiota normale poiché l'alta pressione osmotica e la bassa umidità dell'interfaccia non favoriscono la crescita di questi batteri.

Posizione

I microbi sono presenti attraverso l'intera superficie dell'interfaccia, ma le specie batteriche variano secondo la parte del corpo, che è categorizzata come uno di tre tipi: asciutto, umido, o oleoso.

Le parti del corpo asciutte sono domestiche alla più grande varietà di microbi, poiché hanno alta esposizione all'ambiente circostante. I microbi più comuni sono stafilococchi negativi alla coagulasi e gli esempi delle sedi anatomiche asciutte includono le mani, i piedi, i cosciotti e gli avambraccia. Le parti del corpo umide includono al di sotto dei petti, l'inguine, fra le dita del piede e le pieghe del gomito. I corinebatteri sono abbondanti a questi siti. I siti oleosi o sebacei dell'interfaccia comprendono il circuito di collegamento, il collo e la testa. Il sebo è secernuto a questi siti che permette agli acari di Demodex di fiorire e permette la crescita di un fungo chiamato Malasezzia.

Utile o nocivo?

I microrganismi differenti sull'interfaccia sono categorizzati secondo come ci pregiudicano. I Commensals sono solitamente microbi “amichevoli„ che traggono giovamento dal vivere sulla nostra interfaccia, senza causare alcuni cattivi effetti. Symbionts è microbi che traggono giovamento dal vivere sull'interfaccia ed avvantaggiano il host umano in cambio. Gli agenti patogeni malattia-stanno causando i microbi.

La maggior parte dei microrganismi sull'interfaccia sono commensals. Questi possono impedire la colonizzazione di altri microbi patogeni usando sulle sorgenti nutrizionali che quei microbi nocivi richiedono di sopravvivere a e producendo le sostanze tossiche che fermano gli agenti patogeni dall'aderenza alle cellule epiteliali.

I microbi possono causare i vari stati contagiosi e non infettivi dell'epidermide, del derma, dei subcutis e dei follicoli piliferi. Le infezioni variano da delicato e da inoffensivo a severo ed a potenzialmente pericoloso, ma i fattori che fanno l'infezione più probabilmente per essere patogena includono quanto segue:

  • Barriera di interfaccia rotta dovuto un termine di interfaccia quali dermatite o uso di uno strumento medico dilagante
  • L'uso dei immunosoppressori
  • Immunocompromisation come conseguenza di cancro o del HIV
  • Essendo estremamente giovane o estremamente vecchio
  • Determinati fattori genetici

Sorgenti

  1. http://www.the-scientist.com/?articles.view/articleNo/40228/title/Microbes-of-the-Skin/
  2. http://www.dermnetnz.org/topics/microorganisms-found-on-the-skin/

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2019, February 26). Interfaccia Microbiota. News-Medical. Retrieved on July 09, 2020 from https://www.news-medical.net/life-sciences/Skin-Microbiota.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "Interfaccia Microbiota". News-Medical. 09 July 2020. <https://www.news-medical.net/life-sciences/Skin-Microbiota.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "Interfaccia Microbiota". News-Medical. https://www.news-medical.net/life-sciences/Skin-Microbiota.aspx. (accessed July 09, 2020).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2019. Interfaccia Microbiota. News-Medical, viewed 09 July 2020, https://www.news-medical.net/life-sciences/Skin-Microbiota.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.