Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Che cosa sono Exosomes?

Exosomes è vescicole, o componenti cellulari, che esistono fuori di una cella. Sono capite generalmente come essendo rilasciando dalle celle sopra fusione con un compartimento endocytic intermedio, o da un organismo multivesicular (MVB).

Credito: dreamerb/Shutterstock.com

Quando il MVB fonde con la membrana di plasma che circonda la cella, le vescicole intraluminal sono scaricate nella matrice extracellulare e si trasformano in in exosomes. Altri tipi di vescicole hanno trovato fuori delle celle comprendono gli enti e i ectosomes apoptotic. Questi sono tipi distinti di vescicole dal exosome.

Cronologia dei exosomes

Le vescicole extracellulari erano primi identified~50 gli anni fa e sono state presupposte per essere residui della cella. Nel 1983, gli studi sulla perdita di transferrina durante la maturazione delle reticolocitarie negli eritrociti piombo alla caratterizzazione del exosome.

Per la prima volta, l'osservazione è stata fatta che MVBs può produrre le vescicole intraluminal (ILVs) che poi sono scaricate nello spazio extracellulare con fusione con la membrana di plasma. ILVs successivamente è stato nominato exosomes.

Formazione di exosomes

Exosomes deriva da ILVs, ma il trattamento di formazione di ILVs ancora completamente non è capito. Ci sono due meccanismi creduti per piombo alla formazione di ILVs. Uno è basato sui complessi d'ordinamento endosomal richiesti per il macchinario del trasporto (ESCRT), che è compreso i complessi citosolici della proteina reclutati ai endosomes.

Il macchinario di ESCRT forma un cluster delle proteine sul endosome, inducente la curvatura della membrana per formare ILVs. Tuttavia, ILVs egualmente si forma in assenza di ESCRTs, con l'atto di tetraspanin CD63. Quel meccanismo ancora non è stato caratterizzato.

Quali celle rilasciano exosome?

Non tutte le celle hanno sistemi del endomembrane e quindi non tutte possono rilasciare i exosomes. I linfociti B, le celle dentritiche ed i mastociti rilasciano regolarmente i exosomes come componente dei loro trattamenti normali. Queste celle possono anche essere stimolate rilasciare i exosomes dalle interazioni con altre celle.

Scopo dei exosomes

L'ultimo destino dei exosomes può dovere essere inghiottitoe da una cella del ricettore, o possono avviare la risposta fisiologica progettata senza essere preso da una cella del ricettore. Le celle del ricettore possono prendere i exosomes dalla fagocitosi o dal endocytosis, secondo la dimensione della vescicola o del suo carico.

Exosomes è probabilmente un modulo della comunicazione fra le celle e trasmissione delle molecole. Gli studi recenti hanno indicato che i exosomes hanno un ruolo nel movimento delle proteine, dei lipidi e degli acidi nucleici che contribuiscono alla malattia.

Anche possono essere utili come vettori per le droghe perché sono fatti delle membrane cellulari naturali, piuttosto che i polimeri sintetici e sarebbero tollerati meglio dal host. Uno studio ha indicato che i exosomes possono portare i complessi del MHC-peptide riconosciuti dai linfociti T. La secrezione di quei exosomes ha potuto promuovere le risposte immunitarie antitumorali.

Exosomes e malattia

Exosomes è stato indicato per fungere da veicoli per la malattia. Possono contenere i carichi come:

  • β dell'amiloide: un peptide neurodegenerative-associato collegato al morbo di Alzheimer
  • tau: una proteina connessa con una serie di malattie neurodegenerative
  • prioni: agente causativo in encefalopatie spongiformi
  • alfa-synuclein: implicato nella malattia del Parkinson e nelle malattie riferite
  • superossido dismutasi 1: implicato nella sclerosi laterale amiotrofica (ALS)

Viali per ulteriore studio

Exosomes ed il loro ruolo nell'organismo sono capiti male. Molto resta imparare circa il significato biologico dei exosomes e del loro ruolo nella malattia. I migliori criteri sono necessari per la distinzione dei exosomes da altri tipi di vescicole per evitare la confusione mentre queste domande sono esplorate.

Sorgenti:

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Dr. Catherine Shaffer

Written by

Dr. Catherine Shaffer

Catherine Shaffer is a freelance science and health writer from Michigan. She has written for a wide variety of trade and consumer publications on life sciences topics, particularly in the area of drug discovery and development. She holds a Ph.D. in Biological Chemistry and began her career as a laboratory researcher before transitioning to science writing. She also writes and publishes fiction, and in her free time enjoys yoga, biking, and taking care of her pets.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Shaffer, Catherine. (2019, February 26). Che cosa sono Exosomes?. News-Medical. Retrieved on September 24, 2021 from https://www.news-medical.net/life-sciences/What-are-Exosomes.aspx.

  • MLA

    Shaffer, Catherine. "Che cosa sono Exosomes?". News-Medical. 24 September 2021. <https://www.news-medical.net/life-sciences/What-are-Exosomes.aspx>.

  • Chicago

    Shaffer, Catherine. "Che cosa sono Exosomes?". News-Medical. https://www.news-medical.net/life-sciences/What-are-Exosomes.aspx. (accessed September 24, 2021).

  • Harvard

    Shaffer, Catherine. 2019. Che cosa sono Exosomes?. News-Medical, viewed 24 September 2021, https://www.news-medical.net/life-sciences/What-are-Exosomes.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.