Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Tipi di Microarray

Il Microarray o il biochip è ad una diapositiva orientata a laboratorio del microscopio che è fatta solitamente di vetro, del chip di silicio, o della membrana di nylon. È una 2D schiera (a volte 3D) di cui la superficie è provveduta di migliaia di pori minuscoli nelle posizioni definite.

Il microarray è una tecnologia sviluppata di recente ed è stato scoperto soltanto due decadi fa. Principalmente è utilizzato nella ricerca sul cancro e nel trattamento farmacologico di altre malattie come le lesioni orali. Permette ai ricercatori di studiare ed analizzare l'espressione di migliaia di geni in una singola reazione e di affrontare le varie emissioni.

Una diapositiva di MicroArray del tessuto.

Sorgente: http://tmalab.jhmi.edu Copyright: Laboratorio di MicroArray del tessuto di Johns Hopkins

Questa tecnologia funziona nell'ambito del principio di fili dell'associazione (anche chiamata ibridazione) delle sequenze complementari di DNA (cDNA) a vicenda. Il Microarray ha due vaste classificazioni, in base al suo modo di preparato e sui tipi di sonde usate.

Classificazione del microarray basata sul modo di preparato

Sulla base del modo di preparato della schiera, i microarrays sono divisi in tre tipi:

  1. La schiera macchiata su vetro: le schiere macchiate sono schiere fatte sulle diapositive di vetro del microscopio ricoperte poli-lisina. Ciò fornisce il legame del DNA ad alta densità usando i perni scanalati. Permette il contrassegno fluorescente del campione.
  2. schiere Auto-montate: queste sono schiere a fibra ottica fatte tramite il deposito di DNA sintetizzato sulle piccole perle del polistirolo. Le perle sono depositate sulle conclusioni incise della schiera. Il DNA differente può essere sintetizzato sulle perle differenti ed applicarsi una miscela delle perle al cavo a fibre ottiche farà una schiera a caso montata.
  3. Schiere sintetizzate in situ: queste schiere sono fatte dalla sintesi chimica su un substrato solido. Nella sintesi chimica, i gruppi proteggenti photolabile si combinano con fotolitografia per realizzare l'atto. Queste schiere sono utilizzate nell'analisi di espressione, genotyping ed ordinante.

Classificazione del microarray basata sui tipi di sonde usate

Sulla base dei tipi di sonde usate, i microarrays sono di dodici tipi differenti:

  1. Microarrays del DNA: Il microarray del DNA egualmente è conosciuto come il chip del gene, il chip del DNA, o biochip. Misura il DNA o usa il DNA come parte del suo sistema di rilevamento. Ci sono quattro tipi differenti di microarrays del DNA: microarrays del cDNA, microarrays oligo del DNA, microarrays di BAC e microarrays di SNP.
  2. MMChips: MMchip permette l'analisi integrante dei dati del fra-laboratorio e della multipiattaforma. Studia le interazioni fra DNA e proteina. il Chip-chip (immunoprecipitazione della cromatina (ChIP) seguita dall'ibridazione di schiera) e Chip-seguenti (chip seguito in maniera massiccia dalla parallela che ordina) sono le due tecniche usate.
  3. Microarrays della proteina: funge da piattaforma per la caratterizzazione delle centinaia di migliaia di proteine in un modo altamente parallelo. Il microarray della proteina è di tre tipi e queste sono microarrays analitici della proteina, microarrays funzionali della proteina e microarrays della proteina di inverso-fase.
  4. Microarrays del peptide: questi tipi di schiere sono usati per le analisi dettagliate o l'ottimizzazione delle interazioni della proteina-proteina. Aiuta nel riconoscimento dell'anticorpo schermando i proteomes.
  5. Microarrays del tessuto: i blocchetti della paraffina di microarray del tessuto che sono costituiti dalla separazione del tessuto cilindrico svuota dai vari donatori e dall'incassassatura in un microarray singolo. Ciò pricipalmente è utilizzata nella patologia.
  6. Microarrays cellulari: egualmente sono chiamati microarrays di transfezione o vivere-cella-microarrays e sono usati per la schermatura il prodotto chimico su grande scala e delle librerie genomiche e sistematicamente lo studio del microenvironment cellulare locale.
  7. Microarrays del composto chimico: ciò è usata per la selezione della droga e la scoperta della droga. Questo microarray ha la capacità di identificare e valutare le piccole molecole ed in modo da è più utile delle altre tecnologie utilizzate nell'industria farmaceutica.
  8. Microarrays dell'anticorpo: egualmente si riferiscono a come la schiera dell'anticorpo o chip dell'anticorpo. Questi sono microarrays proteina-specifici che contengono una collezione di anticorpi di bloccaggio collocati dentro una diapositiva del microscopio. Sono usati per la rilevazione degli antigeni.
  9. Schiere del carboidrato: egualmente sono chiamate glycoarrays. Le schiere del carboidrato sono utilizzate nei proteomes della selezione che sono associazione del carboidrato. Possono anche essere utilizzate nelle affinità obbligatorie della proteina calcolatrice e in automization della sintesi del solido-supporto per i glycans.
  10. Microarrays di fenotipo: i microarrays o PMs di fenotipo pricipalmente sono utilizzati nello sviluppo della droga. Misurano quantitativamente tutto d'un tratto migliaia di fenotipi cellulari. Egualmente è utilizzato nella genomica funzionale ed in prova tossicologica.
  11. Microarrays inversi della proteina di fase: sono microarrays dei lysates o del siero. Principalmente utilizzato nei test clinici, particolarmente nel campo di cancro, egualmente hanno usi farmaceutici. In alcuni casi, possono anche essere utilizzati nello studio dei biomarcatori.
  12. Sensore o DIAFRAMMA Interferometric di rappresentazione di riflessione: Il DIAFRAMMA è un biosensore che è usato per analizzare la proteina-proteina, le interazioni di DNA-DNA e di proteina-DNA. Non usa i contrassegni fluorescenti.  È fatto dei substrati2 di Si/SiO pronti dalla macchia robot.

SORGENTI:

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.